Home > Informatica > La nuova partnership tra TSC Printronix Auto ID e InterVision Global dà i primi frutti

La nuova partnership tra TSC Printronix Auto ID e InterVision Global dà i primi frutti

scritto da: AMSO Agency | segnala un abuso

La nuova partnership tra TSC Printronix Auto ID e InterVision Global dà i primi frutti

Perceptor PTXL è la prima innovazione emersa da una nuova partnership tra specialisti di stampa termica, TSC Printronix Auto ID e InterVision Global, esperta in soluzioni complesse di ispezione ottica.


La collaborazione congiunta vede il verificatore di codici a barre di fama mondiale di TSC Printronix Auto ID, l'ODV-2D, e la sua stampante T8000 combinati con un impareggiabile sistema di ispezione centralizzato basato su cloud. La soluzione end-to-end, Perceptor PTXL, consente alle aziende di monitorare, verificare e controllare il proprio processo di stampa su più sistemi di stampa in rete, ovunque nel mondo si trovino i dispositivi.

"Siamo lieti che InterVision Global abbia sfruttato la nostra impareggiabile tecnologia di stampa ODV-2D e T8000 con un sistema basato su cloud per consentire a un numero illimitato di stampanti in tutto il mondo di essere connesse e gestite da un server centrale", afferma Angelo Sperlecchi, Direttore vendite di TSC Auto ID Technology per Sud-Ovest Europa, Turchia e Israele. 

Si prevede che Perceptor PTXL si dimostrerà massimamente vantaggioso per i marchi globali in settori altamente regolamentati come l'automobilistico, il sanitario o il farmaceutico, quelli delle scienze della vita, dei dispositivi medici, o degli alimenti e bevande, nei quali i codici a barre stampati e il testo leggibile dall'uomo devono soddisfare requisiti minimi di qualità. Codici a barre stampati in modo errato, contenuto di etichette o numeri di serie duplicati possono rivelarsi costosi in caso di storni di addebito per non conformità e rielaborazione, o in caso di consegne rifiutate. 

“Questa soluzione integrata rende possibile il controllo globale dei processi di stampa, assicurando che le etichette soddisfino la qualità di stampa dei codici a barre ISO e la conformità di contenuto dei dati. Perceptor PTXL ispeziona e verifica ogni etichetta in tempo reale. Assicura che i codici siano formattati correttamente o che le dimensioni delle etichette o le altezze dei codici a barre siano corrette. Ogni etichetta difettosa viene scartata e distrutta senza necessità di intervento manuale", dice Mark Worlidge, Amministratore Delegato di InterVision Global.

Perceptor PTXL controlla il processo di stampa in modo che non possano essere stampate etichette non autorizzate. Una volta che un utente autenticato è connesso e il sistema è in esecuzione, le etichette possono essere stampate e i codici a barre verificati dal T8000/ODV-2D. Una volta superata la verifica, le etichette vengono ispezionate per l'OCR su testo leggibile dall'uomo, per le imperfezioni e per la corrispondenza dei modelli e del contenuto dei dati. Tutto ciò viene fatto in tempo reale e ogni etichetta difettosa viene scartata. Tutti i dati vengono registrati nella Azure Hosted Tenancy del cliente che viene conservata e replicata nel cloud garantendo la piena tracciabilità e un percorso di verifica. Le informazioni sui lotti e i numeri di serie accumulati sono tutti conservati centralmente, assicurando che nessun altro sistema possa duplicare la stampa di etichette.

Panoramica di Perceptor PTXL:

·       Soluzione integrata basata su cloud con stampante Printronix Auto ID T8000 (larghezza 4 pollici, risoluzione 300 dpi) e verificatore ODV-2D

·       Connette un numero illimitato di stampanti in tutto il mondo, gestendole tramite una Azure Hosted Tenancy

·       Disponibile in oltre 20 lingue

·       Etichette difettose distrutte e opzionalmente sostituite senza interruzione del processo di stampa 

·       Nessun intervento manuale o verifica richiesti

·       Perceptor PTXL include OCR, verifica di codice, convalida del contenuto dell'etichetta, rilevamento delle imperfezioni e controllo dei duplicati.

Ulteriori informazioni su Perceptor PTXL sono disponibili su www.tscprinters.com  e www.printronixautoid.com o www.perceptor-ptxl.com

 


Fonte notizia: https://www.tscprinters.com/


TSC | Printronix | stampanti | InterVision Global | PerceptorPTXL | ODV-2D | T8000 |



 

Potrebbe anche interessarti

TSC Printronix Auto ID lancia la serie di stampanti T6000e ODV-2D


Neil Baker, il nuovo Responsabile Materiali di Consumo presso TSC Printronix Auto ID per la regione EMEA


TSC offre ora assistenza on-site per tutte le sue stampanti industriali


Bryanthings e TSC sublimano l’arte dell'offrire per numerosi marchi del lusso


#POLIdesignWeek


Brera's Key: Complesso itinerario artistico, ovvero il percorso filosofico dell'artista


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

Un’azienda ortofrutticola potenziatada una soluzione di stampa

Un’azienda ortofrutticola potenziatada una soluzione di stampa
Il contestoI produttori ortofrutticoli devono fare i conti con le condizioni meteorologiche e anche fronteggiare malattie delle piante e parassiti; i produttori “bio”, in più, si ritrovano vincolati da normative particolarmente stringenti. I processi di semina, piantumazione e raccolta devono pertanto essere meticolosi ed efficienti. Un’azienda ortofrutticola bio, fondata da Max e Therese Apfelb (continua)

AutoStore premiata “Excellence of the Year” durante la serata Le Fonti Awards

AutoStore premiata “Excellence of the Year” durante la serata Le Fonti Awards
Leader nella tecnologia robotica, AutoStore è stata riconosciuta Excellence of the Year e premiata nella categoria "Innovation & Leadership Robotics Technology" durante la cerimonia Le Fonti Awards, presso la prestigiosa sede della Borsa Italiano di Milano. Leader nella tecnologia robotica, AutoStore è stata riconosciuta Excellence of the Year e premiata nella categoria "Innovation & Leadership Robotics Technology" durante la cerimonia Le Fonti Awards, presso la prestigiosa sede della Borsa Italiano di Milano.Le Fonti AWARDS® insignisce ogni anno con i suoi Awards le organizzazioni che dimostrano l'eccellenza nei settori dell'innovazione, della l (continua)

Logistica, fidelizzazione e come evitare la guerra dei prezzi: Quale strategia adottare?

AutoStore, leader nell'automazione di magazzino, presenta il suo white paper « Report dei consumatori » e mostra il tasso di fidelizzazione oggi nella vendita al dettaglio e come le aziende di logistica più evolute possono invertire la tendenza e aggirare la guerra dei prezzi. Sono stati intervistati 8.737 clienti della vendita al dettaglio e di prodotti alimentari in relazione ai loro comportamenti di acquisto in diversi mercati globali: Francia, Germania, Giappone, Corea del Sud, Regno Unito, Stati Uniti d’America...La fedeltà del cliente non ha mai avuto una così grande importanzaFa riflettere il fatto che ci sia meno del 10% di p (continua)

TSC Printronix Auto ID lancia il suo primo dispositivo mobile RFID

TSC Printronix Auto ID lancia il suo primo dispositivo mobile RFID
Da oggi in vendita la prima stampante RFID mobile di TSC Printronix Auto ID, Alpha-40L RFID. Questo potente dispositivo, compatto e mobile, è un'ulteriore prova dell'esperienza di TSC Printronix Auto ID in fatto di RFID e segna un passo in avanti per i processi di produzione e di logistica. La stampante Alpha-40L RFID è estremamente robusta e in grado di stampare e codificare velocemente tag ed etichette RFID in qualsiasi momento e in qualsiasi luogo. La sua semplice funzionalità e l'eccellente capacità di batteria la rendono ideale per lunghi turni di etichettatura nei settori dei trasporti e della logistica, dell'assistenza sanitaria, della vendita al dettaglio, d (continua)

Neil Baker, il nuovo Responsabile Materiali di Consumo presso TSC Printronix Auto ID per la regione EMEA

Neil Baker, il nuovo Responsabile Materiali di Consumo presso TSC Printronix Auto ID per la regione EMEA
TSC Printronix Auto ID nomina un Responsabile Materiali di Consumo per EMEA, in modo da aumentare la consapevolezza delle sue capacità in fatto di ricambi consumabili Fare corrispondere etichette e altri supporti di stampa alle esigenze delle applicazioni industriali: è ciò di cui Neil Baker si occupa da oltre 20 anni. La sua recente promozione a Responsabile Materiali di Consumo EMEA di TSC Printronix Auto ID lo vedrà condividere tali conoscenze in modo più ampio, sia su progetti media specifici che con le vendite di hardware per stampa (continua)