Home > Altro > Vicovaro, la pulizia c’è (?) ma non si vede

Vicovaro, la pulizia c’è (?) ma non si vede

scritto da: Carlospinelli | segnala un abuso

Vicovaro, la pulizia c’è (?) ma non si vede

Il movimento Italia dei Diritti attraverso il responsabile per Vicovaro Giovanni Ziantoni critica il Sindaco De Simone che sui social annunciò la pulizia del Paese attraverso le persone che percepivano il reddito di cittadinanza, ma questa pulizia purtroppo non si vede


Roma 04 Maggio: Qualche tempo fa il Sindaco di Vicovaro Fiorenzo De Simone annunciava in un post sulla propria pagina facebook la pulizia del Paese grazie all’utilizzo di quei residenti che percepivano il reddito di cittadinanza, iniziativa lodevole e più che giustificata per dare nuovo decoro alla cittadina laziale senza gravare sulle casse comunali; peccato però che i risultati non si vedono. Almeno a quanto denuncia Giovanni Ziantoni responsabile per il movimento Italia dei Diritti di Vicovaro e consigliere comunale in quel di Percile:” L’iniziativa di De Simone meritava un plauso da parte mia e dei cittadini di Vicovaro se però avesse avuto un seguito invece mi sembra che tutto o quasi sia rimasto tale e quale a prima e cioè strade sporche e infestate da erbacce  ed allora mi chiedo dov’è la pulizia che il Sindaco aveva promesso? Dove sono questi lavoratori che percepiscono il reddito di cittadinanza? Camminando per le vie del Paese – prosegue Ziantoni – continuo ad imbattermi in cumuli di rifiuti, noto erbe infestanti in molte strade di quello che è il mio Paese e quindi il sospetto è che ancora una volta l’iniziativa lodevole del Sindaco di Vicovaro non sia altro che una nuova iniziativa propagandistica e nulla più. Quello che chiedo e lo faccio a gran voce è che venga dato un taglio ai proclami fini a se stessi e vengano portate avanti finalmente in modo serio e trasparente iniziative atte a migliorare il decoro di Vicovaro e a rendere migliore la vita dei propri abitanti. Il Paese è pesantemente indebitato a causa di una politica fallimentare portata avanti per anni da questa maggioranza e forse per il bene di tutti sarebbe meglio rimboccarsi le maniche e lavorare seriamente e non soltanto a parole, i cittadini sono stanchi  delle chiacchere è ora di passare ai fatti. Italia dei Diritti attraverso i suoi rappresentanti nei consigli comunali sta sollevando i coperchi di pentole che bollono da troppo tempo - conclude Ziantoni . e questo forse sta dando fastidio a qualcuno; ma noi non ci fermeremo".

Ufficio stampa Italia dei Diritti provincia di Roma

e mail idd.provinciaroma@gmail.com

Vicovaro | Italia dei Diritti | Ziantoni | Provincia di Roma |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Carlo Spinelli ( IDD ) chiede al Sindaco di Vicovaro il ripristino della fermata Cotral in località Cerreto.


Nuove segnalazioni di immondizia abbandonata a Vicovaro


A Vicovaro marciapiedi al posto dei parcheggi per disabili


A Vicovaro grazie a Italia dei Diritti tornano i parcheggi per disabili


Sempre più aziende e privati si affidano a Mani di Fata per pulizie ordinarie e straordinarie a Bologna


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

A Capranica Prenestina eventi musicali 2021

A Capranica Prenestina eventi musicali 2021
A Capranica Prenestina anche quest'anno la grande musica grazie alla cappella musicale della Maddalena ed al parroco don Davide Martinelli. Roma 10 Giugno 2021: Ormai è appuntamento fisso dell'estate capranicense quello voluto dal parroco di Capranica Prenestina Don Davide Martinelli, portare la grande musica nel borgo prenestino. Anche quest'anno il tempio della Maddalena farà da cornice alla manifestazione che si articolerà in quattro grandi serate, una delle quali però avrà quale sede lo splendido scenario del Pantheon a Roma. (continua)

A Vicovaro Italia dei Diritti chiama, il Sindaco risponde

A Vicovaro Italia dei Diritti chiama, il Sindaco risponde
Nel comune della valle dell'Aniene interventi di pulizia all'interno del parco pubblico dedicato a Siro Trezzini e questo grazie alle segnalazioni del movimento Italia dei Diritti e del responsabile in loco Giovanni Ziantoni. Roma 08 Giugno: Il movimento politico Italia dei Diritti torna nuovamente ad occuparsi del parco pubblico Siro Trezzini dove qualche giorno fà attraverso il responsabile per Vicovaro del movimento stesso Giovanni Ziantoni aveva segnalato l'incuria in cui si trovavano i bagni pubblici del giardino; ebbene finalmente i bagni del parco sono stati puliti. Il responsabile provinciale romano d (continua)

Roccagiovine, sampietrini abbandonati e immondizia sotto gli occhi del Sindaco.

Roccagiovine, sampietrini abbandonati e immondizia sotto gli occhi del Sindaco.
Nel comune della Valle Ustica si notano sampietrini abbandonati da mesi ed immondizie con cartelli stradali divelti proprio sotto la casa comunale quindi sotto gli occhi del Primo Cittadino. Ancora una volta Italia dei Diritti denuncia come nei piccoli comuni si amministri con superficialità ledendo i diritti dei residenti che seppur pochi, hanno diritto ad essere amministrati con la stessa dignità di chi risiede nei grandi centri urbani.  Roma 07 Giugno: Non si ferma l'opera di controllo da parte del movimento politico Italia dei Diritti presieduto dal giornalista Antonello De Pierro nei territori dove il movimento stesso viene rappresentato nei consigli comunali o comunque in quei comuni che fanno parte della comunità montana Valle dell'Aniene dove IDD conta un nutrito gruppo di consiglieri eletti. Questa volta i fari s (continua)

Vicovaro, ancora degrado e sporcizia

Vicovaro, ancora degrado e sporcizia
Questa volta Italia dei Diritti punta il dito sui giardini pubblici Siro Trezzini dove tra l'altro vengono portati i bambini delle scuole elementari a giocare, lo sdegno di Giovanni Ziantoni. Roma 20 Maggio: Ancora una volta il movimento Italia dei Diritti denuncia il degrado e la sporcizia che regna a Vicovaro; questa volta il dito viene puntato sui giardini pubblici Siro Trezzini in particolar modo sui bagni pubblici dei giardini stessi che sono in condizioni pietose sporchi e fatiscenti. E' Giovanni Ziantoni responsabile per Vicovaro del movimento Italia dei Diritti a denunciar (continua)

Priorità vaccini, Italia dei Diritti chiede l'immediata vaccinazione dei commessi dei supermercati

Priorità vaccini, Italia dei Diritti chiede l'immediata vaccinazione dei commessi dei supermercati
Carlo Spinelli responsabile per la politica interna del movimento Italia dei Diritti invita il governo italiano a prendere in considerazione l'eventualità di inserire in via prioritaria nel programma vaccinale commesse e commessi dei supermercati per tutelarne la salute e rompere una possibile catena veicolare del virus. Roma 11 Aprile 2021: In questi giorni si sta discutendo molto su chi debba avere priorità sui vaccini e le categorie a rischio che necessitano di un'accelerazione nel piano vaccinale e dal governo le linee guida sono le stesse ovvero over 80 per poi passare ai settantenni e così via comprendendo le persone più fragili senza limite di età; la regione Lazio ha poi indicato, con l'arrivo del nuo (continua)