Home > News > AIUTI PER LA POPOLAZIONE COLPITA DAL TERREMOTO IN CROAZIA CHE TENTA DI RINASCERE

AIUTI PER LA POPOLAZIONE COLPITA DAL TERREMOTO IN CROAZIA CHE TENTA DI RINASCERE

scritto da: M.relazionipubbliche | segnala un abuso

AIUTI PER LA POPOLAZIONE COLPITA DAL TERREMOTO IN CROAZIA CHE TENTA DI RINASCERE

Gli abitanti delle zone della contea di Sisak Moslavina guardano al futuro con tanta voglia di ricostruire e di sostenersi


Gli abitanti delle zone della contea di Sisak Moslavina guardano al futuro con tanta voglia di ricostruire e di sostenersi 

Continua la raccolta di beni di prima necessità per la popolazione terremotata delle città di Petrinja e Glina, nella contea di Sisak e Moslavina in Croazia. L’iniziativa nazionale, parte dalla squadra permanente di Ministri Volontari di Scientology per interventi in Caso di Calamità, cappeggiata dal padovano Ettore Botter. 

In questi ultimi mesi in Italia, Ministri Volontari di Scientology e della PRO.CI.VI.CO.S, in costante comunicazione con l’associazione Suncokret – ONG centro per lo sviluppo comunitario - le autorità di Gvozd, Glina e rappresentanti della comunità di Donja Bacuga a Petrinja hanno realizzato 4 spedizioni per consegnare beni di prima necessità agli abitanti della zona. 

Stanno programmando il 5° viaggio previsto per il 23 aprile prossimo, e per questo stanno continuando a raccogliere  beni di prima necessità, che sono di estremo valore in questo momento per aiutare agli abitanti della zona a ripartire e sostenersi. 

ECCO CIÒ CHE È STATO RICHIESTO AI VOLONTARI IN QUESTO PERIODO:  

UNA BETONIERA ELETTRICA, GUANTI DA LAVORO, VESTITI DA LAVORO E SCARPE, SEMI PER LA SEMINA, PICCOLI STRUMENTI MANUALI, AD ESEMPIO RASTRELLI, ZAPPE, PICCONI ED ALTRI STRUMENTI DI GIARDINAGGIO.

CIBO: OLIO, CIBO IN SCATOLA, RISO.

L’iniziativa coordinata da Padova dal volontario Ettore Botter incaricato degli aiuti in Croazia, vede impegnati i volontari di Pordenone, Bergamo, Torino, Milano, Roma, e Verona, per non parlare del sostegno che arriva dalle altre regioni italiane, attivi in questo periodo nel raccogliere i materiali richiesti. 

Ogni anno, disastri naturali colpiscono circa 90 milioni di persone, causando una media di $170 miliardi di dollari in danni. In risposta a ciò, i Ministri Volontari radunano una delle più grandi forze indipendenti di soccorso sulla Terra, portando soccorso – sotto forma di tecnologia di L. Ron Hubbard – ovunque sia necessario.  

Per informazioni contattare Ettore al 348 3332499 

 

raccolta di beni | Croazia | Ministri Volontari | scientology |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

PER LA FRATELLANZA CON CHI SOFFRE


Dentisti in Croazia


10 marzo 2021 ore 16:54:37, #terremotoISAAC è arrivato per davvero!


I Ministri Volontari di Scientology ad Haiti: aiuto a più di 284.000 persone


PRO.CIVI.CO.S. in aiuto alla Croazia


La Croazia settembrina


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

Con un paio di guanti e delle buste: i volontari rimuovono la plastica e sporcizia sull’arenile del lungomare Nord di Marotta

 Con un paio di guanti e delle buste: i volontari rimuovono la plastica e sporcizia sull’arenile del  lungomare Nord di Marotta
con più di 50 kg di spazzatura tra plastica e cartacce strappati dal mare. Marotta: I volontari di Scientology sempre attivi in campo sociale per migliorare le condizioni ambientali, hanno ripulito il tratto di spiaggia del Lungomare Colombo. Quanto danno può portare la plastica? Quali sono i numeri? 4 sacchi con più di 50 kg di spazzatura tra plastica e cartacce strappati dal mare.  Marotta: I volontari di Scientology sempre attivi in campo sociale per migliorare le condizioni ambientali, hanno ripulito il tratto di spiaggia del Lungomare Colombo.  Quanto danno può portare la plastica? Quali sono i numeri? Il National Geographic riporta alcuni numeri:&n (continua)

Croazia: Continuano gli aiuti da Padova e dall’Italia per la ripresa delle popolazioni colpite dal terremoto

Croazia: Continuano gli aiuti da Padova e dall’Italia per la ripresa delle popolazioni colpite dal terremoto
Era il 29 dicembre quando le contee di Sisak e Moslavina sono state colpite dal terremoto che ha distrutti circa 7000 edifici della zona. Era il 29 dicembre quando le contee di Sisak e Moslavina sono state colpite dal terremoto che ha distrutti circa 7000 edifici della zona.Recentemente, in alcune zone rurali, dove vivono parecchie famiglie che attingono l’acqua dai pozzi, si è aggiunto il problema della mancanza d’acqua. Son rimaste senza l’acqua, dopo che le ultime scosse di assestamento hanno creato danni alla falda acquifera sot (continua)

PADOVA: CONTINUA L’ATTIVITA’ DI PREVENZIONE SU COME MANTENERSI IN BUONA SALUTE

PADOVA: CONTINUA L’ATTIVITA’ DI PREVENZIONE SU COME MANTENERSI IN BUONA SALUTE
In poche ore più di 50 negozi hanno ricevuto copie di opuscoli informativi per i propri clienti In poche ore più di 50 negozi hanno ricevuto copie di opuscoli informativi per i propri clientiContinua l’iniziativa di prevenzione a Padova da parte dei Volontari di Scientology che stanno consegnando ai negozianti copie gratuite di opuscoli su Come mantenere se stessi e gli altri in buona salute da mettere a disposizione dei propri clienti gratuitamente. Un’oncia di prevenzione vale una ton (continua)

Da Macerata i materiali di 'GIOVENTÙ PER I DIRITTI UMANI' hanno raggiunto la Nigeria.

Da Macerata i materiali di 'GIOVENTÙ PER I DIRITTI UMANI' hanno raggiunto la Nigeria.
E’ arrivato anche nella città di Manna, in Nigeria, il Kit per gli educatori di Gioventù per i diritti umani consegnato su richiesta all’Ambasciatore e Professore Dr. Buhari Isah una scuola locale. E’ arrivato anche nella città di Manna, in Nigeria, il Kit per gli educatori di Gioventù per i diritti umani consegnato su richiesta all’Ambasciatore e Professore Dr. Buhari Isahuna scuola locale.I volontari di Gioventù per i diritti umani di Macerata, impegnati attivamente nella divulgazione dei diritti umani, in collegamento con le Nazioni Unite e con ambasciatori per i diritti umani in molte ar (continua)

SENIGALLIA: GRANDE RACCOLTA BENI PER LE FAMIGLIE BISOGNOSE.

SENIGALLIA: GRANDE RACCOLTA BENI PER LE FAMIGLIE BISOGNOSE.
A Senigallia, in questi giorni, i volontari di Scientology e de La via della felicità sono attivi con un’iniziativa benefica rivolta alle persone meno fortunate della zona. C'è ancora bisogno di voi!A Senigallia, in questi giorni, i volontari di Scientology e de La via della felicità sono attivi con un’iniziativa benefica rivolta alle persone meno fortunate della zona. L’iniziativa che si ripete dopo le festività natalizie, ha lo scopo di sostenere e di far sentire le persone che stanno attraversando momenti di difficoltà meno sole e partecipi alla vita della co (continua)