Home > Arte e restauro > È online la mostra “Inside the heart” della pittrice cosmopolita Paola Moscatelli

È online la mostra “Inside the heart” della pittrice cosmopolita Paola Moscatelli

scritto da: Elenagolliniartblogger | segnala un abuso

È online la mostra “Inside the heart” della pittrice cosmopolita Paola Moscatelli


Paola Moscatelli talentuosa esponente dell'arte pittorica contemporanea declinata in chiave femminile, versatile e cosmopolita come prospettiva di fruizione a largo raggio percettivo e recettivo, è stata inserita nel circuito selezionato delle mostre online curate dalla Dott.ssa Elena Gollini. Sono state appositamente scelte 20 opere, che costituiscono un corollario variegato molto intenso della capacità comunicativa spumeggiante e prorompente, che appartiene al DNA creativo della Moscatelli. La mostra ha un titolo volutamente intriso di significato insito e sotteso per avvalorare il percorso compiuto da questa donna-artista di spiccata sensibilità e di grande forza d'animo. Al riguardo la Dott.ssa Gollini ha spiegato: “Abbiamo pensato di intitolare questa mostra online -Inside the heart- proprio per rimarcare e sottolineare quanto l'arte pittorica di Paola provenga e scaturisca dalla sfera intima più recondita, quella dettata dalle cosiddette leggi del cuore, quella derivante dal moto dell'anima e dallo slancio emotivo ed emozionale. Questo concetto, che sta alla base della sua appassionata ispirazione si riflette in tutta la corposa produzione e rispecchia a sua volta l'antico saggio proverbio sempre attuale e sempre valido che dice -Al cuor non si comanda-. Paola infatti, antepone al pathos e al trasporto ogni sua profusione e manifestazione espressiva, affinché le opere vengano avvolte e permeate da una travolgente energia vitale e da un coinvolgente afflato sentimentale. Per Paola l'arte è frutto delle pulsazioni del cuore, è diretta conseguenza di una vocazione autentica, che segue quanto incalzato dalla sfera interiore spirituale. Paola è artista di moderne vedute e di grande apertura mentale. Questa sua proiezione le consente di associare anche l'aspetto più realistico e più pragmatico, quello della visione del reale e della realtà che non viene mai distorta e soffocata, ma si allinea perfettamente alla dimensione dell'ego intrinsecamente correlato all'anelito del suo cuore. Ecco, perché in ogni quadro si può individuare un meccanismo di commistione sorprendente, che intreccia e fonde insieme più livelli sequenziali di narrazione scenica e consente allo spettatore un approccio diversificato e progressivo. Paola si rinnova di continuo nella sua voglia di sperimentazione e la sua ricerca attenta la conduce su territori fertili e fecondi. La sua produzione denota una determinazione incisiva nell'incedere e una lungimiranza di pensiero e di radicata maturità esistenziale. Paola ci offre un'arte per allietare la vista e al contempo per spronare ad una riflessione consapevole e responsabile. La sua coerenza di visione pura e incontaminata da ingerenze condizionanti inquinanti diventa un motore trainante per guidarla nelle scelte mirate delle tematiche più adatte e congeniali a evidenziare il suo amore viscerali per la pittura e la sua arte del cuore”.

VISITA LA MOSTRA:

https://lemostreonlinedielenagollini.wordpress.com/inside-heart-paola-moscatelli


Fonte notizia: https://lemostreonlinedielenagollini.wordpress.com/inside-heart-paola-moscatelli


Paola moscatelli | moscatelli | artista | arte | opere | quadri | cavallo | cavalli | donna | donne | panama | america | new york | usa | artworks | art | artist | painting | mostra | exhibition |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

GIULIA PRATELLI: ESCE “TUTTO BENE” IL NUOVO DISCO DELLA CANTAUTRICE TOSCANA CON LA PRODUZIONE ARTISTICA DI ZIBBA


TANARO LBERA TUTTI 2018: PARCO TANARO di ALBA (CN) 13/14 luglio 2018


GIULIA PRATELLI ESCE IL 13 GENNAIO “DALL’ALTRA PARTE DELLE COSE”, IL SINGOLO CHE PRESENTA LA GIOVANE CANTANTE E NE DESCRIVE L’UNIVERSO MUSICALE


CARPINO FOLK FESTIVAL 2017 Festival della musica popolare e delle sue contaminazioni


VALLANZASKA “QUANDO È GATTA”


Consulente tributario, contabile, fiscale, societario e aziendale presso Studio commercialista Quarbo di Livorno e Brescia


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

Alessandro Bassani: fotografia di passione e di vocazione

Alessandro Bassani: fotografia di passione e di vocazione
All'interno del vasto e variegato comparto nel quale si sviluppa e si evolve la moderna arte fotografica contemporanea, certamente Alessandro Bassani si sta ben muovendo con un percorso che resta volutamente al di fuori degli schemi dottrinali convenzionali e cerca invece degli sbocchi alternativi, molto validi e molto attuali all'interno dello sfaccettato campo applicativo della Mobile Phon (continua)

Cecilia Martin Birsa: arte scultorea contemplativa e riflessiva

Cecilia Martin Birsa: arte scultorea contemplativa e riflessiva
Nell'attuale panorama della moderna arte scultorea, senza dubbio l'artista Cecilia Martin Birsa merita di essere positivamente considerata anche per la stimolante prospettiva a livello contemplativo e a livello riflessivo, che la sua produzione genera e alimenta fin dal primo sguardo. Di recente la Martin Birsa è stata intervistata da Radio Canale Italia e ha raccontato alcuni aspetti caratt (continua)

Davide Quaglietta: quando l'arte diventa socialmente rilevante

Davide Quaglietta: quando l'arte diventa socialmente rilevante
 Assistiamo purtroppo all'incalzante e incessante mutamento ambientale e climatico, provocato dai gravi danni all'ecosistema. Questa situazione incostante e in continuo aggravamento ci rende impotenti dinanzi ad una catastrofe planetaria, nonostante la colpa dell'uomo sia tra le principali cause di questa devastazione generale. Tra i segnali più eclatanti, che si stanno palesando in modo (continua)

Federico Marchioro: suggestione visionaria empatica

Federico Marchioro: suggestione visionaria empatica
 “L'approccio approfondito e attento alla produzione pittorica di Federico Marchioro suggerisce immediatamente nel fruitore una dimensione di suggestione visionaria a livello empatico, che attira e attrae la sfera sensibile e si riflette nel coinvolgimento globale”. La Dott.ssa Elena Gollini spiega così l'importanza della componente empatica all'interno del variegato corollario espressiv (continua)

Daniel Mannini: progettualità informale e resa accattivante

Daniel Mannini: progettualità informale e resa accattivante
 “All'interno del multiforme e variegato palcoscenico espressivo dell'arte contemporanea le formule comunicative attuali si lasciano spesso affossare da dinamiche applicative già preconfigurate e già preordinate a monte e non lasciano emergere quella creatività di ispirazione informale, precludendo la resa accattivante, libera e spontanea della narrazione scenica e compositiva. A fronte (continua)