Home > News > Come posso pagare la retta della Casa Famiglia?

Come posso pagare la retta della Casa Famiglia?

scritto da: Adiuravicenza2021 | segnala un abuso

Come posso pagare la retta della Casa Famiglia?

L'alloggio nella Casa Famiglia Senex di Bressanvido, che ospita anziani autosufficienti o parzialmente autosufficienti, si può pagare attraverso la vendita della propria casa, contattaci per avere più informazioni


La Casa Famiglia “Senex” di Bressanvido,  è una struttura protetta e gestita da personale sanitario, in grado di ospitare un massimo di 6 ospiti, autosufficienti o parzialmente autosufficienti.

La Casa Famiglia Senex di Bressanvido può essere un alloggio temporaneo o permanente per i suoi ospiti ed è controllato 24 ore su ore su 24 e 7 giorni su 7.

Oltre che accogliente, è un ambiente vivo nel quale la condivisione ed il mutuo aiuto sono le parole d’ordine.  Questa comunità ha l’aspetto di una normale casa, ma è attrezzata con le migliori soluzioni per accogliere anziani con possibili disabilità fisiche ed è gestita da personale assistenziale che svolge diverse funzioni all’interno della casa, come ad esempio la preparazione del vitto, le iniziative educative, le attività socializzanti, l’inserimento sociale, la cura della persona e dei locali, l’accompagnamento e il monitoraggio delle condizioni cliniche.

In Casa Famiglia la retta è pagata dalla vendita della propria casa.

Sei una persona anziana autosufficiente o parzialmente autosufficiente?
Hai necessità o desiderio di essere ospitato in una Casa Famiglia?
Puoi scegliere di non dilapidare il tuo patrimonio mobiliare e la tua pensione per pagare la retta.
Noi di Senex, Società Cooperativa Sociale ETS, possiamo valutare la tua casa.
La acquistiamo e restituiamo il valore del tuo immobile pagandoti la retta fino alla estinzione dell’importo concordato.
In caso di morienza o di abbandono della Casa Famiglia ti saldiamo il valore rimanente!


Fonte notizia: https://www.adiura-vicenza.it/category/news/


casa famiglia | anziani autosufficienti | bressanvido |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Photoshop Lezione 12 - Livelli di regolazione. Le curve


Anderson João Bassi: Lo sport è il modo per incanalare la mia energia in eccesso


RUI promuove il merito e l’eccellenza agevolando l’accesso degli studenti all’Università


Sung Ho Choi, ultrarunner: C'è tempo per lo sport e anche tempo per divertirsi!


Come Pagare Meno Tasse


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

Consigli per affrontare un colloquio come Assistente Domiciliare

All'inizio della conoscenza con i potenziali datori di lavoro ci sono alcuni aspetti che aiutano a presentarsi al meglio durante un colloquio, per mettere in rilievo le proprie competenze e caratteristiche personali. Presentiamo una lista di consigli per affrontare un colloquio come Assistente Domiciliare. Nel futuro prossimo la figura della badante assumerà sempre maggiore rilievo e importanza nella nostra società, come conseguenza di alcuni fattori socio-economici come l'aumento dell'aspettativa di vita delle persone e la difficoltà dei familiari lavoratori nel ricavare la disponibilità di tempo necessaria per seguire gli anziani.La badante quindi si inserisce all'interno della vita familiare, occ (continua)

La Tecnologia a Casa con gli Anziani

La Tecnologia a Casa con gli Anziani
Su una popolazione residente in Italia di quasi 51 milioni di persone maggiorenni oltre 14 milioni di persone convivono con una patologia cronica Di questi 8,4 milioni sono ultra 65enni Per rimediare a questo, la azienda italiana Televita spa ha pensato alla Creazione di un sistema integrato per la sicurezza domestica e l’assistenza domiciliare Attraverso interventi preventivi e teleassistenza personale rivolta alla fascia di popolazione over 65 con patologia cronica Dati Istituto Superiore di Sanità :Su una popolazione residente in Italia di quasi 51 milioni di persone maggiorenni oltre 14 milioni di persone convivono con una patologia cronicaDi questi 8,4 milioni sono ultra 65enniPer rimediare a questo, la azienda italiana Televita spa ha pensato alla Creazione di un sistema integrato per la sicurezza domestica e l’assistenza domicil (continua)

Le badanti “cattive”

Le badanti “cattive”
Questo breve articolo vuole affrontare la questione delle “cattive” badanti o meglio dei comportamenti scorretti delle badanti. A nostro avviso sta emergendo fortemente, nel mondo delle badanti, un disagio dovuto ai problemi intrinseci del lavoro domestico. Perche’ spesso i datori di lavoro domestico lamentano comportamenti fuori dalle righe delle badanti?  Questo breve articolo vuole affrontare la questione delle “cattive” badanti o meglio dei comportamenti scorretti delle badanti. A nostro avviso sta emergendo fortemente, nel mondo delle badanti, un disagio dovuto ai problemi intrinseci del lavoro domestico. Questo e’ facilita (continua)

Cos'è la Comunità Alloggio?

La Comunità Alloggio è una struttura in grado di ospitare anziani autosufficienti o parzialmente autosufficienti, ecco le sue caratteristiche La Comunità Alloggio “Senex”, di Bressanvido (VI),  è una struttura protetta e gestita da personale sanitario, in grado di ospitare un massimo di 10 ospiti autosufficienti o parzialmente autosufficienti.La Comunità Alloggio può essere un alloggio temporaneo o permanente per i suoi ospiti ed è controllato 24 ore su ore su 24 e 7 giorni su 7. Oltre che accoglie (continua)

Patente di qualità per Assistenti familiari e corsi di formazione

Patente di qualità per Assistenti familiari e corsi di formazione
Patente di qualità per Assistenti Familiari e corsi di formazione Lo Stato perde 3,1 miliardi di euro all’anno per lavoro in nero di Badanti e Colf, una nuova norma Uni permette di certificare le competenze degli Assistenti Familiari.   Nasce la patente di qualità per il lavoro domestico (di Colf, Badanti e Baby sitter) che vuole diminuire il lavoro irregolare. Secondo (continua)