Home > Economia e Finanza > Franco Corti ed Enrico Cirone presentano “Predatori della banca perduta. Autopsia del sistema finanziario italiano e globale”

Franco Corti ed Enrico Cirone presentano “Predatori della banca perduta. Autopsia del sistema finanziario italiano e globale”

scritto da: IlTaccuino | segnala un abuso

Franco Corti ed Enrico Cirone presentano “Predatori della banca perduta. Autopsia del sistema finanziario italiano e globale”

Corti, supportato dalla penna puntuale di Enrico Cirone, ci apre lo sguardo su un universo che per troppo tempo è stato considerato ricolmo di solide certezze ma che, invece, è pieno di crude, spiacevoli sorprese. Una brutta storia vera, raccontata seguendo il sentiero tracciato dai fatti, unico percorso che porta alla verità, con un finale ancora del tutto aperto.


Il Taccuino Ufficio Stampa

Presenta

 

Predatori della banca perduta. Autopsia del sistema finanziario italiano e globale

di Franco Corti ed Enrico Cirone

Gli autori Franco Corti ed Enrico Cirone presentano l’opera “Predatori della banca perduta. Autopsia del sistema finanziario italiano e globale”, una storia vera che racconta la fame di giustizia che l’ha animata, e che ha permesso l’aggregazione di molte “vittime”, per lo più indifese. Gli autori espongono i dettagli di una dolorosa vicenda ancora aperta, esplorando le ciniche manovre che i predatori della finanza nazionale e internazionale hanno messo in atto, negli ultimi anni, in tutto il nostro Paese.

 

Titolo:Predatori della banca perduta. Autopsia del sistema finanziario italiano e globale

Autore:Franco Corti ed Enrico Cirone

Genere:Società e finanza

Casa Editrice: Officina di Hank

Collana: Fuori collana

Pagine: 360

Prezzo: 17,00€

Codice ISBN: 979-12-801-33-458

 

«Il motivo per cui non si sono date risposte è che non si volevano dare. Si pretendeva che il gregge si lasciasse tosare e mungere senza fiatare. Si voleva che gli azionisti versassero denaro come se fosse un atto dovuto, silenziosamente obbedienti all’arroganza di chi non riconosce nemmeno i diritti garantiti dalla nostra costituzione […]».

 

Predatori della banca perduta. Autopsia del sistema finanziario italiano e globale di Franco Corti ed Enrico Cirone è un’opera di profonda attualità, in cui si testimonia la lotta di un gruppo di persone per ottenere giustizia e per vedere rispettati i propri diritti di cittadini e di risparmiatori. Gli autori documentano le fasi cruciali che hanno portato alla costituzione dell’associazione “Voce degli azionisti” e a tutte le battaglie successive, dopo il terremoto della Banca Carige nel 2014, sprofondata in un gorgo di malaffare culminato con l’arresto dell’ex presidente Giovanni Berneschi. La Banca Carige era stata il simbolo del risparmio e degli investimenti locali sin dalla sua fondazione nel 1483; la cattiva gestione di amministratori incapaci e poco trasparenti ha però determinato una crisi che ha condotto a numerosi arresti dei vertici e al commissariamento e all’esproprio dell’istituto nel 2019, ma soprattutto alla perdita dei risparmi di una vita di oltre 26000 azionisti - «Per gli amministratori della banca, gli azionisti non avevano diritti; quindi erano da considerare, neppure troppo implicitamente, degli inferiori, dei non umani. E questa raggelante constatazione è alla base della pubblicazione di questo libro». In quest’accurata operasi presentano dati chiari e verificabili e si inchiodano i personaggi alle loro responsabilità, raccontando i fatti nudi e crudi. Franco Corti ha deciso di combattere per tutti coloro che sono stati colpiti dai signori della finanza globalizzata, che invece di generare benessere hanno distrutto materialmente e moralmente gli azionisti; per questo motivo ha creato l’associazione e ha organizzato un’azione di rivalsa collettiva contro Carige presso la Corte di Giustizia europea, non solo per recuperare i risparmi di tutti ma anche per diffondere una cultura finanziaria e per promuovere un cambiamento necessario. Tra il 2015 e il 2016 è infatti iniziato il calvario che avrebbe fatto svanire i risparmi degli azionisti Carige, soprattutto a causa dell’accanimento della Bce: «Se a un risparmiatore si dice che aderendo a un aumento di capitale la società uscirà dalla crisi generata da un amministratore inaffidabile, una due, tre volte e, alla quarta occasione, quando quel cittadino chiede spiegazioni, si sospende il titolo e si organizza una ricapitalizzazione che lo espropria perché gli si nega quasi completamente il diritto di scelta, come potrebbe, quel soggetto, continuare ad avere fiducia in un sistema finanziario?». Una domanda angosciante e pertinente, che racconta di una situazione assurda in cui sono stati calpestati i diritti dei cittadini costituzionalmente garantiti dall’articolo 47, generando un clima di sfiducia che potrebbe emarginare l’Italia dai mercati finanziari globali. Franco Corti, supportato dalla penna puntuale di Enrico Cirone, ci apre lo sguardo su un universo che per troppo tempo è stato considerato ricolmo di solide certezze ma che, invece, è pieno di crude, spiacevoli sorprese. Una brutta storia vera, raccontata seguendo il sentiero tracciato dai fatti, unico percorso che porta alla verità, con un finale ancora del tutto aperto.

 

SINOSSI. L’opera si apre su Genova e sulla banca che, da sempre, è il simbolo del risparmio e degli investimenti dei genovesi: la Carige. Dopo l’esplosione dello scandalo nel 2014 e gli arresti dei vertici della banca, Berneschi in testa, le sorti di quella che era stata una delle pietre angolari dell’economia ligure, e non solo, sono più che compromesse; a farne le spese saranno soprattutto gli azionisti, oltre 26.000, coloro che hanno creduto, investendo, nella funzionalità del “sistema Carige”. Tra di loro c’è anche Franco Corti, che ha imparato sul campo come districarsi nelle foreste di numeri della finanza in cui spesso si annidano verità scomode, e che ha deciso di dare voce a tutti quelli che avevano mal riposto la loro fiducia, insieme al loro denaro, nelle mani senza scrupoli degli squali della finanza.

 

GLI AUTORI SONO DISPONIBILI A RILASCIARE INTERVISTE

Per richiedere e/o prenotare intervista

iltaccuinoufficiostampa@gmail.com

 

BIOGRAFIE.

Franco Corti (Milano, 1949) ha saputo sfruttare opportunità non più ripetibili nel mondo del lavoro. Da operaio orafo, occupando ruoli che richiedevano competenze, tecniche prima e gestionali poi, ha concluso la vita professionale come consigliere delegato, distinguendosi per le capacità di analisi finanziaria. Autodidatta, ha saputo adattare le competenze ai cambiamenti imposti da un contesto in costante evoluzione. È rimasto intrappolato nel caso Carige perché l’intermediario non ha rispettato le regole.

 

Enrico Cirone (Albisola Superiore, 1956) è un giornalista, scrittore e fumettista. Autore radiofonico e televisivo, ha firmato e partecipato a programmi per Radio Montecarlo, Raidue: Europop, con Leonardo Pieraccioni, Radio Tre Regione Liguria, Radio Circuito Sper nazionale, Antenna tre Lombardia. Dalla terrazza televisiva più alta d’Italia è in onda ogni giorno da Genova, su Primocanale tv, la prima televisione privata della Liguria, con “Al servizio del pubblico”, un filo diretto di dialogo con gli ascoltatori. Ha pubblicato sei album di fumetti e quattro romanzi, tra i quali “La strada di Henriquet”, ispirato alla vita dell’associazione Gigi Ghirotti e al suo fondatore, il professor Franco Henriquet.

 

LA CASA EDITRICE. Officina di Hank è il nuovo marchio con cui, a partire da giugno 2020, la società editrice HC S.r.l., già Chinaski S.r.l., contraddistingue i suoi prodotti. Il nuovo marchio vuole, e deve, rappresentare un cambiamento evidente, pur mantenendo inalterato tutto il patrimonio genetico della casa editrice che ha raccontato la musica come pochi altri hanno fatto, e che ha saputo davvero proporre storie che facevano la differenza, piccola o grande che fosse. Per questo motivo Officina di Hank manterrà la collana “Voices” a puntare i riflettori sul mondo della musica, Rock e non solo, e continuerà con i “Fuori Collana”, per portare alla sua Tribù quelle storie che spesso finiscono sotto il tappeto, spazzate via maldestramente per dimenticarle, per ometterle.

 

 

Contatti

https://officinadihank.com/

https://www.facebook.com/OfficinadiHank

https://www.vocedegliazionisti.it/

https://www.instagram.com/cironeenrico/?hl=en

 

Video presentazione del libro

https://youtu.be/TA6xQ-nA3pc

 

Link di vendita

https://officinadihank.com/prodotto/predatori-della-banca-perduta/

https://www.ibs.it/predatori-della-banca-perduta-autopsia-libro-franco-corti-enrico-cirone/e/9791280133458

 

 

 

 

 

 

IL TACCUINO UFFICIO STAMPA

Phone: +393396038451

Sito:https://iltaccuinoufficiostampa.com/

Mail: iltaccuinoufficiostampa@gmail.com

 

 

Predatori della banca perduta Autopsia del sistema finanziario italiano e globale | Franco Corti ed Enrico Cirone | saggio | Officina di Hank | scrittore | libri | finanza | banche | società | storia vera | azionisti | Banca Carige | crisi | vittime | giustizia |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Profilo Google Plus di Ippolito Corti, titolare della Corti Autotrasporti srl


Assemblea dei Soci Banca della Marca, il Presidente Gianpiero Michielin: l’istituto è solido e sano e ha sempre risposto presente quando imprese e comunità ci hanno chiesto aiuto


L’ azienda familiare Corti Autotrasporti ha un nuovo blog


Cosa fa il consulente finanziario?


Consulente finanziario vs Bancario


Il team di volley femminile ha un nuovo sponsor ufficiale: stagione 18-19 sostenuta da Banca Valsabbina


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

Domenico Scialla presenta il romanzo “Camminando verso l’oceano”

Domenico Scialla presenta il romanzo “Camminando verso l’oceano”
Il romanzo è disponibile anche in audiolibro, prodotto da Il Narratore Audiolibri, narrato dalla voce di Massimo D’Onofrio e presente anche nelle piattaforme streaming Audible e Storytel, ed è inoltre stato tradotto in inglese, spagnolo, francese e russo. Il Taccuino Ufficio Stampa Presenta Camminando verso l’oceano di Domenico SciallaDomenico Scialla presenta “Camminando verso l’oceano”, un emozionante romanzo, distribuito da StreetLib, che si muove abilmente sul sottile confine tra realtà e illusione, e in cui si chiede al lettore di partecipare ai suoi misteri e di trovare la propria verità. L’autore ci accompagna nelle vite di due (continua)

Maurizio Falghera presenta l’opera “Verso un vicolo cieco evolutivo. Gregory Bateson l’aveva capito”

Maurizio Falghera presenta l’opera “Verso un vicolo cieco evolutivo. Gregory Bateson l’aveva capito”
L’autore ci offre un testo di ampio respiro in cui cerca di rendere più intellegibili le parole del suo mentore e di approfondire la sua disarmante visione della specie Homo sapiens. Partendo dal fenomeno della coscienza e della finalità cosciente, riflette sulla spinta dell’essere umano verso il perseguimento di fini esclusivi, che col trascorrere del tempo ha compromesso il rapporto dell’uomo con la Natura Il Taccuino Ufficio Stampa Presenta Audiolibro: “Verso un vicolo cieco evolutivo. Gregory Bateson l’aveva capito” di Maurizio Falghera Il Narratore audiolibri presenta “Verso un vicolo cieco evolutivo. Gregory Bateson l’aveva capito” dello scrittore, editore e sociologo Maurizio Falghera. Un racconto attraverso la complessità dell’epistemologia batesoniana alla luce delle scienze (continua)

De Medecis presenta l’opera “Piove sempre quando sei felice”

De Medecis presenta l’opera “Piove sempre quando sei felice”
De Medecis cerca di suscitare emozioni nel lettore, andando a scavare nel significato più profondo dell’esistenza; invita quindi a imparare a gestire i propri sentimenti, per migliorare la propria vita, e ad allineare mente, cuore e pancia. Il Taccuino Ufficio Stampa Presenta Piove sempre quando sei felice di De MedecisLo scrittore di origini ivoriane De Medecis presenta “Piove sempre quando sei felice”, una raccolta eterogenea di pensieri, sentimenti e sensazioni che l’autore ha voluto trasmettere ai suoi lettori, consapevole di avere molto da dire e tanto da condividere. L’opera è dedicata alla cantautrice di morn (continua)

L’attivista e scrittore Matteo Mainardi presenta “IO COLTIVO - diario di una disobbedienza”

L’attivista e scrittore Matteo Mainardi presenta “IO COLTIVO - diario di una disobbedienza”
Questo diario di disobbedienza civile è anche un interessante manuale pratico di coltivazione, in cui Matteo Mainardi illustra le particolarità della pianta della cannabis, e in cui descrive tutti gli step ed elargisce consigli preziosi su come coltivarla. Il Taccuino Ufficio Stampa Presenta IO COLTIVO - diario di una disobbedienza di Matteo MainardiL’attivista e scrittore Matteo Mainardi presenta la sua opera “IO COLTIVO - diario di una disobbedienza”, in cui ripercorre, settimana dopo settimana, le tappe principali della più importante iniziativa politica antiproibizionista degli ultimi tempi, e in cui racconta del suo lecito e do (continua)

Gian Luca Favetto presenta il saggio “Attraverso persone e cose. Il racconto della poesia”

Gian Luca Favetto presenta il saggio “Attraverso persone e cose. Il racconto della poesia”
Per Gian Luca Favetto la poesia è un modo di essere e di stare nel mondo, di guardare dentro e fuori di sé, di ascoltare e di testimoniare la realtà; il tutto nell’ottica dell’incontro e della condivisione. Il Taccuino Ufficio Stampa Presenta L’audiolibro dell’opera Attraverso persone e cose. Il racconto della poesia di Gian Luca FavettoIl Narratore audiolibri presenta “Attraverso persone e cose. Il racconto della poesia” dello scrittore, giornalista e drammaturgo torinese Gian Luca Favetto. In quest’opera si narra del rapporto dell’autore con la poesia mediante lo svolgersi di un viaggio (continua)