Home > Sport > Emmanuele “EM314” Macaluso a caccia degli European Master Games finlandesi di Tampere 2023

Emmanuele “EM314” Macaluso a caccia degli European Master Games finlandesi di Tampere 2023

scritto da: Cosmosmedia | segnala un abuso

Emmanuele “EM314” Macaluso a caccia degli European Master Games finlandesi di Tampere 2023

L’atleta più green d’Italia sta per debuttare nella MTB, dove inizierà il lungo percorso sportivo che lo porterà in Finlandia per rappresentare l’Italia ai Campionati Europei Master di Tampere 2023.


È fissato per il 26 giugno in Val d’Aosta il debutto di Emmanuele Macaluso (aka “EM314”) nella MTB. Impegnato nel Cross Country (XC), dopo il rinvio del debutto che doveva avvenire nel 2020 a causa dell’emergenza sanitaria Covid-19, EM314 ha annunciato la sua partecipazione nell’impegnativa “Monterosa Prestige Classic”. L’obiettivo è quello di prepararsi per poter gareggiare (ed essere competitivo) agli European Master Games che si terranno a Tampere (Finlandia) nel 2023. Un lungo percorso sportivo che è anche un progetto di comunicazione sociale.

 

Chi è Emmanuele Macaluso:

Emmanuele Macaluso, torinese, classe 1977, conosciuto con il nickname di EM314, è un atleta di sport estremi impegnato nella mountain bike (Cross Country). Dopo una brillante carriera agonistica nell’atletica leggera (lancio del giavellotto) sotto la guida del campione e primatista del mondo Carlo Lievore, Macaluso si ritira nel 2009. Alla fine del 2019, dopo 10 anni di inattività, decide di tornare nel mondo dello sport, questa volta nella MTB. 

Oltre ad essere un atleta, Macaluso è anche uno dei più influenti esperti di marketing, CSR e divulgazione scientifica del Paese. È l’autore del Manifesto del Marketing Etico (2011), di saggi e centinaia di articoli tecnici e scientifici.

Questa apparente dicotomia tra scienza e sport estremi ha attirato l’attenzione della stampa e del pubblico. Con oltre 23.000 fan sui social e circa 300 articoli di stampa infatti, EM314 è uno dei riders MTB più popolari d’Italia.

Lo scorso febbraio è stato indicato da molte autorevoli testate giornalistiche come l’atleta più green d’Italia per essere stato il primo atleta a pubblicare un bilancio sociale nella storia dello sport italiano. Dopo un lungo periodo di preparazione e il rinvio del debutto a causa della cancellazione del calendario 2020 per l’emergenza Covid, inizierà a giugno la sua rincorsa verso gli europei master di Tampere 2023.

La dichiarazione del protagonista:

Sono eccitato all’idea di iniziare questa nuova avventura” – dichiara Emmanuele “EM314” Macaluso, che continua – “Dopo oltre un anno di preparazione individuale, molto estrema dal punto di vista fisico e sportivo, potrò iniziare a confrontarmi con altri atleti. L’obiettivo è quello di rappresentare l’Italia e Torino sul più prestigioso palcoscenico sportivo europeo per gli atleti over 35. Io e il mio team di lavoro siamo concentrati e determinati a raggiungere l’obiettivo”. 

È possibile seguire EM314 sui canali social e sul sito ufficiale al link www.em314official.com

 

Canali EM314

Web: www.em314official.com

Instagram: www.instagram.com/emmanuelemacaluso

Facebook: www.facebook.com/EM314official

Twitter: https://twitter.com/E_Macaluso

LinkedIn: www.linkedin.com/company/em314

Blog: https://em314official.blogspot.com/

Youtube: www.youtube.com/channel/UCeWhKRU75lwI0VLkCvWuZNA


Fonte notizia: http://www.em314official.com


EM314 | emmanuelemacaluso | mtb | atleta | xc | xco | xcm | ciclista | cycling | green | Tampere2023 | RoadToTampere | ciclismo |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Emmanuele Macaluso “EM314” - l’atleta più green d’Italia - debutta all’Assietta nella MTB


Emmanuele Macaluso “EM314” pubblica il bilancio sociale 2020 ed è l’atleta più green d’Italia


CSR e marketing: EM314, Un case history per superare gli scenari di crisi nel marketing dello sport


Sport e sostenibilità: Emmanuele “EM314” Macaluso - L’atleta più green e sostenibile d’Italia pubblica il suo secondo Bilancio Sociale


Emmanuele “EM314” Macaluso - L’atleta più green e sostenibile d’Italia - pubblica il Bilancio Sociale 2021


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Autori più attivi
Luglio

Recenti

Stesso autore

Nasce la partnership tra Auriga e Unistellar, un nuovo modo di fare divulgazione e osservazione astronomica

Nasce la partnership tra Auriga e Unistellar, un nuovo modo di fare divulgazione e osservazione astronomica
Con l’arrivo dei prodotti e delle tecnologie Unistellar, il distributore Auriga punta a rivoluzionare e ampliare l’esperienza di osservazione e divulgazione del cosmo, mettendo le bellezze del cielo notturno a disposizione di tutti. È un incontro di eccellenze quello che vede la nascita della collaborazione tra AURIGA e UNISTELLAR.  Da una parte l’azienda italiana Auriga, il più importante distributore italiano di strumentazione per osservazione astronomica, terrestre e naturalistica. Tra i marchi trattati: Celestron, Sky-Watcher, Kowa, Luna Optics ed accessori a marchio AURIGA. Negli (continua)

Emmanuele Macaluso alla LUMSA per illustrare il progetto “EM314 - l’atleta più green e sostenibile d’Italia”

Emmanuele Macaluso alla LUMSA per illustrare il progetto “EM314 - l’atleta più green e sostenibile d’Italia”
Emmanuele Macaluso - aka “EM314” - ospite della LUMSA per una lezione nella quale ha spiegato la strategia di reputation management che lo ha reso l’atleta più green e sostenibile d’Italia. Emmanuele Macaluso - aka “EM314” - ospite della LUMSA per una lezione nella quale ha spiegato la strategia di reputation management che lo ha reso l’atleta più green e sostenibile d’Italia. Lo scorso 5 maggio, l’esperto di marketing e atleta professionista Emmanuele Macaluso, conosciuto con lo pseudonimo EM314 nel mondo della MTB, è stato ospite della LUMSA Libera Università Maria San (continua)

Emmanuele “EM314” Macaluso, l’Atleta più Green e Sostenibile d’Italia supporta l’Earth Day 2022

Emmanuele “EM314” Macaluso, l’Atleta più Green e Sostenibile d’Italia supporta l’Earth Day 2022
Emmanuele “EM314” Macaluso, l’atleta più green e sostenibile d’Italia supporta con una campagna di comunicazione la Giornata Mondiale della Terra istituita dalle Nazioni Unite. Non poteva mancare, anche il 22 aprile, il contributo che Emmanuele Macaluso, noto nel mondo degli sport estremi e della MTB con il nickname “EM314”, nella divulgazione e sensibilizzazione della sostenibilità ambientale e sociale. Macaluso infatti, riconosciuto da decine di testate giornalistiche come “l’Atleta più green e sostenibile d’Italia”, per essere stato il primo singolo atlet (continua)

Opificio della Musica, il blog dedicato alla divulgazione della musica e al marketing musicale parte con un articolo dedicato a Ferrarotti Chitarre

Opificio della Musica, il blog dedicato alla divulgazione della musica e al marketing musicale parte con un articolo dedicato a Ferrarotti Chitarre
Partono le pubblicazioni di “Opificio della Musica”, il blog dedicato alla divulgazione, comunicazione e marketing musicale, dedicato ai professionisti e agli ascoltatori. Parte con un articolo dedicato all’ultima fabbrica di chitarre classiche rimasta in Italia – la Ferrarotti di Torino – l’avventura editoriale di Opificio della Musica. Opificio della Musica è un blog non periodico dedicato alla divulgazione della musica, alla comunicazione e al marketing musicale. Un progetto che parte per far conoscere al pubblico e agli artisti la musica e quello che (continua)

EM314 supporta la campagna di farmacovigilanza sui minori Giù le Mani dai Bambini ONLUS

EM314 supporta la campagna di farmacovigilanza sui minori Giù le Mani dai Bambini ONLUS
Continua dal 2008 il sostegno di Emmanuele “EM314” Macaluso nei confronti della campagna di farmacovigilanza sui minori GiùleManidaiBambini ONLUS. Quest’anno con una campagna social per destinare il 5 x 1000 a favore della Campagna. Una collaborazione lunga quasi 15 anni lega l’atleta più green e sostenibile d’Italia e la più importante campagna di farmacovigilanza in Italia, con focus sul contrasto all’abuso di psicofarmaci in età pediatrica. Era infatti il 2008 quando Emmanuele Macaluso, allora giavellottista, decise di sostenere come testimonial il Comitato GiùleManidaiBambini. Un impegno che si è protratto negli ann (continua)