Home > Altro > Vicovaro, la pulizia c’è (?) ma non si vede

Vicovaro, la pulizia c’è (?) ma non si vede

scritto da: Carlospinelli | segnala un abuso

Vicovaro, la pulizia c’è (?) ma non si vede

Il movimento Italia dei Diritti attraverso il responsabile per Vicovaro Giovanni Ziantoni critica il Sindaco De Simone che sui social annunciò la pulizia del Paese attraverso le persone che percepivano il reddito di cittadinanza, ma questa pulizia purtroppo non si vede


Roma 04 Maggio: Qualche tempo fa il Sindaco di Vicovaro Fiorenzo De Simone annunciava in un post sulla propria pagina facebook la pulizia del Paese grazie all’utilizzo di quei residenti che percepivano il reddito di cittadinanza, iniziativa lodevole e più che giustificata per dare nuovo decoro alla cittadina laziale senza gravare sulle casse comunali; peccato però che i risultati non si vedono. Almeno a quanto denuncia Giovanni Ziantoni responsabile per il movimento Italia dei Diritti di Vicovaro e consigliere comunale in quel di Percile:” L’iniziativa di De Simone meritava un plauso da parte mia e dei cittadini di Vicovaro se però avesse avuto un seguito invece mi sembra che tutto o quasi sia rimasto tale e quale a prima e cioè strade sporche e infestate da erbacce  ed allora mi chiedo dov’è la pulizia che il Sindaco aveva promesso? Dove sono questi lavoratori che percepiscono il reddito di cittadinanza? Camminando per le vie del Paese – prosegue Ziantoni – continuo ad imbattermi in cumuli di rifiuti, noto erbe infestanti in molte strade di quello che è il mio Paese e quindi il sospetto è che ancora una volta l’iniziativa lodevole del Sindaco di Vicovaro non sia altro che una nuova iniziativa propagandistica e nulla più. Quello che chiedo e lo faccio a gran voce è che venga dato un taglio ai proclami fini a se stessi e vengano portate avanti finalmente in modo serio e trasparente iniziative atte a migliorare il decoro di Vicovaro e a rendere migliore la vita dei propri abitanti. Il Paese è pesantemente indebitato a causa di una politica fallimentare portata avanti per anni da questa maggioranza e forse per il bene di tutti sarebbe meglio rimboccarsi le maniche e lavorare seriamente e non soltanto a parole, i cittadini sono stanchi  delle chiacchere è ora di passare ai fatti. Italia dei Diritti attraverso i suoi rappresentanti nei consigli comunali sta sollevando i coperchi di pentole che bollono da troppo tempo - conclude Ziantoni . e questo forse sta dando fastidio a qualcuno; ma noi non ci fermeremo".

Ufficio stampa Italia dei Diritti provincia di Roma

e mail idd.provinciaroma@gmail.com

Vicovaro | Italia dei Diritti | Ziantoni | Provincia di Roma |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Carlo Spinelli ( IDD ) chiede al Sindaco di Vicovaro il ripristino della fermata Cotral in località Cerreto.


Nuove segnalazioni di immondizia abbandonata a Vicovaro


Vicovaro, crolli al cimitero Italia dei Diritti chiede le dimissioni del sindaco


Sempre più aziende e privati si affidano a Mani di Fata per pulizie ordinarie e straordinarie a Bologna


A Vicovaro marciapiedi al posto dei parcheggi per disabili


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

Italia dei Diritti, Enrico Perniè nominato nuovo vice responsabile per Vicovaro

Italia dei Diritti, Enrico Perniè nominato nuovo vice responsabile per Vicovaro
Il responsabile per Vicovaro del movimento Italia dei Diritti Giovanni Ziantoni nomina un nuovo vice responsabile per dare ancora maggiore impulso all'opera di controllo nel territorio. Roma 14 luglio 2021: Una nuova carica assegnata all'interno del movimento Italia dei  Diritti; è Giovanni Ziantoni responsabile IDD per Vicovaro nonchè capogruppo consiliare del comune di Percile che con una nomina diretta investe Enrico Perniè quale vice responsabile dell'Italia dei Diritti per Vicovaro che affiancherà lo stesso Ziantoni nell'opera di controllo nel comune della Val (continua)

Italia dei Diritti, Alessandro Mosso nominato responsabile del movimento per la regione Lombardia

Italia dei Diritti, Alessandro Mosso nominato responsabile del movimento per la regione Lombardia
La nomina del nuovo responsabile regionale lombardo del movimento è stata proposta direttamente dal fondatore e Presidente dell'Italia dei Diritti Antonello De Pierro e avallata dal direttivo nazionale riunitosi per preparare la strategia politica da attuare per le elezioni amministrative previste per il prossimo autunno Roma 09 luglio 2021: E' già tempo di prepararsi per le prossime elezioni amministrative previste per l'autunno e il movimento politico Italia dei Diritti fondato e presieduto dal giornalista romano Antonello De Pierro non vuole farsi cogliere impreparato all'appuntamento che sancirà sicuramente un'ulteriore crescita del movimento stesso che sta ottenendo sempre più proseliti grazie (continua)

La Nuova Orchestra Scarlatti di Napoli in concerto al Pantheon

La Nuova Orchestra Scarlatti di Napoli in concerto al Pantheon
Domenica 11 luglio la prestigiosa orchestra napoletana sarà di scena a Roma nella cornice del Pantheon per una serata di rilievo internazionale in occasione della ricorrenza di San Benedetto patrono d'Europa. Roma 08 luglio 2021: La Nuova Orchestra Scarlatti di Napoli si esibirà a Roma. La celebre orchestra napoletana ( ex Rai ) sarà protagonista domenica 11 luglio nella splendida cornice romana del Pantheon con inizio alle ore 19,30 di un concerto musicale su musiche di J.Haydn, L.v. Beethoven, A. Piazzola e Pericle Odierna del quale verrà suonata in prima assoluta la sinfonia Mythos ispirat (continua)

Vicovaro, crolli al cimitero Italia dei Diritti chiede le dimissioni del sindaco

Vicovaro, crolli al cimitero Italia dei Diritti chiede le dimissioni del sindaco
A distanza di oltre due anni alcuni loculi crollati a causa del maltempo ancora non sono stati restaurati nonostante le numerose segnalazioni dei famigliari dei defunti che lì avevano l'ultima dimora. Italia dei Diritti interviene duramente chiedendo le dimissioni di Fiorenzo De Simone Roma 06 luglio 2021: Ancora una volta fari puntati su Vicovaro. Questa volta il movimento politico Italia dei Diritti vuole fare luce sulla situazione del cimitero del comune della Valle Ustica. Da ormai oltre due anni alcuni loculi cimiteriali sono stati gravemente danneggiati dal maltempo e nonostante le promesse del sindaco De Simone ancora non c'è stato alcun intervento per la restau (continua)

Nuove nomine nell'Italia dei Diritti Valle Aniene per Giovanni Ziantoni e Michele Fabri

Nuove nomine nell'Italia dei Diritti Valle Aniene per Giovanni Ziantoni e Michele Fabri
Carlo Spinelli responsabile provinciale romanoe responsabile per la politica interna del movimento assegna nuove cariche in seno all'Italia dei Diritti e non manca di scoccare qualche frecciatina contro chi in questi giorni critica il modo di fare politica della formazione politica fondata e presieduta da Antonello De Pierro. Roma 22 giugno 2021: Continua il processo di crescita del movimento politico Italia dei Diritti con nuove adesioni che premiano l'impegno con il quale il movimento sta portando avanti la propria politica atta a riportare la legalità nelle istituzioni a denunciare i disservizi e a tutelare le classi sociali più deboli. Il responsabile provinciale romano che all'interno del movimento  (continua)