Home > Esteri > L'unità dei partiti politici del Marocco in confronto con la Spagna per il caso del separatista Brahim Ghali

L'unità dei partiti politici del Marocco in confronto con la Spagna per il caso del separatista Brahim Ghali

scritto da: FLM | segnala un abuso

    L'unità dei partiti politici del Marocco in confronto con la Spagna   per il caso del separatista Brahim Ghali

le diverse forze viventi in Spagna ad agire rapidamente e ad affermare la voce della saggezza e della logica di interessi comuni superiori tra i due paesi, al fine di correggere immediatamente questa grave violazioni nei confronti del Marocco e riparare i danni subiti dalle relazioni ancestrali tra i due popoli e i due paesi.


L'accoglienza da parte della spagna del leader dei separatisti del polisario il cosidetto Brahim Ghali, è un atto inacettabile e condannabile ed è in flagrante contraddizione con la qualità dei rapporti tra Marocco e Spagna, ha affermato, Sabato a Rabat, i 9 partiti politici marocchini rappresentanti in Parlamento.

Il ricovero, avvenuto il 18 aprile, ha già sollevato le critiche del Ministero degli Esteri marocchino, che ha avvertito che la Spagna deve “trarre le conseguenze” del suo atteggiamento”, ospitando Ghali in territorio spagnolo. Rabat ha aggiunto che il Governo di Madrid non dovrebbe minimizzare “il grave impatto” dell’accordo sulle relazioni bilaterali.

Si precisa che , il separatista è entrato nel territorio della Spagna con falsa identità, dopo che le sue condizioni di salute sono state peggiorate, e di conseguenza è stato trasferito presso l'ospadale di San Pedro, situato nelle vicinanze di Saragozza per curarsi dal COVID19.

Questo è `` un atto inaccettabile e condannabile e una provocazione esplicita da parte del Marocco, in flagrante contraddizione con la qualità delle relazioni bilaterali tra i due popoli, i due Paesi e il buon vicino, soprattutto perché questo individuo sta trascinando gravi accuse. violazione dei diritti umani, crimini contro l'umanità e gravi violazioni dei diritti dei rapiti nei campi di Tindouf '', hanno sottolineato in una dichiarazione congiunta rilasciata dopo un incontro con il capo del governo, Saad Eddine El Othmani, alla presenza il ministro degli Affari Esteri Marocchino, della Cooperazione Africana e dei Marocchini Residenti all'Estero, Nasser Bourita.

Indicazione di aver appreso con forte disapprovazione e indignazione dell'accoglienza del leader del fronte separatista del "polisario", sotto falsa identità, "che riflette un atteggiamento specifico di milizie e bande criminali", firmano i partiti politici l'appello al governo spagnolo di dichiarare chiaramente la sua posizione su questa flagrante violazione e di prendere immediatamente tutte le misure per correggere questa situazione.

Va notato che hanno anche deplorato l '"atteggiamento di indulgenza e compiacenza" mostrato dalle autorità spagnole nell'accogliere un nemico del Marocco, in palese violazione della legge e nel trascurare gli interessi vitali di un paese vicino e partner.

A questo proposito, hanno respinto le "giustificazioni e pretesti di alcuni funzionari spagnoli", considerando che "la collaborazione e il buon vicinato richiedono il rispetto della sovranità del Marocco e la cessazione dei rapporti con i suoi nemici". Questi partiti politici erano inoltre convinti che la Spagna ha "sofferto e soffre ancora del separatismo e delle sue ripercussioni dannose sulla sua stabilità e unità, ma in nessun momento un partito marocchino ha preso posizione o intrapreso alcuna azione. ", ribadendo la loro profonda convinzione che gli atti criminali commessi dal cosiddetto Brahim Ghali implichino il suo perseguimento davanti alla giustizia spagnola, a seguito delle denunce presentate contro di lui e per rendere giustizia alle vittime dei suoi molteplici crimini.

Inoltre hanno chiamato, in questo senso, le diverse forze viventi in Spagna ad agire rapidamente e ad affermare la voce della saggezza e della logica di interessi comuni superiori tra i due paesi, al fine di correggere immediatamente questa grave violazioni nei confronti del Marocco e riparare i danni subiti dalle relazioni ancestrali tra i due popoli e i due paesi.

Riaffermando il loro costante impegno dietro Sua Maestà Re Mohammed VI per la difesa dell'integrità territoriale del Regno che gode dell'unanimità nazionale, hanno ribadito il loro orgoglio per gli importanti e inediti risultati raggiunti a favore della causa nazionale, nonché la loro costante mobilitazione per affrontare con atti e atteggiamenti che potrebbero danneggiare la sovranità del Marocco o minacciare i suoi interessi supremi.

Il comunicato congiunto è firmato dal partito giustizia e sviluppo(PJD), dal partito Autenticità e Modernità(PAM), partito istiklal(PI), Raggruppamento nazionale degli indipendenti (RNI),dal movimento popolare(MP), dal partito dell'unione socialista delle forze popolari(USFP), il partito dell'unione costituzionale(UC),il partito del progresso e del socialismo(PPS),il partito socialista unificato(PSU).

E' allo stesso modo si chiede alle “forze vive” in Spagna di imporre la “voce della saggezza” e di dare priorità agli interessi comuni dei due Paesi per correggere la situazione e riparare i danni causati alle relazioni bilaterali.

Ma la domanda è questa: quale l'atteggiamento del Governo spagnolo dopo l'unione di 9 partiti politici marocchini per il caso del separatista Brahim Ghali? magari in breve tempo avremo una risposta valida per il famoso personnaggio accusato di aver commesso grave violazioni contro l'umanità.

Forum Veneto Marocco

9 partiti politici marocchini |



Commenta l'articolo

 
 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

Il Re Mohammed VI invita le compagnie aeree e marittime a facilitare il ritorno dei membri della comunità marocchina residenti all'estero in patria

 Il Re Mohammed VI invita le compagnie aeree e marittime  a facilitare il ritorno dei membri della comunità marocchina  residenti all'estero in patria
Sua maesta il Re ha sempre dato una maggiore attenzione alla comunità marocchina residenti all'estero, in più ha ordinato a tutte le parti interessate nel settore del trasporto aereo, in particolare la società Royal air Maroc, nonché alle varie parti interessate nel trasporto marittimo, di garantire la pratica di pezzi ragionevoli alla portata di tutti In un comunicato, il Re Mohammed VI , ha chiesto alle compagnie di trasporto di applicare tariffe ragionevoli a tutti per garantire il rientro dei marocchini residenti all'estero durante le loro vacanze, e sopratutto nel periodo estivo c'è stato sempre il richiamo della madre patria. Inoltre, il comunicato della Casa Reale di Rabat, Sua maesta il Re ha sempre dato una maggiore attenzione a (continua)

Il Parlamento Africano invita il Parlamento Europeo a fare riferimento all'accordo del 2017

   Il Parlamento Africano invita il Parlamento Europeo  a fare riferimento all'accordo del 2017
I problemi bilaterale tra Rabat e Madrid hanno discusso tra di loro il problema in anticipo perciò e in maniera urgente bisogna chiedere al Parlamento Europeo di non coinvolgere nella crisi tra il Regno del Marocco e la Spagna ma si puo risolvere il problema per via diplomatica ovvero tramite un negoziato bilaterale diretto. In un comunicato,il Parlamento Panafricano attraverso il presidente uscente e l'Ambasciatore di buona volontà, ricorda il rigoroso rispetto degli impegni assunti dal parlameno Europeo e il Parlamento Panafricano durante il vertice dei capi di stato e di governo dell'Unione Africana e dell'Unione Europea tenutosi ad Abidjan nel 2017 tra gli altri.Si precisa che tutti i problemi bilaterale tra (continua)

Il Re Mohammed VI ordina il ritorno di tutti i minori marocchini illegali in Europa

 Il Re Mohammed VI ordina il ritorno  di tutti i minori marocchini illegali in Europa
i buoni rapporti fra l'Ue e il Marocco, esortando a mantenerli con una gestione della questione migratoria improntata allo spirito di cooperazione e dialogo. Secondo la media, Il Re Mohammed VI ha emanato direttive per il ritorno in Marocco di tutti i minori marocchini non accompagnati nell'unione europea.La sua Maestà ha dato istruzioni ai Ministeri degli Interni e degli Esteri per regolizzare la situazione dei minori marocchini in alcuni paesi Europei.Il Re, in un comunicato diffuso dai Ministeri degli Esteri e dell'Interno, ha più volte afferma (continua)

La dichiarazione del presidente del Governo Spagnolo sucita una grande sorpresa.

La dichiarazione del presidente del Governo Spagnolo sucita una grande sorpresa.
Madrid non può combattere il separatismo a casa sua e sostenerlo al paese vicino e anche partner commerciale molto importante, anzi il buon vicinato e l'amicizia sono legati alla fiducia e alla credibilità. Secondo la media, si puo analizzare la reazione del presidente del Governo Spagnolo rifiutando la dichiarazione marocchina collegandola all'immigrazione sucita una grande sorpresa, è stato indicato lunedi da parte del Ministero degli Affari Esteri, della Cooperazione Africana e dei Marocchini Residenti all'Estero.Tuttavia, Rabat non aveva l'abitudine di polemizzare sulle dichiarazioni di (continua)

Il Marocco e la stabilità economica nelle Regione del Maghreb Arab.

 Il Marocco e la stabilità economica nelle Regione del Maghreb Arab.
il Forum economico mondiale ha messo il Marocco come la prima economia più competitiva in Nordafrica. La crisi da Covid19 ha indebolito le economie del Magreb. La destabilizzazione di Marocco, Algeria, o Tunisia potrebbe avere conseguenze preoccupanti per l'Europa.Nel rispetto della loro sovranità,l'Europa deve aiutare le economie del Magreb a superare la crisi, garantendo cosi stabilità sociale e politica.Secondo l'insituto Montaigne, Il Marocco un forte modello di crescita espansiva non (continua)