Home > Cultura > Polizia di Stato e Autostrade per l’Italia, al Giro premiati gli “Eroi della sicurezza”

Polizia di Stato e Autostrade per l’Italia, al Giro premiati gli “Eroi della sicurezza”

scritto da: Webtvstudios | segnala un abuso

Polizia di Stato e Autostrade per l’Italia, al Giro premiati gli “Eroi della sicurezza”

Prima del via della carovana rosa a Frasassi premiati anche alcuni agenti della Polizia Stradale del Compartimento di Ancona


Oggi, alla partenza della sesta tappa della competizione ciclistica, Grotte Frasassi-Ascoli Piceno, Autostrade per l’Italia ha consegnato i riconoscimenti agli Assistenti Capo Paolo Zaffini, Manola Bartolacci, Marco Renzi e all’Agente Giulia Mafezzoni in servizio presso la Sottosezione Autostradale di Fano del Compartimento Stradale di Ancona, per aver garantito la sicurezza degli automobilisti in transito, in grave pericolo a causa di un mezzo pesante che procedeva sbandando ed occupando  entrambe le corsie di marcia in A14. La Polizia Stradale ha invece celebrato con un riconoscimento, per l’impegno manifestato nel proprio lavoro, a Nicola Armenante e Giuseppe Selvagno, operatori del Tronco di Pescara di Autostrade per l’Italia, che hanno prontamente messo in sicurezza gli automobilisti che sopraggiungevano, segnalando un veicolo intraversato lungo l’autostrada.

Il 15 giugno 2020, mentre la squadra composta dall’Assistente Capo Paolo Zaffini, Manola Bartolacci, Marco Renzi e dall’Agente Giulia Mafezzoni era di pattuglia, la Sala Operativa della Polizia Stradale di Ancona li informava della presenza in autostrada di  un mezzo pesante che sbandava vistosamente, occupando entrambe le corsie di marcia e mettendo in pericolo gli automobilisti in transito. Gli operatori, raggiunto immediatamente il mezzo che, con la sua folle corsa, stava mettendo in pericolo tutta la circolazione nel tratto, riuscivano, con tecniche operative dissuasive,  a fermare l’autoarticolato in una vicina piazzola di sosta. Dopo aver invitato il conducente a scendere dal mezzo, i poliziotti hanno potuto constatare che l’uomo si trovava in forte stato ebbrezza. L’intervento della Polizia Stradale ha consentito di interrompere senza tragiche conseguenze una condotta di guida estremamente pericolosa.

Il 13 ottobre scorso alle ore 7:30 circa, Nicola Armenante e Giuseppe Selvagno, operatori del Tronco di Pescara di Autostrade per l’Italia, stavano percorrendo la A14 per raggiungere il luogo di lavoro quando all’improvviso, giunti al kilometro 446, il veicolo che li precedeva ha iniziato a sbandare, urtando a forte velocità dapprima la barriera di sicurezza laterale per poi cappottarsi, sbattendo contro lo spartitraffico e finendo tra la corsia di sorpasso e quella di marcia. Gli operatori, pur avendo assistito all’incidente, sono riusciti a mantenere il sangue freddo e una verificate le condizioni del conducente, per fortuna non gravi, si sono adoperati per mettere in sicurezza l’area, segnalando il veicolo intraversato agli automobilisti che sopraggiungevano. Grazie al coordinamento con il Centro Radio Informativo, sono arrivati sul posto gli agenti della Polizia Stradale, i soccorsi sanitari e il personale di Autostrade per l’Italia per assistere la persona ferita e far defluire il traffico, ripristinando la viabilità in tempi celeri. La presenza degli operatori è stata fondamentale per prestare soccorso al conducente coinvolto nell’incidente e per mettere in sicurezza gli altri utenti.

Nel corso delle diverse tappe della maggiore gara ciclistica nazionale, il palco delle premiazioni sportive ospita  18 operatori della Polizia Stradale, con cui ASPI quotidianamente lavora in stretta collaborazione per garantire la sicurezza degli utenti in viaggio sulle autostrade. La Polizia Stradale, contestualmente, assegnerà lungo le tappe da Sud a Nord dell’Italia un riconoscimento a 10 operatori di Autostrade per l’Italia che hanno dimostrato una forte dedizione al proprio lavoro, mettendo a servizio degli utenti competenze e impegno che vanno ben oltre le proprie mansioni quotidiane

Canale di Informazione News Sport e Spettacolo

Servizi Audiovisivi – TV – Riprese Video – Interviste 

https://www.facebook.com/webtvstudios

https://www.webtvstudios.it/


Fonte notizia: https://www.webtvstudios.it/polizia-di-stato-e-autostrade-per-litalia-al-giro-premiati-gli-eroi-della-sicurezza/


Ancona | AUTOSTRADA A14 | Eroi della sicurezza | Giro d italia | Giulia Mafezzoni | Giuseppe Selvagno | GROTTE FRASASSI | Manola Bartolacci | Marco Renzi | Nicola Armenante | Paolo Zaffini | polizia di stato | Polizia Stradale | Polstrada | webtvstudios |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Autostrade per l’Italia e Polizia di Stato: focus su “#seisicuro” ed “Eroi della Sicurezza”


Lettera aperta di Antonello De Pierro,il poliziotto giornalista aggredito dal boss Spada e punito paradossalmente dalla Polizia


Ponte Morandi: Autostrade per l’Italia controbatte a Report


Incredibile a Fiumicino, destituzione per poliziotto minacciato di morte e aggredito da boss mafioso


Antonello De Pierro, parla il poliziotto giornalista aggredito dal boss Spada e sanzionato incredibilmente dalla Polizia


Autostrade per l’Italia: il punto sul progetto della Gronda Autostradale di Ponente


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

Dimmi Dove Sei … Regista Michele Conidi

Dimmi Dove Sei … Regista Michele Conidi
Da un’idea di Michele Conidi e di Giorgia Floridi, prende forma questo progetto cinematografico che vede al centro della vicenda i coniugi Francesca (Giorgia Floridi) e Michele (Michele Conidi), con i piccoli Gioia e Domenico (i fratellini Colantuono) Intorno a questa famiglia gravitano le figure di Fabio (Fabio Bosco), fratello di Francesca, sua figlia Siria (Siria Buonocore) e Lorena (Pepita Currenti), collega d’ufficio di Michele, che si rivelerà esser la chiave di volta della storia, il cortometraggio descrive la quotidianità di una famiglia qualsiasi, la cui serenità viene turbata da spiacevoli episodi e, con una nota garbata, intende risv (continua)

Hotel Simon **** Pomezia per il tuo Bisness e per la tua Vacanza

Hotel Simon **** Pomezia per il tuo Bisness e per la tua Vacanza
Hotel Simon Situato nel centro di Pomezia, il Simon Hotel offre un bar, un parcheggio privato gratuito, la connessione Wi-Fi gratuita in tutta la struttura e moderne sistemazioni climatizzate. Le camere dell’Hotel Simon sono tutte dotate di TV a schermo piatto, cassaforte, minibar e bagno privato con asciugacapelli e set di cortesia. Alcune sistemazioni vantano un balcone. Ogni mattina vi attende una colazione a buffet con prodotti dolci e salati e bevande calde. La struttura dista 15 minuti di auto dal parco acquatico Zoomarine e 10 km dalla stazione ferroviaria di Pomezia – S. Palomba (continua)

Ottimo Successo Per La Prima Edizione Del Trofeo Nazionale Aci Sport Club, Riservato Ai Kart, Presso Il Circuito Internazionale D’abruzzo Di Ortona

Ottimo Successo Per La Prima Edizione Del Trofeo Nazionale Aci Sport Club, Riservato Ai Kart, Presso Il Circuito Internazionale D’abruzzo Di Ortona
Ortona, Si è tenuta nel weekend del 1 e 2 maggio la prima edizione del “Trofeo Nazionale Aci Sport Club”, riservato alle varie categorie di Kart, con piloti e team provenienti da ogni parte d’Italia L’organizzazione èstata curata da U.P.N. INTERNATIONAL Srls , sotto egida ACI Sport Club, con la presenza di Luigi Russocoordinatore regionale settore Karting e Sergio Di Dato coordinatore nazionale settore ACI Sport Club emembro commissione karting nazionale, con un nutrito gruppo di ufficiali di gara rappresentati da:Annunzio Amatucci D.G. Simone Faenza D.G.A.; dai commissari tecnici: Gabriele L (continua)

Vaccino Covid, dosi Pfizer arrivate in Italia Scortate dalla Polizia di Stato

Vaccino Covid, dosi Pfizer arrivate in Italia Scortate dalla Polizia di Stato
In occasione della campagna vaccinale contro la pandemia in atto, la Polizia di Stato, ha pianificato i servizi di scorta al fine di assicurare che i trasferimenti dei vaccini Pfizer/Biontech arrivati in Italia da Lipsia e destinati a varie località del nostro Paese, avvengano nella massima sicurezza Arrivate nella Mattinata del 14 Aprile 2021 in Italia circa 1,5 milioni di dosi di vaccino anti-Covid19 di Pfizer/Biontech da distribuire alle Regioni. In occasione della campagna vaccinale contro la pandemia in atto, la Polizia di Stato, ha pianificato i servizi di scorta al fine di assicurare che i trasferimenti avvengano nella massima sicurezzaLe consegne interesseranno più di 210 strutture san (continua)

Bauli in piazza, a Roma si raddoppia. per dare una svegliata al Governo Draghi: “Noi siamo pronti”

Bauli in piazza, a Roma si raddoppia. per dare una svegliata al Governo Draghi: “Noi siamo pronti”
Mille bauli posizionati sotto al Pincio. Le maschere nere sui volti, poi il countdown che si ferma a 419, il totale dei giorni di stop subito. Poi si battono i pugni chiusi, i bauli si trasformano in strumento musicale che viene suonato contemporaneamente, creando un vero e proprio spettacolo dal vivo. E’ il mondo della musica che, unito, torna in piazza per dire “siamo pronti”. Per tornare a lavorare in sicurezza e lasciarsi, almeno in parte, l’emergenza Covid alle spalleSono i “Bauli in piazza”, il movimento nato nell’ambito (continua)