Home > Economia e Finanza > 3 vantaggi dei fondi comuni di investimento

3 vantaggi dei fondi comuni di investimento

scritto da: 4passinellafinanza | segnala un abuso

3 vantaggi dei fondi comuni di investimento

I fondi comuni di investimento e le SICAV sono prodotti finanziari di cui, noi consulenti finanziari, ci avvaliamo maggiormente per investire al meglio i risparmi dei clienti. Ma perché i fondi comuni di investimento rappresentano l’arma migliore per ridurre il rischio e proteggere i risparmi? Oggi ti parlo di 3 dei numerosi vantaggi di questa tecnica di investimento:


Diversificazione

Con i fondi comuni di investimento c’è un’ampia possibilità di diversificazione in molti settori – o aree geografiche – del mercato. Così facendo, c’è la possibilità di tutelare i propri risparmi dalle inevitabili turbolenze.

La società che gestisce il fondo investe in vari strumenti finanziari il capitale raccolto tra i risparmiatori (questa operazione è detta asset allocation). Questo genere di diversificazione, che rappresenta un vero e proprio vantaggio, non potrebbe essere raggiunta dal singolo risparmiatore autonomamente.

Le somme per accedere al fondo sono contenute e adatte, dunque, anche ai piccoli risparmiatori.

 

Riduzione del rischio

Eliminare il rischio dai propri investimenti è impossibile. D’altronde senza assunzione di rischio non si produce profitto.

Il vantaggio dei fondi comuni di investimento, però, è rappresentato dalla possibilità di calmierare il rischio dei propri investimenti.

Quando investiamo in un unico titolo, affidiamo i nostri risparmi al destino di un’unica azione. Invece, investendo in fondi comuni, frazioniamo il rischio in un numero significativo di titoli e tendiamo a preservare maggiormente il valore del nostro patrimonio.

 

Risparmio di tempo

Sicuramente diventa meno faticoso stare dietro agli andamenti di mercato quando si investe in fondi comuni perché, anziché interessarsi in prima persona, si delega a un team di gestori professionalmente strutturati le decisioni da prendere e il monitoraggio delle posizioni in essere.

Questo evita agli investitori di farsi prendere dalla continua smania di controllare ogni 10 minuti gli andamenti di mercato rischiando di farsi coinvolgere dal panic selling dovuto dalle inevitabili turbolenze.

Affidare la gestione del risparmio a un gestore professionista, significa garantirsi serenità nell’impiego delle migliori soluzioni di investimento per quel denaro, nel rispetto delle indicazioni contenute nel regolamento del comparto. Un professionista come il consulente finanziario, essendo in possesso delle indispensabili competenze tecniche, saprà trarre le giuste conclusioni e prendere le decisioni più adeguate per ottenere il massimo risultato dagli investimenti del cliente.


Fonte notizia: https://www.4passinellafinanza.it/educazione-finanziaria/come-investire/finanza/3-vantaggi-dei-fondi-comuni-di-investimento/




Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Interprofessional Funds ~ All information on funded training for businesses


INVESTIMENTO A REDDITO MILANO


I generi di fondi di investimento convenienti


Incrementa la quota di mercato e le vendite globali con Findinitaly


Piattaforme di investimento online: pro e contro


Black Rock, Viganò "Non più solo Borsa e Btp"


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

Perché i risparmiatori hanno paura di investire?

Perché i risparmiatori hanno paura di investire?
Impiegare i propri risparmi a scopo di investimento è un argomento ancora considerato un vero e proprio tabù in Italia, perlomeno da alcune categorie di persone. Molti sono i nodi da sciogliere e tantissime le perplessità. E – perché no – anche molte convinzioni errate da rimuovere. Ecco il motivo per il quale molti risparmiatori hanno paura di investire: l’inadeguatezza delle informazioni a loro disposizione.In questo vortice di inconsapevolezza ci sei finito pure tu. Un lavoratore impeccabile che ha anche la fortuna di lavorare nel settore per il quale ha studiato tanto tempo, impiegando numerosi sacrifici. Forse uno dei problemi è proprio questo: gli affanni della vit (continua)

Cosa fa il consulente finanziario?

Cosa fa il consulente finanziario?
Sono certo che anche tu, almeno una volta nella vita, ti sarai posto questa domanda: cosa fa il consulente finanziario effettivamente? Come darti torto. In fondo, è una figura in Italia ancora poco chiara che desta parecchia confusione nella mente delle persone. Un grande problema, che rende ancor più difficile comprendere la professione del consulente finanziario, è la scarsissima educazione finanziaria del popolo italiano. Oggi, nel tentativo di fare chiarezza su quest’argomento, ti parlerò di tutte quelle attività di cui NON si occupa il consulente finanziario. Il consulente finanziario non elargisce finanziamentiIl finanziamento, in generale, è un prestito di denaro concesso da un istituto o società di credito autorizzata. Perciò, è assolutamente agli antipodi rispetto alle attività previste dalla mia figura professionale.Io non faccio prestiti. Non lavoro come dipendente per un istituto bancario. Sono un libero professionista e mi occupo solo di invest (continua)

Investire nell’Idrogeno: tutto ciò che devi sapere

Investire nell’Idrogeno: tutto ciò che devi sapere
Sono sempre di più gli investitori che stanno puntando su investimenti legati all’Idrogeno. Questo perché sembra attraversare un ottimo momento: risulta il più economico tra i combustibili fossili nei quali investire e ciò significa che potremmo aspettarci dei cambiamenti determinanti per tutto ciò che concerne l’energia. In un primo momento, seppur sembrasse che l’Idrogeno serbasse grandi potenzialità, si era finito per accantonarla a causa dei prezzi troppo alti che avevano fatto cadere nel dimenticatoio ogni probabile aspettativa a riguardo. Oggi, tutto potrebbe essere completamente rivoluzionato e potremmo trovarci a vivere una grandissima inversione di marcia. Le possibilità di investimento legate all’IdrogenoI combustibili alternativi stanno prendendo il sopravvento e vengono monitorati con maggiore attenzione dagli investitori di tutto il mondo.Le applicazioni per l’Idrogeno sono ampie ma, ciò che frena la sua propagazione, è la scarsità di aziende in grado di trasformarlo in energia realizzando profitto nel processo. Una cosa è certa: le energie (continua)

Finanza sostenibile: le ESG

Finanza sostenibile: le ESG
ESG sta per Environmental, Social e Governance ed è un nuovo ranking che permette di misurare la capacità delle aziende di allinearsi a uno sviluppo sostenibile dell’imprenditoria. Sostanzialmente, attraverso le valutazioni delle ESG, è possibile comprendere e valutare quali sono le aziende più appetibili sulle quali investire ragionando su periodi di lungo termine. Il futuro sarà sempre più tecnologico, questa ne è un’ulteriore prova. Gli investitori di tutto il mondo lo stanno gradualmente capendo e cominciano a invertire il senso di marcia verso investimenti in realtà sostenibili che mirino alla salvaguardia dell’ambiente. I nuovi criteri di valutazione per gli investimentiIl tempo passa e favorisce il progresso. Un progresso che definirei un “ritorno al futuro”. Perché oggi è sempre più possibile contemplare di investire in realtà imprenditoriali che salvaguardino l’ambiente e il benessere collettivo con l’aiuto della tecnologia.Insomma, si ritorna un po’ alle origini, puntando alla natura, favorendo gli spazi aper (continua)

Mercati finanziari: come investire correttamente in borsa

Mercati finanziari: come investire correttamente in borsa
I mercati finanziari ogni giorno ci “parlano”, troppo spesso finiamo per non riuscire ad ascoltarli e ci comportiamo esattamente nella maniera opposta a quella più corretta. Questo finisce per farci perdere tempo prezioso e, talvolta, anche denaro. Quali sono i comportamenti adeguati da adottare per mettersi “in ascolto dei mercati finanziari” e ottenere dei proficui risultati dai propri investimenti?Ho riassunto qui di seguito tutto quello che non puoi ignorare per investire con intelligenza. La disciplinaPer investire con intelligenza bisogna possedere la giusta dose di sicurezza e, soprattutto, di lucidità. Quest’ultima permette (continua)