Home > Economia e Finanza > Italia leader della circular economy: Riva Acciaio abbraccia i nuovi obiettivi di sostenibilità

Italia leader della circular economy: Riva Acciaio abbraccia i nuovi obiettivi di sostenibilità

scritto da: Articolinews | segnala un abuso

Italia leader della circular economy: Riva Acciaio abbraccia i nuovi obiettivi di sostenibilità

“Verso un modello di economia circolare per l’Italia”: il documento stilato dal Ministero dello Sviluppo Economico e dal Ministero dell’Ambiente è stato accolto a pieno da Riva Acciaio


Riva Acciaio, come player di riferimento nell'ambito siderurgico, ha abbracciato la sfida della sostenibilità, puntando al raggiungimento degli impegni presi dal nostro Paese verso l'Accordo di Parigi e l'Agenda 2030 delle Nazioni Unite.

Riva Acciaio: l'Italia sul podio della circular economy ma bisogna guardare avanti

Riva Acciaio supporta la transizione energetica in corso in Italia, condividendone gli obiettivi e mettendosi in gioco direttamente per favorire il cambiamento. Secondo il Rapporto 2021 del Circular Economy Network, l'Italia è sul podio europeo per riciclo dei rifiuti, produzione e tassi di utilizzo circolare in materia. Questa leadership va però mantenuta, abbracciando in toto la sfida dell'ecosostenibilità. Tutti gli attori coinvolti devono parteciparvi, favorendo un processo di cambiamento graduale che si basa su un deciso posizionamento strategico sul tema. Riva Acciaio, da parte sua, condivide i principi operativi espressi nel documento diffuso dal Ministero dello Sviluppo Economico e dal Ministero dell'Ambiente denominato "Verso un modello di economia circolare per l'Italia".

Riva Acciaio, il settore siderurgico al centro della transizione

Il documento al quale Riva Acciaio aderisce con fermezza è nato per mettere in atto concretamente la Strategia Nazionale per lo sviluppo sostenibile. Offre così un focus incentrato sugli obiettivi principali che interessano il sistema produttivo: nel testo l'economia circolare è definita "una risposta economica, sociale e culturale allo spreco di risorse in via d'esaurimento". La sostenibilità rappresenta la chiave per la competitività dei mercati. I consumatori svolgono un ruolo primario in questa sfida. Il primo passo verso il successo è stato diffondere un "Piano nazionale di educazione e comunicazione" nelle scuole, per giungere a una cittadinanza più informata, critica e consapevole. Riva Acciaio è impegnata nell'adozione di modelli di produzione sempre più attenti al benessere della collettività, per rendere il settore siderurgico più sostenibile ed elevarlo a player centrale in ottica green. Così, insieme, si punta al raggiungimento degli impegni che l'Italia si è prefissata nell'ambito dell'Accordo di Parigi e dell'Agenda 2030 delle Nazioni Unite.

Riva Acciaio |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Lesegno: il Sindaco soddisfatto per la riapertura in sicurezza di Riva Acciaio


Settore siderurgico: focus su Riva Acciaio, azienda leader in Italia


Riva Acciaio: qualità e innovazione pilastri del successo


Circular economy e acciaio: l’esempio di Gruppo Riva


Riva Acciaio, pronto il nuovo piano che porterà 100 MV allo stabilimento di Lesegno


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

Massimo Malvestio: il controllo dei partiti sulle municipalizzate, l’analisi dell’avvocato

Massimo Malvestio: il controllo dei partiti sulle municipalizzate, l’analisi dell’avvocato
Municipalizzate, l’opinione dell’avvocato Massimo Malvestio, intervistato da “Venezie Post”: “Draghi dovrebbe cercare di rilanciare la legge Madia. Ma i partiti non glielo permetteranno” La realtà delle società a controllo pubblico a quasi cinque anni dall'approvazione della legge Madia: il punto dell'avvocato Massimo Malvestio nell'intervista del 1° giugno a "Venezie Post".Massimo Malvestio: le municipalizzate piacciono ai partiti, a tutti i partitiLa legge Madia a quasi cinque anni dall'approvazione: "Una prima formale applicazione c'è stata, un po' di società, per lo (continua)

Riva Acciaio: la siderurgia e le possibili applicazioni dell’economia circolare

Riva Acciaio: la siderurgia e le possibili applicazioni dell’economia circolare
Riva Acciaio: oggi l’obiettivo principale dell’industria siderurgica è adeguarsi ai valori dell’economia circolare e contribuire allo sviluppo sostenibile dei processi produttivi Riva Acciaio: il Gruppo siderurgico italiano è impegnato da tempo nell'adozione di una strategia sempre più in linea con gli obiettivi di sviluppo sostenibile.Riva Acciaio: sostenibilità dei processi produttivi centrale nella lotta al cambiamento climaticoRiva Acciaio è consapevole della necessità di un nuovo modello economico e di un sistema produttivo basato sul concetto di sostenibilità. U (continua)

Raffaello Molina: Fondazione Prisma per la valorizzazione del patrimonio edilizio italiano

Raffaello Molina: Fondazione Prisma per la valorizzazione del patrimonio edilizio italiano
Raffaello Molina, Presidente della Fondazione Prisma, illustra i progetti per la promozione del patrimonio architettonico nelle città italiane Fondazione Prisma nasce a Roma nel 2020: presieduta da Raffaello Molina, è promotrice di progetti per la valorizzazione edilizia nelle città italiane, nel rispetto dei beni architettonici, del territorio e dell'uomo.Raffaello Molina: storia e architettura insieme alla componente umana, la mission di Fondazione Prisma"Progetti per il Recupero di Immobili destinati allo Sviluppo Multidisciplinare de (continua)

Le pratiche di Serenissima Ristorazione per la profilassi alimentare

Le pratiche di Serenissima Ristorazione per la profilassi alimentare
Serenissima Ristorazione predispone esami chimici e microbiologici sui pasti delle strutture in cui è presente il servizio di ristorazione collettiva Alla giornata mondiale della sicurezza alimentare, celebrata il 7 giugno, ha partecipato anche Serenissima Ristorazione. La realtà guidata da Mario Putin da tempo adotta iniziative e regolamenti per sostenere tale tematica.Le iniziative di Serenissima Ristorazione per la sicurezza alimentare"Cibo sicuro ora per un domani sano": ecco lo slogan che sintetizza la terza giornata mondiale della si (continua)

La soluzione di Luciano Castiglione per l’ammodernamento degli impianti elettrici nei condomini

La soluzione di Luciano Castiglione per l’ammodernamento degli impianti elettrici nei condomini
Uno degli obiettivi della transizione energetica è l’ammodernamento degli edifici, adeguandoli a nuovi standard e necessità: la soluzione di Luciano Castiglione è coinvolgere il settore privato Luciano Castiglione esprime il suo pensiero sul ruolo che il settore privato potrebbe avere nel processo di transizione energetica, con focus sul campo dell'edilizia.Luciano Castiglione: transizione energetica nell'edilizia attraverso il settore privatoLe iniziative per favorire e velocizzare la transizione energetica non sono mai troppe e, secondo Luciano Castiglione, il settore privato (continua)