Home > News > DROGA: Prevenzione, prevenzione e ancora prevenzione a 360°

DROGA: Prevenzione, prevenzione e ancora prevenzione a 360°

scritto da: Affaripubblicipadova | segnala un abuso

C’è chi pensa che la droga sia una “cosa curiosa” o una soluzione al vivere la vita….Ma la droga è droga come la morte è morte.


Per creare un adeguata prevenzione, continua incessante l’attività dei volontari di Mondo libero dalla droga in Romagna attivi nel diffondere la verità sulla droga a 360°. In Romagna oltre a continuare a rifornire i commercianti, che possono operare in questo periodo di restrizioni, con opuscoli informativi di prevenzione per i propri clienti, danno supporto ad iniziative come lo “StupeFilm Italy Contest”, che nasce proprio in Romagna come concorso di video che vedrà protagonisti i giovani studenti delle scuole medie per una cultura libera dalla droga.

    “L'allarme è emerso durante la Commissione Parlamentare per l'Infanzia e l'Adolescenza nell'ambito dell'indagine conoscitiva sulle dipendenze patologiche diffuse tra i giovani. Secondo i dati ufficiali relativi al 2018, si parla di 880mila ragazzi che hanno dichiarato di aver fatto uso di sostanze illegali, pari ad 1 ragazzo su 3 tra quelli che vanno a scuola tra i 15 ed i 19 anni. Ma gli operatori sul campo spiegano che il fenomeno è in continuo aumento e l'età si è abbassata sempre più arrivando a coinvolgere quelli che sono in realtà poco più che dei bambini ed hanno tra gli 11 e i 14 anni.”

ALCUNE STATISTICHE INTERNAZIONALI

In base alle Nazioni Unite, 158,8 milioni di persone nel mondo fanno uso di marijuana, più del 3,8% della popolazione del pianeta.

Oltre 94 milioni di persone negli Stati Uniti hanno ammesso di averla provata almeno una volta.

26 milioni di persone fanno uso di oppiacei in tutto il mondo.

16.651 persone sono morte per overdose di antidolorifici oppiacei negli stati uniti nel 2010, il triplo di due decenni prima.

Dopo l’alcol, la marijuana è la seconda sostanza più frequentemente trovata nel corpo di guidatori coinvolti in incidenti automobilistici fatali.

Facendo riferimento all’impatto devastante della droga sulla società, l’autore, umanitario e fondatore di Scientology, L. Ron Hubbard ha scritto: “Il pianeta si è scontrato con una barriera che impedisce un progresso sociale su vasta scala: droga, farmaci e altre sostanze biochimiche. Queste possono ridurre le persone in condizioni che non solo sono proibitive e distruttive per la salute, ma che sono tali da impedire ogni progresso stabile verso il benessere mentale o spirituale”. Questa affermazione porta alla sua successiva valutazione sul ruolo che l’uso di droga gioca nella disgregazione del tessuto sociale: “La ricerca dimostra che le droghe sono l’elemento più distruttivo nella nostra cultura attuale”.

Per cambiare questa spirale discendente, attingendo da 25 anni di esperienza nel campo della prevenzione alla droga, il programma “La Verità sulla Droga” ha risolto il problema di come comunicare efficacemente ad adolescenti e giovani la verità sull’uso di droga, sia individualmente sia tramite comunicazione su vasta scala.

Sia l’esperienza sia i sondaggi mostrano che gli adolescenti e i giovani ascoltano molto di più i loro coetanei. Quindi il messaggio principale viene trasmesso da giovani, alcuni dei quali con trascorsi di dipendenza, sopravvissuti per raccontare la loro storia e che parlano ad altri giovani utilizzando opuscoli, annunci di pubblica utilità e un film documentario.

Per maggiori informazioni visita il sito www.drugfreeworld.org

https://www.facebook.com/StupeFilmItalyContest/


Fonte notizia: https://www.facebook.com/StupeFilmItalyContest/


Droga | prevenzione | Romagna StupeFilm Italy Contest |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Il campione del lancio del giavellotto torinese Emmanuele Macaluso ha ufficializzato il suo ritorno all’attività sportiva, questa volta nella MTB


Sport: Emmanuele Macaluso potrebbe tornare alle competizioni sportive


EM314: Ecco il logo del progetto sportivo per il rientro nel professionismo dell’atleta Emmanuele Macaluso


26 giugno 2020 - Giornata mondiale contro il consumo e il traffico illecito di droga


DOPO L’ECCELLENTE RISULTATO DELLA PRIMA EDIZIONE RITORNA AD ABANO TERME LA MOSTRA “DICO NO ALLA DROGA”


Mondo Libero dalla Droga a Cascina


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

Volontari presenti in zona Rocca a Senigallia per ripulire l'area dal degrado promuovendo il precetto "Proteggi e migliora il tuo ambiente" de La via della felicità 

Volontari presenti in zona Rocca a Senigallia per ripulire l'area dal degrado promuovendo il precetto
Raccolte decine di bottiglie abbandonate, plastica e sporcizia. Continuano gli interventi dei volontari del gruppo La via della felicità a Senigallia che l’altra sera si son dati appuntamento per ripulire dai rifiuti abbandonati alcuni angoli della storica Rocca di Senigallia.  Visto l’esito della pulizia, è evidente che serve molta più educazione e buonsenso per cambiare il pun (continua)

Continua la campagna d’ informazione preventiva sulle droghe a Cesena

Continua la campagna d’ informazione preventiva sulle droghe  a Cesena
I volontari Mondo libero dalla droga, continuano la campagna di prevenzione alle droghe; sabato 13 novembre sono a Cesena per distribuire l’opuscolo informativo gratuito “La verità sulla droga”. Il business multimilionario della droga sta intrappolando la vita dei nostri ragazzi, che si tratti di droga legale o illegale non c’è differenza, la vita è vita come la morte è morte! La dr (continua)

Lo spaccio e il traffico di stupefacenti si digitalizzano

Lo spaccio e il traffico di stupefacenti si digitalizzano
Continuano le attività di prevenzione dei volontari Mondo Libero dalla Droga di Vicenza. In base alla più recente Relazione Europea sulla Droga dell’Osservatorio Europeo delle Droghe e delle Tossicodipendenze: “La produzione e il traffico di stupefacenti sembrano essersi rapidamente adattati alle restrizioni connesse alla pandemia e abbiamo riscontrato pochi elementi che indichino importanti interruzioni nell’approvvigionamento. Le misure di distanziamento sociale posso (continua)

Oltre 6000 opuscoli di prevenzione alla droga distribuiti in Romagna solo nell’ultimo mese

Iniziativa dei volontari Mondo libero dalla droga Nell’arco del mese di Ottobre i volontari di Mondo libero dalla droga della Romagna hanno consegnato più di 6000 opuscoli informativi ai cittadini e negozianti nelle principali città della Romagna. E questo solo nel mese di Ottobre!L’iniziativa continua costantemente; i prossimi interventi son previsti per Sabato 6 novembre a San Mauro Pascoli (continua)

Continua incessantemente l’attività di prevenzione alla droga in Romagna: nuovo appuntamento a Rimini

Raggiungere i ragazzi prima degli spacciatori con la Verità sulla droga. Ci troviamo sempre più spesso nella situazione che molti ragazzi iniziano ad avvicinarsi al mondo della droga proprio attraverso qualche antidolorifico. Negli stati uniti c’è stata un epidemia di oppiacei. Sembra che questi farmaci sarebbero implicati nella morte per overdose di 400.000 persone dal 1999 al 2017. P (continua)