Home > Primo Piano > Arriva IMPERA, la lampada che inattiva batteri, virus e SARS-CoV-2

Arriva IMPERA, la lampada che inattiva batteri, virus e SARS-CoV-2

scritto da: Rgrcomunicazione | segnala un abuso

Arriva IMPERA, la lampada che inattiva batteri, virus e SARS-CoV-2

Frutto del lavoro di ricerca e sviluppo di Ugolini Electronic Engineering, è un innovativo sistema di illuminazione che inattiva il SARS-CoV-2 abbatte la carica microbica di oltre il 99%


avarnelle Val di Pesa (FI), 24 marzo 2021. Ugolini Electronic Engineering, che da oltre vent’anni studia e produce soluzioni innovative per l’illuminazione, il benessere e la sicurezza delle persone e dell’ambiente, ha messo a punto una nuova tecnologia di LED nearUVA, cioè a luce visibile blu prossima all’ultravioletto (lunghezza d’onda 405 nm) la cui capacità di ridurre la carica microbica di oltre il 99% e di inattivare il virus SARS-CoV-2 del 99,9% è stata attestata dall’Università di Siena con studi, prove di laboratorio e prove sul campo.

Il primo frutto di questa tecnologia è il nuovo sistema Impera, un’innovativa gamma di lampade LED brevettate, che oltre a offrire un’illuminazione gradevole e adatta a ogni tipo di ambiente, è capace di inattivare anche virus e batteri presenti nell’aria oltre che sulle superfici ed è quindi ideale anche per locali con difficoltà di areazione, rendendo ogni ambiente più disinfettato e sicuro. La sorgente luminosa nearUVA è totalmente innocua per persone e animali e programmabile nell’intensità per assicurare un comfort visivo ottimale.

Il sistema ha un algoritmo che durante la notte permette la programmazione con la sola componente nearUVA, alla massima potenza, per avere al mattino ambienti più sicuri.


Due componenti tecnologicamente avanzateL’innovativo sistema Impera utilizza due componenti che lavorano sinergicamente per offrire un prodotto completo e versatile. La componente white si occupa dell’illuminazione convenzionale degli spazi, è disponibile in temperatura colore neutra o calda a seconda degli ambienti e dei progetti illuminotecnici e garantisce la massima efficienza luminosa grazie all’impiego di LED di ultimissima generazione.La componente nearUVA Surface si occupa dell’azione disinfettante microbiologica delle superfici irraggiate. Questa gamma di luce contrasta la vita microbica e virale (come il SARS-CoV-2) alterandone la membrana e instaurando processi ossidativi che inattivano progressivamente i microorganismi e ne rallentano la proliferazione. Questa emissione luminosa non produce componenti ossidative secondarie come per esempio l’ozono. Le prove di laboratorio hanno verificato la capacità delle lampade Impera di abbattere di oltre il 99% la componente microbica presente negli ambienti di vita quotidiana, fin oltre 2,5 metri dalla sorgente, con una esposizione delle superfici maggiore di 8 ore.
“Grazie alla collaborazione con l’Università di Siena e a mesi intensi di studi e test in laboratorio, il nostro team di ricerca e sviluppo è stato in grado di mettere a punto una soluzione innovativa capace di proporre un nuovo approccio alla lotta contro il SARS CoV-2, contro virus e i batteri presenti negli ambienti – dichiara Biancamaria Ugolini, CEO di Ugolini Electronic Engineering – Stiamo già riscontrando risultati eccellenti anche sul campo; l’installazione del sistema Impera in un complesso didattico dell’infanzia ha evidenziato infatti che l’uso notturno riduce drasticamente la carica microbica ambientale, dimostrando che l’utilizzo regolare e continuato di tale strumento disinfetta le superfici e rende più salubre l’aria” conclude Ugolini.Il sistema Impera, ideale per ogni tipologia di ambiente pubblico, privato o di comunità come reception, aree comuni, uffici, sale riunioni, complessi scolastici, strutture sanitarie, palestre, sale attesa, ascensori, aule, centri commerciali, può essere adattato con corpi illuminanti e aspetti biologici calibrati su specifiche esigenze e supportati da evidenze di laboratorio.

pandemia | covid-19 | led | lampade led |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Test SARS-COV-2 mediante tampone Poliambulatori Lazio Korian


Prenotazione tampone Roma Poliambulatori Lazio Korian


Tampone molecolare SARS-CoV-2 Poliambulatori Lazio Korian


Tampone rapido in sicurezza | Poliambulatori Lazio Korian


test sierologico Poliambulatori Lazio Korian


Cause remote e recenti della crisi sanitaria, sociale ed economica della pandemia


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

A Firenze un modello di agenzia di assicurazioni green e sostenibile

A Firenze un modello di agenzia di assicurazioni green e sostenibile
L’agenzia Papini e Benvenuti sceglie la tutela della salute di clienti e dipendenti come nuovo traguardo per sviluppare ulteriormente il suo modello di agenzia sostenibile Firenze, 27 aprile 2022. Abbattere il rischio di infezioni da Covid e altri agenti patogeni per offrire a clienti e dipendenti la serenità di ambienti sani e sicuri sono obiettivi che l’agenzia Papini e Benvenuti di Firenze, affiliata a uno dei più leader europei delle assicurazioni, ha scelto di conseguire nel contesto di un più ampio progetto ispirato alla creazione di un innovativo modello (continua)

Riello UPS e Aruba.it Racing – Ducati Team, una sponsorship a tutto campo

Riello UPS e Aruba.it Racing – Ducati Team, una sponsorship a tutto campo
La sinergia tra Riello UPS, Ducati e Aruba.it va oltre la sponsorizzazione e guarda alla continua sfida tecnologica per ridurre i consumi di energia Legnago, 17 marzo 2022. Riello UPS, brand del gruppo Riello Elettronica, player mondiale nella produzione di gruppi statici di continuità, inverter fotovoltaici e sistemi di Energy Storage, annuncia di aver rinnovato anche per il 2022 la sponsorizzazione del Team Aruba.it Racing – Ducati che disputerà il prossimo campionato Superbike. Riello UPS avrà grande visibilità con la presenza del (continua)

Riello UPS amplia la gamma Sentryum S3U certificata UL/CSA aggiungendo le nuove taglie di potenza da 40,50 e 60 kVA @ 208 V, 60 HZ

Riello UPS amplia la gamma Sentryum S3U certificata UL/CSA aggiungendo le nuove taglie di potenza da 40,50 e 60 kVA @ 208 V, 60 HZ
Con questi nuovi modelli Riello UPS mette sempre più in evidenza la sua capacità di soddisfare le aspettative di un mercato globale e le rigorose specifiche di protezione dell’alimentazione elettrica di applicazioni “mission critical”. Legnago, 1 marzo 2022. Riello UPS, brand del gruppo Riello Elettronica, player mondiale nella produzione di gruppi statici di continuità (UPS), annuncia l’uscita dei nuovi modelli Sentryum S3U nelle taglie di potenza 40, 50 e 60 kVA con certificazione UL/CSA.Disponibile da 10 a 60 kVA la serie Sentryum S3U, UPS transformer-free a doppia conversione, è orientata soprattutto al mercato Nor (continua)

Riello UPS e Ducati a caccia di record anche nel 2022

Riello UPS e Ducati a caccia di record anche nel 2022
La lunga partnership fra le due aziende, sinonimo di eccellenza italiana nel mondo, si rinnova per il sedicesimo anno e si pone obiettivi sempre più ambiziosi. Legnago, 10 febbraio 2022. Riello UPS, brand del gruppo Riello Elettronica, player mondiale nella produzione di gruppi statici di continuità, inverter fotovoltaici e sistemi di Energy Storage, annuncia di aver rinnovato anche per il 2022 la sponsorizzazione del Ducati Lenovo Team per il Campionato Mondiale MotoGP. Riello UPS continuerà ad avere grande visibilità in MotoGP grazie alla presenza del (continua)

Knauf Italia fra le 100 aziende più sostenibili

Knauf Italia fra le 100 aziende più sostenibili
L’edizione italiana di Forbes ha inserito l’azienda toscana fra quelle che maggiormente si sono distinte e operano da anni per una produzione sostenibile. Castellina Marittima, 6 dicembre 2021. Knauf Italia, leader in soluzioni e sistemi per l’edilizia, è stata inserita dall’edizione italiana di Forbes fra le 100 eccellenze italiane nel campo della sostenibilità. La selezione, stilata in collaborazione con Credit Suisse e Kon Group ha seguito rigorosi criteri con cui si è stato attribuito alle aziende un rating da parte di Altis ed effettuato u (continua)