Home > Lavoro e Formazione > Quanto guadagna un Rider di Just Eat?

Quanto guadagna un Rider di Just Eat?

scritto da: StefaniaOsei | segnala un abuso

Quanto guadagna un Rider di Just Eat?

Fare le consegne per Just Eat può essere un lavoretto per arrotondare o a tempo pieno. Ma quanto guadagnano i rider? Ecco cosa devi sapere.


Just Eat Takeaway.com è una nota azienda di consegne a domicilio che può rappresentare un'opportunità di guadagno se sei interessato a sbrigare alcune consegne per loro. Come sai, l'app permette ai clienti di ordinare cibo nei ristoranti, ma serve qualcuno che li porti direttamente sotto la porta di casa. Diventare un rider è piuttosto semplice tanto che Just Eat ha reclutato nel giro di qualche anno migliaia di rider, ma quanto si guadagna davvero?

Come sai, la società ha fatto molto parlare di sé per la questione dello sfruttamento dei fattorini, sottopagati e assunti senza un vero e proprio contratto né coperture assicurative adeguate. La paga? Misera e basata esclusivamente sulle "prestazioni" del rider: più consegne venivano eseguite e più il compenso saliva.

Oggi, fortunatamente, la storia sembra essere acqua passata. Dopo una guerra legale con lo Stato italiano, che ha coinvolto anche altre società di delivery come Glovo, Uber Eats o Deliveroo, Just Eat ha deciso di adeguarsi e garantire un adeguato accordo contrattuale ai propri rider. 

La società Just Eat Takeawy.com Express Italy srl, infatti, ha sottoscritto un accordo aziendale con i rappresentanti delle categorie sindacali Cgil, Cisl, Uil dei trasporti di Filt, Fit e Uiltrasporti, impegnandosi ad assumere 4.000 rider come lavoratori subordinati. 

Per i fattorini verrà applicato il CCNL Logistica e riceveranno tutte le tutele che spettano a un lavoratore dipendente. 

Quanto guadagnerà un rider di Just Eat d'ora in poi

Dopo la firma del CCNL trasporti e logistica, correre in bici o in motorino per le strade urbane consegnando pizza, sushi o altri pasti per conto di Just Eat sarà un po' più vantaggioso per i fattorini assunti. 

Lo stipendio di un rider, stabilito del CCNL, prevede un compenso orario non inferiore ai 9 € fino alla maturazione di due anni di anzianità. Nell'accordo, in particolare, è stato prevista una retribuzione fissa oraria pari a 8,50 € con un premio di 0,25 € a consegna completata. A questo importo vengono sommati anche:
  • maggiorazioni per il lavoro supplementare;
  • maggiorazioni per lavoro straordinario;
  • extra per orari festivi o notturni;
  • accantonamento del TFR;
  • rimborso spese chilometrico per rider con bici o motorino.

Rider di Just Eat: orari di lavoro

Il soldi da soli non fanno la felicità. Perché un lavoro sia interessante deve soddisfare anche altri criteri, come per esempio avere un orario chiaro e dignitoso. È vero, per guadagnare facendo il rider per Just Eat bisogna essere pronti a lavorare specialmente nei mesi o nei giorni più freddi, nel weekend e soprattutto la sera. 

Tuttavia anche in questo caso il CCNL firmato tra Just Eat e sindacati chiarisce l'orario di lavoro più nei dettagli. I rider, infatti, potranno programmare con anticipo i turni di lavoro part time, in base a tre regimi di orario:
  • 10 ore minime settimanali;
  • 20 ore 
  • 30 ore
Le ore di lavoro vanno spalmate su un massimo di sei giorni lavorativi a settimana, ma nella giornata singola il turno dev'essere almeno di due ore. L’orario di lavoro normale per un rider Just Eat è invece di 39 ore alla settimana.

Non c'è nessun vincolo di ore massime: infatti sarà possibile svolgere altra attività anche al di fuori dell’orario stabilito. Tuttavia, la durata media delle ore di lavoro settimanali non può superare le 48 ore (straordinari compresi), e tutte le ore extra vanno autorizzate da un superiore. 

L’accordo tra Just Eat e i rider prevede 365 di giorni lavorativi all’anno, domeniche e festivi inclusi, perciò un fattorino può programmare con molta flessibilità i propri orari di lavoro. 

Il servizio di consegna viene fornito dalle 7 di mattina alla mezzanotte. Dalle 23 alle 6 il lavoro viene considerato notturno e questo significa un guadagno extra per il rider.

Rider Just Eat: più soldi e coperture

Con il nuovo CCNL i rider di Just Eat hanno ottenuto un guadagno anche dal punto di vista delle tutele. Scattano infatti tutte quelle coperture previste per i lavoratori subordinati, tra cui:

  • diritto alla malattia;
  • diritto alle ferie;
  • pagamento degli straordinari;
  • accantonamento del TFR.
Le coperture assicurative verranno fornite dagli istituti di previdenza e assistenza pubblici (INPS e INAIL), ma è stata prevista anche un’assicurazione extra nel caso di incidenti gravi sul lavoro durante le consegne. 

Insomma: da oggi, oltre al denaro, i rider di Just Eat si sono guadagnati anche la dignità.

rider | just eat | guadagno | CCNL logistica |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

☎️™️+2349022657119 📲 HOW TO JOIN OCCULT FOR MONEY 💵 RITUAL IN NIGERIA 🇳🇬 AN GHANA 🇬🇭 EUROPEAN UNION AND OTHER COUNTRIES IN THE WORLD 🗺 TO JOIN O


this speech collected Zi Zi students usually written down


Tampa Bay Rays energy their course in the direction of sequence gain vs. Cleveland Indians


Fresh York Yankees and Washington Nationals should really have interaction inside exchange talks for veteran parts


Sung Ho Choi, ultrarunner: C'è tempo per lo sport e anche tempo per divertirsi!


17 Reasons to Stop Following Fashion Trends


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore