Home > Economia e Finanza > Abusivismo in Campania: imprenditore denuncia la situazione del settore Benessere

Abusivismo in Campania: imprenditore denuncia la situazione del settore Benessere

scritto da: FREVARCOM | segnala un abuso

Abusivismo in Campania: imprenditore denuncia la situazione del settore Benessere


Uno dei settori che sta fortemente subendo la crisi dovute alla conferma delle chiusure è sicuramente quello del Benessere. Secondo le stime attuali, si parla di una perdita che supererà il 50% rispetto all'anno scorso, dovuta da un nuovo fenomeno in continua espansione: l'abusivismo.

E a parlarne è Nicola Diomaiuta, titolare dei Centri Narciso, realtà radicata sul territorio dell'agro aversano con ben più vendita e molti dipendenti legalmente assunti e che dall'inizio della chiusura prevista dal DPCM, sta rispettando tutte le norme a riguardo.

Diomaiuta dichiara: "Da imprenditore oggi mi sento di parlare e sottolineare che la nostra Azienda, che da sempre si è battuta per la legalità, oggi è costretta a subire un altro attacco dovuto a quella che io chiamo: concorrenza sleale. La situazione pandemica non sta facendo il nostro bene, anche perché le spese dovute al mantenimento delle strutture (chiuse) ed i dipendenti (regolarmente assunti) si mantengono alte, mentre le entrate non ci sono e non torneranno come per il precedente lock-down, anche perché le persone stanno fruendo di servizi di estetica da parte di abusivi che infrangendo tutte le regole, praticano all'interno degli appartamenti privati o nei retrobottega".

Una denuncia dura quella dell'imprenditore Campano, che lancia un chiaro allarme a tutto il settore, sottolineando le differenze di gestione rispetto al primo lock-down dello scorso anno. Questa situazione fa emergere due punti principali sull'abusivismo, sempre stato nota dolente per questo settore: il primo è sicuramente quello legato all'aumento dell'evasione fiscale, che non fa bene a nessun imprenditore di qualsivoglia settore, il secondo è la conferma che con il completo non rispetto delle regole (a prescindere da zone bianche, gialle, arancioni o rosse), gli abusivi sono liberi di girare senza dover rispettare nessun controllo con giustificazioni lavorative non approvate.

"Parlo sicuramente per interesse lavorativo, ma anche per amore della legalità, dovuto anche alla carica che ricopro nei confronti delle imprese in Confesercenti Campania, e non sento un appoggio istituzionale. - continua Diomaiuta - Quello che chiediamo è il ritorno al lavoro, non ristori, ma avendo adeguato tutti i nostri centri ed avendo formato il personale alla salute, di poter tornare a lavorare e chiedere questo periodo di ferie forzate, che sta facendo solo chi rispetta completamente le regole".

Abusivismo | Campania | Nicola Diomaiuta |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Ecco le finaliste campane a Miss Italia 2019


MACERATA CAMPANIA FESTA DI SANT'ANTUONO. di Antonio Castaldo


MICHELANGELO GIORDANO: “LE STRADE POPOLARI” è il disco d'esordio dell’artista escluso da Sanremo per i “troppi voti”


IL SONORO RITORNO DELLA FESTA DI SANT'ANTUONO A MACERATA CAMPANIA IN PROVINCIA DI CASERTA: di Antonio Castaldo


Mastro Panettone 2020, ecco i finalisti


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

Chiara Esposito entra nel cast della The Mac Live

Chiara Esposito entra nel cast della The Mac Live
Un nuovo volto giovane entra nella scuderia della The Mac Live, parliamo della biondissima Chiara Esposito. Con i suoi circa 70mila follower su Instagram e la sua scalata su TikTok superando in pochissimo tempo i 10mila follower, Chiara ha già fatto tante esperienze nel mondo dello spettacolo che la fanno ricordare al pubblico.Campionessa italiana di danze caraibiche e latino-americane nel 2006, e (continua)

LA MUSICA CRISTIANA ESCE DALL'ANONIMATO: ARRIVA "HO SCELTO TE!"

LA MUSICA CRISTIANA ESCE DALL'ANONIMATO: ARRIVA
Cantano per vocazione nel silenzio generale del circuito dei media italiani, eppure, sono un esercito riconosciuto e apprezzato soprattutto all’Estero e, adesso, vogliono uscire dall’anonimato e cavalcare la scena nazionale per portare in giro un messaggio d’amore universale. La musica cristiana ha qualcosa da dire e ha messo in piedi il suo primo talent e contest. Da un’idea di Nazir (continua)

Francesco Petrone, aspettando il ritorno in TV

Francesco Petrone, aspettando il ritorno in TV
Parliamo di un personaggio televisivo di CiaoDarwin: Francesco Petrone Parliamo di un personaggio televisivo che ha partecipato alla trasmissione televisiva Ciao Darwin con Paolo Bonolis, nella sfida “Normali” contro “Diversi”: Francesco Petrone.In molti se lo ricordano per la sua prova durante il gioco “A spasso nel tempo” e di recente, con l’arrivo della bella stagione, i palinsesti di prima serata si sono svuotati, ed abbiamo avuto modo di rivedere le repliche del (continua)

Emiliana Cantone in dolce attesa

Emiliana Cantone in dolce attesa
La cantante napoletana Emiliana Cantone, annuncia sui social network di essere in dolce attesa e lo fa nel giorno di Pasqua.   Insieme con l'uscita della sua nuova canzone "Amarsi da lontano", che uscirà il 14 Aprile, tra le novità che coinvolgono la cantante, anche questa bella notizia della gravidanza.   Come si legge dal quotidiano La Gazzetta dello Spettac (continua)

Il Carnevale di Casoria diventa fashion con la moda Fornelli

Il Carnevale di Casoria diventa fashion con la moda Fornelli
 E' l'Atelier Fornelli ad accendere i riflettori del fashion per il Carnevale in Villa Comunale a Casoria (NA), che ha coinvolto gli istituti scolastici del territorio ed ha messo in risalto la bellezza e lo stile femminile. L'evento organizzato dall'Amministrazione Comunale ha visto sfilare sulla scalinata della fontana piccola del parco pubblico ben 24 modelle giovanissime, che hanno arric (continua)