Home > Prodotti per la casa > Impianto elettrico: consigli per realizzarlo al meglio

Impianto elettrico: consigli per realizzarlo al meglio

scritto da: Mavsolution | segnala un abuso

Impianto elettrico: consigli per realizzarlo al meglio

I consigli di esperti del settore sulla realizzazione dell'impianto elettrico.


La realizzazione di un impianto elettrico è una delle fasi più importanti delle opere di ristrutturazione di una civile abitazione. Affidarsi a tecnici esperti prima di realizzarlo al meglio è pertanto fondamentale ma per farlo è bene avere le informazioni minime necessarie ad orientarsi sulle scelte migliori. Approfondiamo meglio, forti dei consigli di elettricisti professionisti, consultabili su questo sito web.

La normativa

Innanzitutto, ogni impianto elettrico a norma deve essere conforme alle disposizioni contenute nella normativa specifica di riferimento.
Le leggi in questione sono:
  • il D.M. 37/2008 (e successivo aggiornamento del 19/05/2010);
  • la normativa CEI 64-8 (che detta importanti novità in merito di prestazioni, risparmio energetico e comfort abitativo).
I tre livelli di prestazione previsti dalla normativa

In base al D.M 37/08 gli impianti elettrici si distinguono in tre categorie:
  • livello base: prevede le dotazioni minime consentite;
  • livello standard: prevede una sicurezza maggiore e garanzie di maggior comfort abitativo;
  • livello domotico: prevede le massime prestazioni possibili e la migliore fruibilità dell'impianto stesso.
Gli elementi dell'impianto elettrico

Per conoscerne adeguatamente il funzionamento, dovrai sapere che l'impianto elettrico si compone dei seguenti elementi:
  • quadro elettrico;
  • salvavita;
  • impianto di messa a terra;
  • cavi elettrici e tubi corrugati;
  • punti elettrici, cassette da incasso e derivazioni.
Il quadro elettrico

Il quadro elettrico costituisce la parte più rilevante dell'impianto e pertanto deve rispettare una serie di requisiti:
  • deve trovarsi in un luogo facilmente ispezionabile e accessibile
  • deve avere una grandezza proporzionata ai carichi elettrici effettivamente impiegati e alla superficie dell'immobile
  • deve prevedere uno spazio aggiuntivo libero del 15% per eventuali future modifiche.
Dal quadro elettrico, se lo si sceglie, si possono far partire delle linee dedicate che servono a dare comandi ad alcuni elementi dell'impianto.

Il salvavita

Il salvavita si compone di due parti:
  • interruttore differenziale: serve a verificare la corrente in entrata e in uscita e a controllare eventuali dispersioni
  • interruttore magnetico: rileva i cortocircuiti.
Impianto di messa a terra

Questa componente consente di evitare il rischio di folgorazioni dovute a guasti, grazie a tre elementi fondamentali:
  • conduttori di protezione;
  • dispersori;
  • differenziale (precedentemente citato).
Cavi elettrici e tubi corrugati

Costituiscono le vie attraverso le quali l'impianto distribuisce l'elettricità all'interno dell'abitazione e devono rispettare specifiche caratteristiche, lunghezze e sezioni. Il diametro minimo previsto per i cavi è di 6 mmq. Inoltre è necessario che essi siano facilmente sfilabili e riconoscibili (le differenza di colore serve proprio a questo).

Punti elettrici, cassette da incasso e derivazioni

Il numero di prese di un buon impianto elettrico deve essere tale da soddisfare il fabbisogno degli utenti.
Questo al fine di evitare l'uso di ciabatte e adattatori, che, oltre a non essere a norma, costituiscono anche fonti di rischio.
Le cassette da incasso sono dei rompi-tratta e devono perciò essere ispezionabili.

Placche pulsante e prese

Questa è infine la parte esteriore, quella che vediamo, dell'impianto elettrico. Segue perció i gusti e le esigenze personali, potendo spaziare fra una vastità di colori e tipologie.

Per concludere, occorre riconoscere che oggi abbiamo davvero a disposizione le soluzioni più all'avanguardia in fatto di prestazioni e comfort. Pertanto, una volta conosciute le caratteristiche necessarie che un impianto a norma deve avere, basta solo scegliere e potrai davvero avere tutto ciò che desideri!

Fonte notizia: https://www.elettricistabolognaeprovincia.it/




Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Impianto elettrico casa norme e regole per il controllo


Il Miglior Modo Per Procedere Con L'installazione Degli Impianti Elettricila Manutenzione Degli Impianti Elettrici


Certificazione Impianto Elettrico, Eccoi Perchè È Importante


Installazione Degli Impianti Elettrici , Ecco I Migliori


L’acquisto di materiale elettrico online facile e sicuro: ecco il nuovo portale digitale Spesaelettrica.it, oltre 70 mila prodotti con garanzia di qualità


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

Consigli per il montaggio del condizionatore

Consigli per il montaggio del condizionatore
Alcuni consigli per il corretto montaggio del condizionatore offerti da tecnici specializzati. Quando si deve effettuare il montaggio del condizionatore in casa è sempre bene prendere in considerazione tutti i diversi elementi che hanno uno scopo finale ben preciso, ovvero favorire tale operazione e prevenire ogni potenziale problematica. Ecco cosa tutto occorre conoscere per rendere tale lavoro meno complesso del previsto. Un ringraziamento particolare, prima di iniziare, ai tecnici presen (continua)

Spese condominiali per l'antenna: cosa dice la legge

Spese condominiali per l'antenna: cosa dice la legge
Insieme a tecnici specializzati abbiamo visto quando è necessario pagare le spese condominiali per l'antenna Tv Le spese condominiali per l'installazione dell'antenna TV sono particolari e devono essere necessariamente conosciute nel frangente in cui si decide di svolgere questo tipo di intervento. Ecco cosa dovete sapere nel caso in cui tale operazione viene svolta. Ad aiutarci nella stesura i tecnici di questo servizio antennista, molto attivo a Milano.Cosa dice la legge in merito a tali spesePer prima co (continua)

Microinterruttori: cosa sono e come funzionano

Microinterruttori: cosa sono e come funzionano
Funzionalità e utilità dei microinterruttori spiegate dai tecnici di un noto servizio elettricista Le innovazioni in ambito tecnologico ed elettronico hanno dato vita negli ultimi tempi a dispositivi, soluzioni e tecniche che hanno semplificano mansioni quotidiane in senso sia pratico che estetico. Una novità sempre più in voga, soprattutto nel caso di elettrodomestici e dispositivi comunemente presenti in ambito domestico, è la diffusione dei microinterruttori. Queste componenti sono sostanzia (continua)

Caratteristiche e vantaggi dei serramenti in termofibra

Caratteristiche e vantaggi dei serramenti in termofibra
I serramenti in termofibra sono una soluzione sempre più gettonata da chi decide di cambiare serramenti. In questo articolo approfondiremo le caratteristiche e i vantaggi offerti da questa tipologia di serramenti. I serramenti da esterno non sono tutti uguali ed è bene, quando è necessario cambiarli, puntare su prodotti di buona qualità che riescano a garantire una buona fattura e funzionalità sugli aspetti relativi all'isolamento termico e acustico. Fatta la spesa, falla bene! In questa direzione si collocano i serramenti in termofibra, evoluzione tecnologica nel settore degli infissi di casa ottenuta tram (continua)

Come si montano i raccordi idraulici

Come si montano i raccordi idraulici
Tecnici esperti nel settore idraulico spiegano come si esegue il montaggio dei raccordi per le tubature idrauliche. Devi sostituire dei raccordi idraulici a casa tua ma non sai da dove iniziare? Nessun problema, segui questa semplice guida e potrai farlo senza alcun tipo di problema. Un ringraziamento, prima di iniziare, ai tecnici specializzati che sono stati disponibili a fornire informazioni, consultabile su questo sito web.Che cosa sono i raccordi idraulici?Prima di dedicarci a come montarli, è bene capire (continua)