Home > Musica > "Fragile per pianoforte e voce", in collaborazione con Andrea Pellegrini, è il nuovo album di Maestro Pellegrini!

"Fragile per pianoforte e voce", in collaborazione con Andrea Pellegrini, è il nuovo album di Maestro Pellegrini!

scritto da: Claudiapasquini | segnala un abuso


Dal 23 aprile è disponibile su tutte le piattaforme di streaming “FRAGILE PER PIANOFORTE E VOCE” (Blackcandy Produzioni), progetto discografico full lenght in acustico di MAESTRO PELLEGRINI che vede la collaborazione con ANDREA PELLEGRINI. L’album sarà disponibile in formato fisico negli stores dal 21 maggio.

MAESTRO PELLEGRINI pubblica il suo disco d’esordio solista, “FRAGILE”, in questa nuova versione per piano e voce realizzata col padre, ANDREA PELLEGRINI. Il progetto nasce da una parte dal bisogno di Maestro Pellegrini di  far emergere ancor di più le parole - che in questo modo riescono a prendersi tutto lo spazio sonoro lasciato maggiormente libero dalla sola registrazione voce e pianoforte -, e dall’altra dalla voglia di conferire al disco una dimensione più intima, resa possibile grazie proprio alla collaborazione con il padre.

Spiega Maestro Pellegrini a proposito del progetto: «Nelle canzoni c’è la mia famiglia, racconto la mia vita ricercando nel pianoforte, strumento con il quale ho composto l’intero album, il rapporto con mio padre Andrea Pellegrini che ho scelto di coinvolgere proprio perché nessuno meglio di lui avrebbe potuto capire così quello che avevo da dire. Alla tracklist originale si aggiunge “Un’altra Luna” versione piano voce suonata da me».

Pre-salva ora “Fragile per pianoforte e voce”
Guarda ora il video di presentazione del disco

Biografia

Francesco Pellegrini, in arte Maestro Pellegrini, è uno dei musicisti più influenti della musica pop/rock italiana. Polistrumentista, inizia la sua carriera con i pisani Criminal Jokers, insieme a Francesco Motta. Ha suonato con Nada come chitarrista, fagottista, voce e cori, ed ha registrato ed accompagnato dal vivo Andrea Appino (Zen Circus) per il suo secondo disco ‘Grande Raccordo Animale’. Ha inoltre inciso e collaborato con diversi altri artisti quali Enrico Gabrielli, Dardust, Bobo Rondelli, Motta, Il Pan del Diavolo. Attualmente suona in pianta stabile con gli Zen Circus con i quali, dal 2016, ha partecipato a due edizioni del Primo Maggio-Roma ed alla penultima edizione del Festival di Sanremo nella categoria Big. Comincia a lavorare al suo primo disco solista nella Primavera del 2018 in un momento importante di crescita personale. Dopo aver pubblicato “Fragile vol. 1” (Blackcandy Produzioni), disponibile su tutte le piattaforme digitali dal 7 luglio, Maestro Pellegrini pubblica “Fragile vol. 2”, disponibile in digitale dall’11 settembre. Il progetto discografico full lenght dal titolo “Fragile” – costituito e anticipato dai due EP omonimi – è disponibile in formato fisico negli stores dal 30 ottobre e sulle piattaforme di streaming dal 27 novembre. Il nuovo brano di Maestro Pellegrini, dal titolo “Un’altra Luna”, è disponibile in radio e in digitale dal 26 marzo 2021 in una versione acustica piano/voce che sarà contenuta in "Fragile per pianoforte e voce", progetto discografico full lenght che vede la collaborazione di Andrea Pellegrini e che è disponibile in digitale dal 23 aprile 2021.

Facebook
Instagram 

RED&BLUE MUSIC RELATIONS 
www.redblue.it - info@redblue.it 

Fb: RedBlueMusic 

Ig: redblue_musicrelations 

Tw: RedBlue_Music 

Fragile per pianoforte e voce | Maestro Pellegrini | Andrea Pellegrini |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

19 ottobre esce l'ultimo album di Danilo Amerio


Progettazione Giardini 3D: la Video presentazione di Pellegrini Giardini


Il Presidente Ernesto Pellegrini: un 2019 in continua crescita per il Gruppo


"Un'altra Luna" è il nuovo singolo di Maestro Pellegrini!


30mila pasti gratuiti per gli anziani: l’iniziativa di Ernesto Pellegrini nell’emergenza Coronavirus


Fase 2, Ernesto Pellegrini si affida a Burioni per la riapertura


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

"Morire Leggenda" è il disco d'esordio di Sheng


Morire Leggenda è un viaggio nella realtà di Sheng vissuto attraverso i suoi occhi. Ogni traccia ne racconta un aspetto secondo il sound e il linguaggio più adatto. Sulle strumentali, tutte a cura di Brvss, si alternano rime di piombo e ritornelli più leggeri che mettono d'accordo ascoltatori di tutte le generazioni. Non è il disco di un emergente, come molti si sarebbero aspettati, ma la riprova (continua)

"Segreti" è il nuovo singolo di Grigio Crema in attesa dell'album


"SEGRETI” è il primo singolo estratto dal nuovo album di GRIGIO CREMA dal titolo "Ad un passo dalla luce". Il brano racconta una storia d'amore finita male, condita con bugie e segreti nascosti. È uno dei brani più cupi del disco; l'artista l’ha scelto appositamente per anticipare il nuovo progetto discografico, caratterizzato da sonorità che spaziano dalla trap al R&B, passando per afrobeat e (continua)

"Ce la puoi fare" è il nuovo brano di Tauru$


“CE LA PUOI FARE”: questo è il titolo, ma anche il cuore pulsante del nuovo brano di TAURU$, un pezzo che narra la storia di una ragazza costretta dalle circostanze ad uscire dalla propria comfort zone e a trovare il coraggio e la resilienza necessari per mettersi davvero in gioco. La paura dell’ignoto, a volte, può essere paralizzante, ma non c’è svolta per chi resta immobile.“Prendiamoci la nost (continua)

Sakküra è fuori con il suo primo singolo: "Dio Brando"

Sakküra è fuori con il suo primo singolo:
Il primo brano di SAKKÜRA, dal titolo “DIO BRANDO”, nasce dall’unione delle grandi passioni dell’artista: la musica, il mondo anime e il beatbox. Una canzone che vuole esprimere un desiderio di rivalsa, quasi un urlo per poter dire "Ascoltatemi” caratterizzato da tratti quasi deliranti proprio come il personaggio da cui prende ispirazione, Dio Brando, antagonista principale del manga "Le bizzarre (continua)

"Scooter" è il nuovo singolo di Holy 420


Scooter è adrenalina, malinconia, giorni felici spezzati in mezzo secondo, quel breve ma lunghissimo lasso di tempo che basta per cambiare la sorte di una normale giornata da sedicenne spensierato. Scooter sono io, sono i miei amici, è respirare aria diversa.Spiega l’artista a proposito del suo nuovo inedito: «Scooter è un brano che porta dietro di sé una storia vissuta sulla mia pelle. Un brutto (continua)