Home > Arte e restauro > Un grande mosaico urbano per raccontare il nuovo sodalizio tra TurboCare e la Città di Torino

Un grande mosaico urbano per raccontare il nuovo sodalizio tra TurboCare e la Città di Torino

scritto da: Bpress | segnala un abuso

Un grande mosaico urbano per raccontare il nuovo sodalizio tra TurboCare e la Città di Torino


“La lettrice”, realizzato da Carlo Gloria sul muro perimetrale dell’azienda, diventa un simbolo del rafforzamento del legame tra la società del Gruppo Siemens, i lavoratori e la Città di Torino.

TurboCare, società torinese parte del Gruppo Siemens, inaugura “La Lettrice” venerdì 11 dicembre alle ore 17,30. La nuova opera di Carlo Gloria è visibile sul muro perimetrale della sede di TurboCare, a Torino in Corso Romania 661. La cerimonia di inaugurazione vedrà l’intervento di Fiorenzo Alfieri, Assessore alla Cultura e al 150° dell’Unità d’Italia della Città di Torino, Franco Merlo, amministratore delegato di TurboCare SpA e Luigi Tarricone, che in passato ha guidato la società.

L’azienda, che produce turbine industriali per generazione elettrica, grazie a questa installazione aggiunge un tassello importante al progetto avviato due anni fa, grazie alla collaborazione con la Città di Torino, da Luigi Tarricone. “Il nostro obiettivo è allestire opere d’arte per riqualificare e valorizzare gli spazi aziendali, sia interni che esterni”, sottolinea Franco Merlo.

La Lettrice è un “gigantesco” murale urbano di grande impatto visivo, realizzato con piastrelle a smalto lucido. L’opera riproduce una donna che, illuminata dalla luce di un abat-jour, è adagiata su un sofà mentre legge un libro. La stanza in cui è ambientata la scena richiama l’ambiente intimo di una casa, conferendo all’intero mosaico un tono rilassato e familiare. È inoltre raffigurata una lampada il cui cavo di alimentazione attraversa la scena e si connette a una presa elettrica, la quale è volutamente sovradimensionata per enfatizzare l’attività svolta all’interno dell’edificio.
“La sensibilità verso l’arte contraddistingue da sempre la filosofia di gestione dell’impresa. Continueremo il progetto nel prossimo futuro, aggiungendo nuove opere e valorizzando sia la nostra azienda sia l’intera area industriale di Corso Romania”, sottolinea Merlo.

Il muro su cui Carlo Gloria ha realizzato l’opera ha l’obiettivo di diventare un simbolo del forte legame tra TurboCare, i lavoratori e la Città di Torino.  Il mosaico, infatti, divide idealmente l’area produttiva e pulsante della fabbrica dalla vita domestica delle persone che lavorano in azienda. La donna raffigurata è proiettata nella sua intimità dopo una giornata di lavoro e il muro rappresenta l’elemento di contatto tra la giornata lavorativa e gli interessi privati delle persone.

Il mosaico di Carlo Gloria volutamente si integra con la precedente opera realizzata nel 2008 da Victor Kastelic, un pannello a olio di otto metri per lato collocato lungo il muro perimetrale della società. Esso raffigura turbine e fiori, simboli della produzione di TurboCare e dello stretto legame dell’azienda con i temi di sostenibilità ambientale.

# # #

ll Gruppo Siemens rappresenta una delle più importanti multinazionali operanti a livello mondiale. Presente in oltre 190 paesi, nell’esercizio 08-09 ha fatto segnare un fatturato di 76.7 miliardi di Euro, e un utile netto di 2.5 miliardi di Euro, con circa 405.000 dipendenti in tutto il mondo. Il Gruppo opera nei settori industria, energia e sanità.  In Italia il Gruppo Siemens possiede sette stabilimenti produttivi e centri di ricerca e sviluppo, alcuni dei quali sono centri di eccellenza mondiale. Il Gruppo Siemens in Italia, che ha chiuso l’esercizio 2007/08 con un fatturato di 3.087 milioni di Euro e ordini per 3.227 milioni di Euro, costituisce una delle maggiori realtà industriali attive nel nostro Paese. www.siemens.it


Per informazioni stampa Siemens:
Business Press
Silvia Sala, Barbara Caremi, Cristiana Rovelli, Matteo Bovio
siemens@bpress.it
tel + 39.02.72585.1
 

siemens | turbocare |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

“Colori dei Romani. Mosaici dalle Collezioni capitoline”. In mostra alla Centrale Montemartini la bellezza del mosaico romano.


Mosaico bagno: originalità in casa


Alla ricerca del “paradiso” con la XXIV edizione di ISAO Festival (Il Sacro attraverso l’ordinario)


Barbara Giavelli. Introspezione


A Torino il primo Forum Internazionale sull'Accessibilità Culturale


Monsignor Gianni Carrù: Una nebulosa punteggiata di venerazione


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

Copernico Migliora la Fornitura dei Servizi con il Workflow Dinamico di Ivanti Service Manager

Sviluppare e migliorare ulteriormente le interazioni con i clienti, la gestione e la fornitura di servizi e le attività del dipartimento: ecco perché Copernico ha scelto Ivanti® Service Manager - una soluzione con workflow dinamici, flessibili e customizzabili.  La ricerca di una Soluzione Semplificata Copernico era alla ricerca di una soluzione di IT service management (I (continua)

Ivanti Service Manager semplifica il supporto Help Desk per 1.000 operatori del servizio automobilistico

Parte di Belron International Ltd., Carglass® è una società specializzata nella riparazione e sostituzione di cristalli auto e parabrezza. Dal 2017, Carglass® è entrata nel mondo della carrozzeria, dando vita ad un network composto da centri affiliati e centri diretti, dislocati su tutto il territorio italiano. Un’estensione di servizio che ha richiesto dei migl (continua)

“Auto” by KAYAK.it: il miglior modo per godersi una vacanza on the road!

  In Italia è possibile noleggiare un’auto per 43€ al giorno, meno di una corsa in taxi dall’aeroporto al centro città Catania, Milano e Roma sono le città italiane che hanno registrato il maggior numero di ricerche per auto a noleggio Mini ed Economy sono le categorie di auto più richieste Il periodo di noleggio medio in Ital (continua)

Analisi KAYAK.it sui mondiali di calcio 2014: crollo nelle ricerche durante le partite dei gironi

   L’Italia è già stata eliminata, ma gli italiani hanno guardato con grande apprensione l’ultima partita dei gironi, nella speranza di vedere la nazionale qualificarsi agli ottavi I francesi hanno mostrato grande fiducia verso la nazionale che si è qualificata al turno successivo Gli spagnoli hanno distolto l’attenzi (continua)

PANASONIC LANCIA IL NUOVO CAMCORDER P2HD AG-HPX600EJ

COMPATTA, CON UN’ECCELLENTE ESPANDIBILITÀ E UN’AGGIORNABILITÀ “A PROVA DI FUTURO”, INCLUDE AVC-ULTRA RECORDING   Panasonic Corporation presenterà a settembre 2012 AG-HPX600EJ, un nuovo camcorder P2HD. AG-HPX600EJ combina un ottimale rapporto prezzo-prestazioni, facilità d’uso e funzioni espandibili con un design “a prova di fut (continua)