Home > Altro > Superbonus 110%: la proposta di Gruppo Green Power per l’efficientamento energetico

Superbonus 110%: la proposta di Gruppo Green Power per l’efficientamento energetico

scritto da: Articolinews | segnala un abuso

Superbonus 110%: la proposta di Gruppo Green Power per l’efficientamento energetico

Casa Efficiente di Gruppo Green Power permette a famiglie e aziende di risparmiare sui costi dell’energia e diminuire le emissioni approfittando del Superbonus


Fondato nel 2010, Gruppo Green Power è uno dei maggiori operatori nazionali nell'ambito dell'efficientamento energetico.

Gruppo Green Power: Superbonus, un iter semplificato

Risparmiare sui costi dell'energia e allo stesso tempo contribuire al miglioramento della qualità dell'aria: con Gruppo Green Power è possibile. Grazie al servizio dedicato al Superbonus 110%, tutti coloro che intendono fare un salto di qualità nell'efficientamento energetico potranno verificare i requisiti per accedere alla maxi detrazione prorogata dal Governo e dedicata alla riqualificazione degli edifici. Diverse le opportunità offerte dall'azienda: per un veloce check dei requisiti minimi, tra i quali è bene ricordare il salto di almeno 2 classi energetiche migliorative, è disponibile il numero verde 800-125 858 ed una consulenza in loco gratuita. Il team di esperti creato da Gruppo Green Power, inoltre, accompagnerà i clienti nella definizione di tutti i passaggi necessari per l'ottenimento del Superbonus (pre APE, sopralluoghi, verifiche catastali). Lo step finale riguarda invece la selezione dei prodotti più indicati per migliorare le prestazioni energetiche e ottenere così i vantaggi dell'incentivo.

Gruppo Green Power: Casa Efficiente, il progetto a tutela dell'ambiente

Il Superbonus 110% è un'opportunità che si inserisce perfettamente all'interno del progetto Casa Efficiente di Gruppo Green Power. Il leader dell'efficientamento energetico offre infatti alle famiglie italiane la possibilità di ridurre la produzione di emissioni nocive di CO2 con un investimento nelle rinnovabili che viene ripagato nell'immediato. Una delle mission principali dell'azienda è quello di diffondere un principio fondamentale: conciliare il nostro benessere e quello del pianeta. Con i prodotti di Casa Efficiente i clienti potranno dare il loro contributo nella lotta all'inquinamento. In primis pannelli fotovoltaici e sistemi di accumulo, che consentono di immagazzinare l'energia solare e sfruttarla quando ce n'è più bisogno. Gruppo Green Power offre anche sistemi ibridi: composti da pompa di calore e caldaia a condensazione che permettono un netto risparmio sul gas grazie alla possibilità di utilizzare per il riscaldamento l'energia in esubero dal fotovoltaico.

Gruppo Green Power |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Duclos: una storia di artigianalità tutta valdostana Ci sono realtà italiane che più di altre sanno sposare lo spirito intraprendente dell'imprenditorialità con la ricchezza della propria tradizione, l'Azienda Duclos è


Prosegue la partnership tra F.I.L.A. e Artainment@School il progetto didattico nazionale legato allo spettacolo Giudizio Universale. Michelangelo e i segreti della Cappella Sistina


Efficienza energetica e Superbonus 110%: Gruppo Green Power al fianco dei clienti


Gruppo Green Power: quasi un decennio sul mercato delle rinnovabili e dell’efficienza energetica


Gruppo Green Power: la transizione verso le rinnovabili per la salvaguardia dell’ambiente


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

La pausa pranzo post Covid? È a lavoro con i colleghi e in totale sicurezza

La pausa pranzo post Covid? È a lavoro con i colleghi e in totale sicurezza
Dalla collaborazione tra Serenissima Ristorazione e Calligaris è nato un modello efficace che ha permesso ai dipendenti dell’azienda di design di mantenere (quasi) invariate le abitudini pre-pandemiaÈ possibile oggi passare la pausa pranzo insieme ai colleghi davanti a un piatto di pasta caldo e in totale sicurezza?Questa è la domanda che si è posto Riccardo Santarossa, Responsabile Commerciale Ar (continua)

Il laboratorio di Riva Acciaio ed il sistema di simulazione per la fabbricazione dell’acciaio

Il laboratorio di Riva Acciaio ed il sistema di simulazione per la fabbricazione dell’acciaio
Nello stabilimento siderurgico Riva Acciaio di Lesegno il rottame viene trasformato in un’infinità di nuovi prodotti, grazie anche all’aiuto del sofisticato sistema Gleeble 3800 Lo stabilimento Riva Acciaio di Lesegno è l'unico in Italia ad avere un sistema di simulazione della fabbricazione dell'acciaio che permette di riprodurre tutte le varie fasi del processo.Riva Acciaio di Lesegno: nuova vita ai rottamiL'acciaio è un elemento estremamente versatile che può assumere diverse forme ed essere utilizzato in qualsiasi campo. Inoltre, date le sue caratteristiche, (continua)

Trovare un equilibrio tra innovazione e protezione dei cittadini: la soluzione proposta da Pompeo Pontone

Un recente articolo di “EUreporter” riaccende il dibattito sulla gestione dell’intelligenza artificiale da parte di persone e imprese dell’Unione Europea: l’esperto Pompeo Pontone si esprime sull’argomento Pompeo Pontone, Investor e Investment specialist, con all'attivo diversi progetti di Fintech e Data Science, fornisce la sua analisi sul complesso equilibrio tra benefici e rischi legati all'intelligenza artificiale.L'AI nella vita di tutti i giorni: le riflessioni di Pompeo PontoneL'intelligenza artificiale è riuscita, oltre che a farsi sempre più sofisticata, a divenire parte integrante delle pi (continua)

Italia leader della circular economy: Riva Acciaio abbraccia i nuovi obiettivi di sostenibilità

Italia leader della circular economy: Riva Acciaio abbraccia i nuovi obiettivi di sostenibilità
“Verso un modello di economia circolare per l’Italia”: il documento stilato dal Ministero dello Sviluppo Economico e dal Ministero dell’Ambiente è stato accolto a pieno da Riva Acciaio Riva Acciaio, come player di riferimento nell'ambito siderurgico, ha abbracciato la sfida della sostenibilità, puntando al raggiungimento degli impegni presi dal nostro Paese verso l'Accordo di Parigi e l'Agenda 2030 delle Nazioni Unite.Riva Acciaio: l'Italia sul podio della circular economy ma bisogna guardare avantiRiva Acciaio supporta la transizione energetica in corso in Italia, condivid (continua)

“Mala Gestio”: intervista all’autore Massimo Malvestio, avvocato ed editorialista

“Mala Gestio”: intervista all’autore Massimo Malvestio, avvocato ed editorialista
Massimo Malvestio: “Le banche come sono state per 150 anni stanno scomparendo. La vera novità è nella tecnologia finanziaria e in chiunque saprà affrancarsi dalle banche e dai regolatori” L'avvocato Massimo Malvestio, editorialista del "Corriere del Veneto" e collaboratore di "Nordesteuropa.it", ha denunciato per anni la situazione in cui versava il Veneto e il sistema bancario: in "Mala Gestio, perché i veneti stanno tornando poveri" i prodromi della catastrofe finanziaria che ha investito negli scorsi anni il territorio.Il Veneto, le banche, la crisi: la lungimirante inchies (continua)