Home > Cibo e Alimentazione > Una cuoca aretina è la seconda migliore Lady Chef italiana

Una cuoca aretina è la seconda migliore Lady Chef italiana

scritto da: Marcocavini | segnala un abuso

Una cuoca aretina è la seconda migliore Lady Chef italiana


Una cuoca aretina è la seconda migliore Lady Chef italiana. I piatti di Denise Massarenti dell’Associazione Cuochi Arezzo hanno meritato la medaglia d’argento alla finale nazionale della prima edizione del Trofeo Migliore Professionista Lady Chef che, organizzato dalla Federazione Italiana Cuochi, ha visto diciannove cuoche da tutta la penisola sfidarsi alla Scuola Tessieri di Ponsacco (Pi).

La manifestazione ha proposto un concorso esclusivamente al femminile volto a decretare la chef maggiormente capace di esprimere l’eccellenza italiana, con un concorso che ha preso il via a livello regionale e che ha trovato compimento con l’atto conclusivo a cui erano presenti alcuni dei maggiori rappresentanti della cucina nazionale. Massarenti aveva prima vinto la selezione toscana ed ha così avuto la responsabilità di rappresentare la sua regione in una finale di altissimo livello dove ha meritato il secondo posto alle spalle della sola Marianna Epure del Veneto. «Tutta la nostra associazione ha fatto il tifo per Massarenti - commenta Gianluca Drago, presidente dell’Associazione Cuochi Arezzo. - Già eravamo felici che una nostra associata fosse stata scelta per rappresentare la Toscana, ma il raggiungimento del secondo posto a livello nazionale rappresenta ancor di più un motivo di orgoglio. Ci fa piacere che il suo piatto sia stato apprezzato dalla giuria per le componenti e per i prodotti del territorio da lei utilizzati che permettono di valorizzare anche le tradizioni aretine».

La vincitrice Massarenti è nata nel 1985 a Merate (Lc) e vive da tredici anni a Cortona dove ha intrapreso la carriera da chef che attualmente la vede impegnata al ristorante Settore20 di Castiglion Fiorentino. Per partecipare al Trofeo Migliore Professionista Lady Chef ha raccolto la sfida di ideare un piatto principale di cucina calda dove fosse protagonista il pomodoro quale ingrediente principe della tradizione mediterranea in abbinamento a prodotti tipicamente regionali, arrivando così a proporre un filetto di cinta senese ai sapori toscani. Questa ricetta è stata particolarmente apprezzata da una giuria d’eccellenza che vantava la responsabile delle Lady Chef Italiane Alessandra Baruzzi, la dirigenza della Federazione Italiana Cuochi e i membri della Nazionale Italiana Cuochi, meritando così il premio per il secondo posto che è stato consegnato dalle mani del presidente dell’Unione Regionale Cuochi Toscani Roberto Lodovichi. Un importante contributo al raggiungimento di questo bel piazzamento è arrivato anche dalla chef aretina Marialuisa Lovari della Nazionale Italiana Cuochi che ha supportato e accompagnato la preparazione di Massarenti e delle altre candidate toscane in gara alla fase regionale. «Il secondo posto - afferma Massarenti, - mi ha regalato una forte emozione perché è il traguardo di tanti anni di professione e il coronamento di un periodo particolarmente impegnativo tra allenamenti per il trofeo, lavoro e famiglia. Ringrazio l’Associazione Cuochi Arezzo per la vicinanza e il costante supporto».



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Premio MISS CHEF® EXPO UNIVERSALE 2019


Denise Massarenti di Arezzo è la miglior Lady Chef della Toscana


Friuli Venezia Giulia. La Nuova Cucina. Vuoi sentire che sapore ha il futuro?


Friuli Venezia Giulia. La Nuova Cucina. Dal 3 settembre al 29 ottobre Cene-laboratorio organizzate da Friuli Venezia Giulia Via dei Sapori


I admire Chris Attoh’s fashion sense – Jeffrey Forson


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

“Pillole di benessere”, una rubrica social per vivere al meglio l’estate

“Pillole di benessere”, una rubrica social per vivere al meglio l’estate
Una rubrica social per vivere al meglio il periodo estivo e l’esposizione solare. L’iniziativa è delle Farmacie Comunali di Arezzo che proporranno sulla loro pagina facebook una nuova edizione della rubrica “Pillole di benessere” volta a fornire approfondimenti e suggerimenti per prendersi cura della pelle e del corpo anche nei giorni più caldi dell’anno. I protagonisti di ogni appuntamento s (continua)

Cinque scrittori da tutta la penisola si contendono RidiCasentino 2021

Cinque scrittori da tutta la penisola si contendono RidiCasentino 2021
Cinque scrittori si contendono la vittoria dell’ottava edizione di RidiCasentino. Il concorso di letteratura comica promosso dall’associazione culturale Noidellescarpediverse ha registrato le iscrizioni di autori da ogni zona della penisola e, tra questi, sono stati individuati i migliori che parteciperanno alla finalissima in programma alle 21.00 di sabato 7 agosto in piazza San Michele a Ra (continua)

Due mesi di spettacoli e di iniziative per “RaggioloEstate2021”

Due mesi di spettacoli e di iniziative per “RaggioloEstate2021”
Spettacoli di teatro e serate di musica, racconti per bambini e passeggiate nei boschi: Raggiolo si prepara ad ospitare un’estate ricca di iniziative per tutte le età. I mesi di agosto e settembre saranno scanditi dalla rassegna “RaggioloEstate2021” che, tra le antiche pietre del borgo casentinese e il verde della natura, si svilupperà attraverso un calendario di appuntamenti particolarmente (continua)

Un bilancio in attivo per le Farmacie Comunali di Arezzo

Un bilancio in attivo per le Farmacie Comunali di Arezzo
Un 2020 in attivo per le Farmacie Comunali di Arezzo. L’Azienda Farmaceutica Municipalizzata ha approvato e presentato il bilancio dello scorso anno che, caratterizzato dall’emergenza sanitaria, è stato scandito da un potenziamento dei servizi e dei progetti rivolti ai cittadini per consolidare le otto farmacie di città e frazioni come un presidio sanitario di prossimità e di supporto. Il Cov (continua)

Un’estate di teatro e cabaret con i Noidellescarpediverse

Un’estate di teatro e cabaret con i Noidellescarpediverse
Un’estate di teatro e cabaret con i Noidellescarpediverse. L’associazione culturale aretina presenta le date della rassegna “Ritorno al Fu-Tour” che, in programma tra il 21 luglio e il 19 settembre tra Arezzo e le vallate, si svilupperà attraverso quattordici appuntamenti rivolti ad un pubblico di tutte le età. Il tratto distintivo di questo ciclo di eventi sarà la varietà e la sperimentazion (continua)