Home > Arte e restauro > È online la mostra “Inside the heart” della pittrice cosmopolita Paola Moscatelli

È online la mostra “Inside the heart” della pittrice cosmopolita Paola Moscatelli

scritto da: Elenagolliniartblogger | segnala un abuso

È online la mostra “Inside the heart” della pittrice cosmopolita Paola Moscatelli


Paola Moscatelli talentuosa esponente dell'arte pittorica contemporanea declinata in chiave femminile, versatile e cosmopolita come prospettiva di fruizione a largo raggio percettivo e recettivo, è stata inserita nel circuito selezionato delle mostre online curate dalla Dott.ssa Elena Gollini. Sono state appositamente scelte 20 opere, che costituiscono un corollario variegato molto intenso della capacità comunicativa spumeggiante e prorompente, che appartiene al DNA creativo della Moscatelli. La mostra ha un titolo volutamente intriso di significato insito e sotteso per avvalorare il percorso compiuto da questa donna-artista di spiccata sensibilità e di grande forza d'animo. Al riguardo la Dott.ssa Gollini ha spiegato: “Abbiamo pensato di intitolare questa mostra online -Inside the heart- proprio per rimarcare e sottolineare quanto l'arte pittorica di Paola provenga e scaturisca dalla sfera intima più recondita, quella dettata dalle cosiddette leggi del cuore, quella derivante dal moto dell'anima e dallo slancio emotivo ed emozionale. Questo concetto, che sta alla base della sua appassionata ispirazione si riflette in tutta la corposa produzione e rispecchia a sua volta l'antico saggio proverbio sempre attuale e sempre valido che dice -Al cuor non si comanda-. Paola infatti, antepone al pathos e al trasporto ogni sua profusione e manifestazione espressiva, affinché le opere vengano avvolte e permeate da una travolgente energia vitale e da un coinvolgente afflato sentimentale. Per Paola l'arte è frutto delle pulsazioni del cuore, è diretta conseguenza di una vocazione autentica, che segue quanto incalzato dalla sfera interiore spirituale. Paola è artista di moderne vedute e di grande apertura mentale. Questa sua proiezione le consente di associare anche l'aspetto più realistico e più pragmatico, quello della visione del reale e della realtà che non viene mai distorta e soffocata, ma si allinea perfettamente alla dimensione dell'ego intrinsecamente correlato all'anelito del suo cuore. Ecco, perché in ogni quadro si può individuare un meccanismo di commistione sorprendente, che intreccia e fonde insieme più livelli sequenziali di narrazione scenica e consente allo spettatore un approccio diversificato e progressivo. Paola si rinnova di continuo nella sua voglia di sperimentazione e la sua ricerca attenta la conduce su territori fertili e fecondi. La sua produzione denota una determinazione incisiva nell'incedere e una lungimiranza di pensiero e di radicata maturità esistenziale. Paola ci offre un'arte per allietare la vista e al contempo per spronare ad una riflessione consapevole e responsabile. La sua coerenza di visione pura e incontaminata da ingerenze condizionanti inquinanti diventa un motore trainante per guidarla nelle scelte mirate delle tematiche più adatte e congeniali a evidenziare il suo amore viscerali per la pittura e la sua arte del cuore”.

VISITA LA MOSTRA:

https://lemostreonlinedielenagollini.wordpress.com/inside-heart-paola-moscatelli


Fonte notizia: https://lemostreonlinedielenagollini.wordpress.com/inside-heart-paola-moscatelli


Paola moscatelli | moscatelli | artista | arte | opere | quadri | cavallo | cavalli | donna | donne | panama | america | new york | usa | artworks | art | artist | painting | mostra | exhibition |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

GIULIA PRATELLI: ESCE “TUTTO BENE” IL NUOVO DISCO DELLA CANTAUTRICE TOSCANA CON LA PRODUZIONE ARTISTICA DI ZIBBA


TANARO LBERA TUTTI 2018: PARCO TANARO di ALBA (CN) 13/14 luglio 2018


GIULIA PRATELLI ESCE IL 13 GENNAIO “DALL’ALTRA PARTE DELLE COSE”, IL SINGOLO CHE PRESENTA LA GIOVANE CANTANTE E NE DESCRIVE L’UNIVERSO MUSICALE


CARPINO FOLK FESTIVAL 2017 Festival della musica popolare e delle sue contaminazioni


VALLANZASKA “QUANDO È GATTA”


Consulente tributario, contabile, fiscale, societario e aziendale presso Studio commercialista Quarbo di Livorno e Brescia


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

Davide Quaglietta: arte fonte di virtù aggregativa

Davide Quaglietta: arte fonte di virtù aggregativa
 Viene naturale pensare, che chi si cimenta nella produzione artistica, sia essa pittorica, scultorea, fotografica o di qualunque altra libera espressione creativa, abbia il desiderio e l'aspirazione di intraprendere un percorso di ricerca virtuosa, con ideali e principi cardine di valore da sostenere e divulgare. Purtroppo, però non sempre poi strada facendo i buoni propositi iniziali v (continua)

Cecilia Martin Birsa: un'arte scultorea all'insegna della condivisione universale

Cecilia Martin Birsa: un'arte scultorea all'insegna della condivisione universale
 “Quando si parla di arte declinata in chiave contemporanea è fondamentale mettere in luce anche l'orientamento d'ispirazione e la prospettiva di vedute, che ottiene attraverso una condivisione di impronta universale, affinché possano essere gettate le fondamenta e le basi per darle l'ampio respiro, che l'artista desidera e ambisce riscuotere al presente e al contempo garantirle anche un (continua)

Federico Marchioro: pubblicata online la sua mostra “Unconventional Art Mood”

Federico Marchioro: pubblicata online la sua mostra “Unconventional Art Mood”
 «“Unconventional Art Mood” mai titolo fu più calzante per canalizzare l'eclettica e poliedrica ispirazione creativa di Federico Marchioro, artista a tutto campo, che si cimenta con positivi riscontri nell'ambito della pittura contemporanea di radice informale-non convenzionale». La Dott.ssa Elena Gollini approfondisce nel merito alcune valutazioni critiche in virtù della pubblicazione (continua)

Daniel Mannini: giochi di luce e di energia declinati in pittura

Daniel Mannini: giochi di luce e di energia declinati in pittura
 “Volendo utilizzare una terminologia in chiave metaforica, direi molto calzante, per definire Daniel Mannini nella sua visionarietà pittorica si può parlare di un corollario di giochi di luce e di energia, che si manifestano e si propagano profondendo tutto intorno vibrazioni e pulsioni molto avvolgenti e penetranti”. La Dott.ssa Elena Gollini analizza con approfondite considerazioni cr (continua)

Cecilia Martin Birsa: un'arte scultorea tra magia e poesia

Cecilia Martin Birsa: un'arte scultorea tra magia e poesia
 “Quando penso a Cecilia Martin Birsa nel momento catartico dell'atto e del gesto creativo mi immagino tutta la cura e la premura certosina con la quale plasma e modella la materia, stemperandone la solida robustezza corposa e modulandone il volume e la densità, per ottenere un eccellente risultato, che fonde insieme perizia tecnica e padronanza strumentale a fantasioso estro e spiccata (continua)