Home > Turismo e Vacanze > Lo straordinario video che vi mostrerà Aruba con gli occhi di un uccello

Lo straordinario video che vi mostrerà Aruba con gli occhi di un uccello

scritto da: GlobalTourist | segnala un abuso

Lo straordinario video che vi mostrerà Aruba con gli occhi di un uccello

In occasione dell’Earth Day, Aruba e il Boardwalk Boutique Hotel celebrano la terra e vi portano in volo sul paesaggio tropicale dell’isola con gli occhi di un troupial, un uccello endemico


Aruba / Aprile 2021 – Aruba, insieme a uno degli hotel più sostenibili dell’isola, celebra la flora e la fauna locale in occasione dell’Earth Day 2021 grazie a uno straordinario video che con un drone FPV porta lo spettatore a volare sopra la lussureggiante ex piantagione di cocco del Boardwalk Boutique Hotel di Aruba. Nel video, il rigoglioso giardino del Boutique Hotel viene visto tramite la prospettiva dall’alto di un troupial, uno degli uccellini canterini più caratteristici e colorati di Aruba.

 

Il giardino del Boardwalk, meraviglioso e colorato Boutique Hotel dal fascino caraibico, è una delle oasi meglio conservate di Aruba e permette di esplorare e conoscere diverse varietà di piante endemiche e non. Planando in volo su questo terreno, gli spettatori potranno ammirare alberi locali, piante uniche, 30 tipi diversi di palme e alberi da frutto tropicali, tra cui mango, banane e noci di cocco. Come parte della recente espansione dell'hotel, il Boardwalk ha piantato in totale 2.300 nuove piante e alberi, aggiungendoli a quelli già presenti all’interno della storica piantagione di cocco. Nel 2021, il Boardwalk Boutique Hotel Aruba ha ricevuto il certificato TravelLife  per il suo impegno green, che include la realizzazione di casitas eco-friendly alimentate da energia solare e con illuminazione a LED al 100%, rubinetti a risparmio idrico e un sistema di gestione quasi privo di plastica e di carta.

 

Aruba stessa nel corso degli ultimi anni si è contraddistinta per un’attenzione sempre maggiore verso il nostro pianeta, diventando uno dei leader nell’ambito delle iniziative ambientali nella regione caraibica. Il Governo di Aruba è attivo da anni nella promozione dell’utilizzo di energie rinnovabili e nell’incentivazione dell’eco-turismo: le buste di plastica monouso sono state vietate nel 2017 e, a novembre 2019, l’entrata in vigore di una legge ha proibito l’utilizzo di qualsiasi oggetto di plastica monouso per il consumo di cibi e bevande. Inoltre, il governo di Aruba ha bandito le creme solari contenenti oxybenzone, note per il danneggiamento della barriera corallina, divieto che entrerà in vigore alla fine del 2020. E così che, grazie all’impegno di resort privati e del Governo, ad Aruba, pubblico e privato lavorano insieme per uno stile di vita ed un turismo sempre più sostenibili, non solo durante l’Earth Day ma tutto l’anno.

 

Scarica il video del Baordwalk qui - Scarica le immagini qui

Per scaricare ulteriori immagini dell’Isola di Aruba clicca qui (credits: Aruba Tourism Authority)

 

L’Isola di Aruba, perla dei Caraibi del Sud, è situata fuori dalla rotta degli uragani e gode di una temperatura media di 28 gradi tutto l’anno. Circondata dal mare turchese e costantemente baciata dal sole, Aruba ospita ampie spiagge di sabbia bianca e panorami mozzafiato. Le numerose attività praticabili sull’Isola, la sicurezza di cui gode, le sue meraviglie naturali e l’alta qualità dell’offerta turistica la rendono una destinazione perfetta per i viaggi di nozze e non solo. Grazie al suo clima ideale e al sorriso della sua gente, Aruba è considerata la One Happy Island dei Caraibi: venite voi stessi a scoprire perché. www.aruba.com

 

Link utili:

Requisiti d’ingresso per i viaggiatori

La guida del visitatore per un viaggio all’insegna della sicurezza ad Aruba

Il nuovo Health & Happiness Code

8 motivi per cui la One Happy Island è la tua meta ideale per una vacanza sicura e rigenerante

turismo | aruba | vacanze | viaggiare |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Le Nazioni Unite scelgono l'hotel più ecologico del mondo: il Bucuti & Tara Beach Resort di Aruba


One Happy Workation: il tuo nuovo ufficio in paradiso!


Un sogno da mettere sotto l’albero: Aruba


Aruba: al via il piano di vaccinazione


Aruba: guida ai migliori ristoranti all’aperto


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

Perché scegliere l’isola di Aruba per tornare a viaggiare a lungo raggio

Perché scegliere l’isola di Aruba per tornare a viaggiare a lungo raggio
Vi raccontiamo qualcosa di più su Aruba, piccola isola dei Caraibi del Sud elencata tra i possibili corridoi turistici presi in considerazione dal Governo Italiano Tra le destinazioni elencate dal ministro del Turismo Garavaglia per l’apertura dei corridoi turistici che permetterebbero di avviare la ripresa del turismo outgoing a lungo raggio, viene menzionata anche Aruba, piccola isola conosciuta come la One Happy Island e meta turistica ideale per chi vuole andare ai Caraibi. Ma dove si trova Aruba e perché sceglierla per il primo viaggio a lungo ragg (continua)

Natale in Vaticano: il presepe peruviano che mostrerà la ricchezza culturale del paese sudamericano

Natale in Vaticano: il presepe peruviano che mostrerà la ricchezza culturale del paese sudamericano
A partire dal 15 dicembre e per tutte le festività di Natale 2021, l'artigianato e l’arte peruviani saranno le protagoniste in Piazza San Pietro Il tradizionale presepe della comunità della regione Huancavelica di Chopcca, situata nel sud del Perù, sarà esposto in Piazza San Pietro a Città del Vaticano durante le prossime festività natalizie. A partire dal 15 dicembre, per 45 giorni, i devoti e i turisti di tutto il mondo assisteranno a questa rappresentazione senza precedenti che metterà il Perù in prima linea tra i fedeli.Si tratta (continua)

Trova il tuo angolo di paradiso privato ai Caraibi

Trova il tuo angolo di paradiso privato ai Caraibi
Calette appartate, spiagge nascoste e pittoreschi ritiri in mezzo alla natura: svelati i migliori angoli di Aruba per ritrovare sé stessi L’Isola di Aruba viene solitamente scelta per le sue spiagge pluripremiate, per il suo clima ideale tutto l’anno e per la variegata offerta di attività, che permette di vivere una vacanza rilassante ma anche ricca di esperienze e cose da fare. Tuttavia, dopo un periodo così complicato per tutti, molti viaggiatori sono soprattutto alla ricerca di una connessione più profonda con la natura e co (continua)

Machupicchu è la prima attrazione turistica al mondo a emissioni zero

Machupicchu è la prima attrazione turistica al mondo a emissioni zero
Il Perù ospita la prima meraviglia del mondo moderno certificata come Carbon Neutral, offrendo a tutti i suoi visitatori un'esperienza climaticamente responsabile e coerente con le grandi sfide del settore turistico e del pianeta Dichiarato Patrimonio Mondiale dell'Umanità nel 1983 e considerato una delle sette meraviglie del mondo moderno, Machupicchu è il sogno di molti viaggiatori. Questo magico Santuario Storico, testimonianza unica della civiltà Inca ed esempio di armonica interazione tra uomo e ambiente naturale, ha ottenuto la certificazione dalla Green Initiative come prima destinazione turistica al mondo a ze (continua)

Inaugurato il padiglione del Perù alla 17ª Mostra Internazionale di Architettura della Biennale di Venezia

Inaugurato il padiglione del Perù alla 17ª Mostra Internazionale di Architettura della Biennale di Venezia
È intervenuto l'architetto Felipe Ferrer, curatore della mostra rappresentante il Perù: “Playground: artefatti per interagire” Nell’ambito del vernissage organizzato dal Collettivo Curatori della 17esima Mostra Internazionale di Architettura della Biennale di Venezia, il padiglione peruviano è stato inaugurato lo scorso fine settimana con una cerimonia intima condotta dal creatore della mostra, l'architetto Felipe Ferrer. Il curatore della mostra "Playground: artefatti per interagire" ha dato il via a una breve di (continua)