Home > Pubblica amministrazione > -Brusciano plaude a Maria Grazia Cerciello donna delle Istituzioni. (Scritto da Antonio Castaldo)

-Brusciano plaude a Maria Grazia Cerciello donna delle Istituzioni. (Scritto da Antonio Castaldo)

scritto da: TonySpeaker | segnala un abuso

-Brusciano plaude a Maria Grazia Cerciello donna delle Istituzioni.  (Scritto da Antonio Castaldo)


Brusciano plaude a Maria Grazia Cerciello donna delle Istituzioni.  (Scritto da Antonio Castaldo)

Ad Afragola il Consiglio Comunale, rinnovato con le consultazioni elettorali del 10 giugno 2018, veniva sciolto, su proposta del Prefetto di Napoli Dott. Marco Valentini, relazione del Ministro dell’Interno Dottoressa Luciana Lamorgese, con DPR del 23 febbraio 2021, in seguito alle dimissioni rassegnate da 14 componenti del Corpo Consiliare con atto unico acquisito al protocollo dell’Ente in data 12 febbraio 2021. Di conseguenza, nel rispetto dell’articolo 141, comma 1, lettera b) n.3 del Decreto Legislativo del 18 agosto 2000, n 267 è stata nominata dal Prefetto Valentini la struttura commissariale prefettizia, con Anna Nigro, Vice Prefetto e due sub commissari, Dott. Dario Annunziata e Dott.ssa Maria Grazia Cerciello per la provvisoria gestione dell’Ente fino all’insediamento degli organi ordinari a norma di legge.

Fra le attività messe in campo di grande valenza sociale e culturale è stata l’inaugurazione del Centro “Insieme senza violenza” contro la violenza di genere presso le nuove generazioni e per la diffusione della consapevolezza di un’identità di genere, in prevenzione dei fenomeni di violenza, aggressività, bullismo, cyberbullismo. in via Don Luigi Sturzo, negli stessi locali in cui si trova il Servizio Politiche Sociali del Comune di Afragola, lo scorso 7 maggio. Alla cerimonia hanno preso parte il Ministro per le Pari Opportunità e della Famiglia, la Professoressa Elena Bonetti ed i sub commissari Dott.ssa Maria Grazia Cerciello e il Dott. Dario Annunziata insieme alla dott.ssa Alessandra Iroso quale Direttore Azienda Consortile ed i Sindaci di Cardito, Caivano e Crispano. La diffusione mediatica dell’evento ha raggiunto anche Brusciano dove, via social, soprattutto tramite Facebook, sono tanti i complimenti, le congratulazioni ed i riconfermati attestati di stima per la bruscianese, Dottoressa Maria Grazia Cerciello, donna delle Istituzioni, Dirigente Area I Seconda Fascia della Prefettura di Napoli, in quiescenza, nominata dal Prefetto Valentini, il 18 febbraio 2021 sub commissario al Comune di Afragola.

Fra le numerosi voci quella del fratello, Vincenzo Cerciello, il quale ha scritto: «Una bruscianese che fa onore al nostro paese. Mariagrazia Cerciello con il ministro Bonetti alla inaugurazione del centro antiviolenza ad Afragola». Su https://www.facebook.com/vincenzo.cerciello.1 .Lo stesso, contemplando il panorama politico di Brusciano dove è il coordinatore cittadino del PSI, ed in sintonia con il livelli regionali, ha dichiarato, : «Sarebbe una straordinaria risorsa per il nostro paese. Un concentrato di onestà, serietà, etica, competenza e molto altro ancora. Da bruscianese auspico vivamente un suo impegno politico. Con lei il paese potrebbe veramente voltare pagina».

Coeva all’Amministrazione Comunale di Afragola e con pari destino è stata quella di Brusciano guidata dal Sindaco Avv.  Giuseppe Montanile, dal giugno 2018. In seguito alle dimissioni di 14 Consiglieri Comunali su 16, tranne Rina Onofrietto e Giancarlo Castaldo, sottoscritte in data 4 marzo 2021 e protocollate al Comune di Brusciano  innescavano l’attivarsi della Prefettura di Napoli che  nel pomeriggio del 5 marzo, dal proprio sito istituzionale annunciava: «Con provvedimento in data odierna, il Prefetto ha sospeso il consiglio comunale e nominato Commissario prefettizio il Vice Prefetto Roberto Esposito, in servizio presso la Prefettura di Napoli, incaricandolo della provvisoria amministrazione dell'Ente».

Quest’anno ricorre il 160° dell’Unità d’Italia (1861-2021) e in tutti questi anni si sono succeduti le leadership maschili nella Casa Comunale di Brusciano, come raccontato sul web all’indirizzo https://www.nellanotizia.net/scheda_it_92362_--Brusciano-Leadership-comunale-di-Sindaci,-Podest%C3%A0-e-Commissari-dal-1861-al-2020--(Scritto-da-Antonio-Castaldo)_1.html. . Ecco l’andamento delle cariche, fra Sindaci e Commissari, in quest’ultimo quarto di secolo a Brusciano: Dr. Salvatore La Gatta, 17/11/1997-30/3/2000, per sopraggiunta immatura morte; Dr. Sergio De Martino, (Commissario Prefettizio), 24/4/2000-8/6/2000-13/5/2001; Dr. Angelo Antonio Romano, 13/5/2001-26/1/2006; Dr. Fiorentino Boniello con Dr.ssa Elvira Nuzzolo e con Dr. Giuseppe Sacchi, (Commissione Straordinaria) 26/1/2006-5/6/2007; Dr. Ricatti Giovanni, (Commissario Prefettizio), 5/6//2007-13/4/2008; Dr. Angelo Antonio Romano, 13/4/2008-27/5/2013; Avv. Giuseppe Romano, 26/5/2013-24/6/2018; Avv. Giuseppe Montanile Sindaco di Brusciano, eletto il 24 giugno 2018, decaduto il 5 marzo 2021. Adesso il Comune di Brusciano è retto provvisoriamente, fino alle prossime elezioni comunali dell’autunno di quest’anno dal Commissario prefettizio, il Vice Prefetto Roberto Esposito. Intanto i bruscianesi con il plauso alla concittadina, Dottoressa Maria Grazia Cerciello, donna delle Istituzioni, auspicano un suo ritorno in prima persona nella prossima campagna elettorale come candidata a Sindaco di Brusciano.

«La storia politica locale -ricorda il sociologo Antonio Castaldo- registra per le Elezioni Comunali del 13 maggio 2001 l’espressione della volontà popolare, con 10.196 bruscianesi recatisi alle urne, di cui 5217 femmine e 4979 maschi, tradottasi in 227 schede bianche, 237 schede nulle e 9732 voti validi così distribuiti: 4881 per “La Casa delle libertà”, con il Dottore Angelo Antonio Romano eletto Sindaco; 4851 per “La Lista Popolare e Progressista” con la Dottoressa Maria Grazia Cerciello, nell’eletto Consiglio Comunale attivamente presente come Capogruppo dell’Opposizione». Quest’anno la “Cicogna Elettorale” porterà una bella sorpresa a Brusciano? Chi vivrà vedrà.

IESUS Istituto Europeo di Scienze Umane e Sociali - Brusciano NA  

Brusciano plaude a Maria Grazia Cerciello donna delle Istituzioni | IESUS Istituto Europeo di Scienze Umane e Sociali-Brusciano NA IT EU |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

19 ottobre esce l'ultimo album di Danilo Amerio


- Brusciano Auguri per la Festa dei Gigli dalla Giglio Society di East Harlem in New York USA. (scritto da Antonio Castaldo)


Maria Grazia Cucinotta è super chic in Eles Italia nel film ‘Tutto Liscio!’


- Brusciano Successo della Festa dei Gigli. Il contributo della Pro Loco con “Lo Scrigno dei Ricordi”. (Scritto da Antonio Castaldo)


-Brusciano: Giornata della Memoria e Omaggio alle Vittime della Shoah con la partecipazione di Luciano Tagliacozzo della Comunità Ebraica di Napoli. (Scritto da Antonio Castaldo)


-Brusciano: Il contributo del P D alla riflessione della Giornata della Memoria promossa dall'Amministrazione Comunale. (Scritto da Antonio Castaldo)


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

-Piacenza Round Table sostiene le attività dell’AISA. (Scritto da Antonio Castaldo)

-Piacenza Round Table sostiene le attività dell’AISA. (Scritto da Antonio Castaldo)
Piacenza Round Table sostiene le attività dell’AISA. (Scritto da Antonio Castaldo) Sabato 7 maggio 2022, l’AISA Associazione Italiana Sicurezza Ambientale la cui sede provinciale di Piacenza è in Viale Stazione a Rottofreno con il Presidente Gianfranco Busatto ha ricevuto la visita del sociologo e giornalista Antonio Castaldo, delegato dal Presidente nazionale Cav. Giovanni Cimmino, da S (continua)

ANPI Zona Nolana presenta a Saviano il libro “Paisà, sciuscià e segnorine” di Avagliano e Palmieri. Un racconto corale del Mezzogiorno nei due anni sotto gli Alleati.(Inviato da Antonio Castaldo per A.N.P.I. Zona Nolana)

ANPI Zona Nolana presenta a Saviano il libro “Paisà, sciuscià e segnorine” di Avagliano e Palmieri. Un racconto corale del Mezzogiorno nei due anni sotto gli Alleati.(Inviato da Antonio Castaldo per A.N.P.I. Zona Nolana)
ANPI Zona Nolana presenta a Saviano il libro “Paisà, sciuscià e segnorine” di Avagliano e Palmieri. Un racconto corale del Mezzogiorno nei due anni sotto gli Alleati. (Testo trasmesso da Antonio Castaldo per A.N.P.I. Zona Nolana) La caduta di Mussolini e l’armistizio lasciano l’Italia stremata e divisa, mentre gli Alleati e i tedeschi si contendono palmo a palmo la penisola con sco (continua)

-Mariglianella Comune ed Associazioni in condivise iniziative di cultura, solidarietà e ambiente.

-Mariglianella Comune ed Associazioni in condivise iniziative di cultura, solidarietà e ambiente.
Mariglianella Comune ed Associazioni in condivise iniziative di cultura e solidarietà e ambiente. Venerdì 6 maggio 2022 alle 18:30 nell’Aula Consiliare del Comune di Mariglianella, retto dal Sindaco, Dott. Arcangelo Russo, si terrà la presentazione del libro “L’alchimista dei colori maledetti” di Giuseppe Sirio Esposito. L’autore dialogherà con il giornalista Andrea Fiorentino& (continua)

-Somma Vesuviana AISA promuove visita didattica ad Apice. (Scritto da Antonio Castaldo)

-Somma Vesuviana AISA promuove visita didattica ad Apice. (Scritto da Antonio Castaldo)
Somma Vesuviana AISA promuove visita didattica ad Apice. (Scritto da Antonio Castaldo) La Presidenza dell’Associazione Italiana Sicurezza Ambientale, retta dal Cav. Giovanni Cimmino, nell’ambito delle variegate attività d’istituto ha promosso una giornata di visita e formazione a favore delle giovani generazioni per la riscoperta ed il rilancio di un equilibrato rapporto tra uomo e ambie (continua)

-Brusciano Festa della Liberazione 1945-2022. (Scritto da Antonio Castaldo)

-Brusciano Festa della Liberazione 1945-2022. (Scritto da Antonio Castaldo)
Brusciano Festa della Liberazione 1945-2022. (Scritto da Antonio Castaldo)Lo scorso 25 aprile l’Italia ha celebrato la Festa della Liberazione dal nazifascismo, nella richiamata data della Liberazione di Milano del 25 aprile 1945, come fissato fra le ricorrenze festive civili nel calendario istituzionale attraverso la Legge n. 260 del 27 maggio 1949 e già festa nazionale come proclamato con d (continua)