Home > Ambiente e salute > Women For Oncology – Italy si associa al grido d’allarme delle Associazioni europee Firmata la lettera appello rivolta a tutti i Governi

Women For Oncology – Italy si associa al grido d’allarme delle Associazioni europee Firmata la lettera appello rivolta a tutti i Governi

scritto da: Motore sanita | segnala un abuso

30 aprile 2021 - Il Covid-19 ha avuto un forte impatto su tutti coloro che convivono con il cancro: la pandemia ha creato un’interruzione dei servizi di screening e prevenzione. Gli ultimi dati riportano che il 2020 ha visto un calo di circa il 40% delle diagnosi di cancro.


30 aprile 2021 - Il Covid-19 ha avuto un forte impatto su tutti coloro che convivono con il cancro: la pandemia ha creato un’interruzione dei servizi di screening e prevenzione.

Gli ultimi dati riportano che il 2020 ha visto un calo di circa il 40% delle diagnosi di cancro. 

 

Women for Oncology Italy si associa al grido di allarme delle Organizzazioni incentrate sul cancro per affermare che bisogna fare qualcosa e bisogna farlo immediatamente.

Proprio per questo motivo con convinzione firma la lettera appello per sostenere i Governi nello sforzo di aiutare i malati di cancro a livello globale. 

 

Tutti noi impegnati nella lotta contro il Cancro crediamo che i Governi dovrebbero:

1) Garantire che i pazienti possano accedere alla diagnosi e al trattamento in modo sicuro

2) Identificare l'impatto della pandemia sui servizi contro il cancro e progettare servizi per mitigarlo

3) Fornire servizi per il cancro in modo appropriato e sicuro a lungo termine

 

“Condividiamo pienamente l’appello e siamo al fianco dei nostri pazienti e dei familiari che si prendono cura di loro nel chiedere con convinzione alle istituzioni politiche di tenere alta l’attenzione sui pazienti oncologici” - sottolinea Rossana Berardi, Presidente di Women for Oncology – Italy  “Dall’inizio della pandemia tutti gli sforzi delle istituzioni politiche sono stati principalmente indirizzati a contrastare l’infezione da COVID19, ma il cancro non si ferma, per cui ci faremo promotrici di queste importante richieste con i decisori politici a livello nazionale e regionale”.

Oggi vogliamo che tutti i governi facciano la differenza dicendo: "Mi impegno e investirò nella prevenzione, nella diagnosi precoce e nel trattamento del cancro". Perché ciò avvenga, e avvenga in tempi rapidi, Women For Oncology – Italy si mette a disposizione con le sue competenze e la sua volontà di impegnarsi quotidianamente nella lotta contro il cancro. Prendendo spunto dalla pandemia occorre rafforzare il nostro SSN. Solo in questo modo potremo evitare che in caso di nuove pandemie o situazioni altamente critiche il sistema non imploda e nessun paziente venga lasciato solo.

 

In allegato il comunicato stampa e riportiamo qui di seguito il link per scaricare la "Joint letter on COVID19 and cancer"

 

Confidando in una tua cortese pubblicazione e rimanendo a disposizione, inviamo i migliori saluti

 

Ufficio stampa Motore Sanità

comunicazione@motoresanita.it

Liliana Carbone - Cell. 347 2642114 

Marco Biondi - Cell. 327 8920962

www.motoresanita.it



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Women for Oncology Italy: Le donne dell’oncologia italiana ogni giorno si impegnano contro il gender gap


Telecamera Hybrid LKM Security: L'allarme perfetto per la Casa Intelligente


La lettera di presentazione


COVID-19: la pandemia frena il percorso professionale delle donne in oncologia I risultati del sondaggio ESMO Women for Oncology


IL GRIDO “LA CANZONE DI MERDA” È IL NUOVO SINGOLO DELLA BAND ALTERNATIVE ROCK ROMANA


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

Farmaci equivalenti ancora poco diffusi. La spinta potrebbe arrivare dai medici di famiglia e dai farmacisti promotori di formazione e informazione

11 giugno 2021 - Medici di famiglia e farmacisti potrebbero avere un ruolo strategico nell’informazione e nella comunicazione sul tema dei farmaci equivalenti e il loro utilizzo perché sono i più vicini alle esigenze dei pazienti, operando sul territorio. L’uso del farmaco equivalente in Italia è ancora basso, pari al 39,6%, rispetto ad altri paesi come Gran Bretagna (53,2%), Germania (45,7%), Francia (45,5%), Spagna (42,3%) e anche rispetto ai farmaci di marca. 11 giugno 2021 - Medici di famiglia e farmacisti potrebbero avere un ruolo strategico nell’informazione e nella comunicazione sul tema dei farmaci equivalenti e il loro utilizzo perché sono i più vicini alle esigenze dei pazienti, operando sul territorio. L’uso del farmaco equivalente in Italia è ancora basso, pari al 39,6%, rispetto ad altri paesi come Gran Bretagna (53,2%), German (continua)

Invito stampa - Focus Veneto: Interstiziopatie polmonari - 16 giugno 2021, Ore 15:30

mercoledì 16 giugno, dalle ore 15:30 alle 17:30, si terrà il webinar ‘Focus Veneto: Interstiziopatie polmonari’, organizzato da Motore Sanità. Gentile collega, mercoledì 16 giugno, dalle ore 15:30 alle 17:30, si terrà il webinar ‘Focus Veneto: Interstiziopatie polmonari’, organizzato da Motore Sanità. Le interstiziopatie polmonari malattie rare dell’apparato respiratorio, sono patologie a complessa gestione. Tra queste la prevalenza della sola IPF in Italia è di circa 15.000 pazienti, ma con diagnosi ac (continua)

Invito stampa - Puglia/Sicilia/Calabria: Il valore dell'aderenza per i sistemi sanitari regionali. Dal bisogno all'azione - 15 giugno 2021, ORE 14:30

martedì 15 giugno, dalle ore 14:30 alle 18, si terrà il webinar: ‘Puglia/Sicilia/Calabria: Il valore dell'aderenza per i sistemi sanitari regionali. Dal bisogno all'azione’, organizzato da Motore Sanità. martedì 15 giugno, dalle ore 14:30 alle 18, si terrà il webinar: ‘Puglia/Sicilia/Calabria: Il valore dell'aderenza per i sistemi sanitari regionali. Dal bisogno all'azione’, organizzato da Motore Sanità. L’OMS definisce come aderenza terapeutica il grado in cui il paziente segue le raccomandazioni del medico riguardanti dosi, tempi e frequenza dell’assunzione di (continua)

Women for Oncology Italy presenta le nuove referenti regionali «Creati i gruppi per essere ancora più vicine alle oncologhe italiane».

9 Giugno 2021 - Women for Oncology – Italy ha costituito i gruppi regionali che coinvolgeranno sul territorio le donne oncologhe per un obiettivo importante: analizzare le criticità già note a livello nazionale con maggiore capillarità regionale, in modo da poter trovare rapidamente delle soluzioni omogenee sul territorio, coinvolgendo le Istituzioni locali e nazionali. 9 Giugno 2021 - Women for Oncology – Italy ha costituito i gruppi regionali che coinvolgeranno sul territorio le donne oncologhe per un obiettivo importante: analizzare le criticità già note a livello nazionale con maggiore capillarità regionale, in modo da poter trovare rapidamente delle soluzioni omogenee sul territorio, coinvolgendo le Istituzioni locali e nazionali.Sono nove le (continua)

Roadshow Troponina cardiaca. Focus Piemonte - 10 giugno 2021, Ore 15

giovedì 10 giugno 2021, dalle ore 15 alle 17, si terrà il webinar ‘Roadshow Troponina cardiaca. Focus Piemonte’, organizzato da Motore Sanità. giovedì 10 giugno 2021, dalle ore 15 alle 17, si terrà il webinar ‘Roadshow Troponina cardiaca. Focus Piemonte’, organizzato da Motore Sanità. Gli eventi ischemici di carattere miocardico rappresentano ancora oggi la prima causa di morte e morbilità nei paesi industrializzati nonostante negli anni recenti vi sia stato un sostanziale miglioramento dei dati di mortalità (continua)