Home > Sport > DA DOMANI COPPA EUROPA IN VALLE D’AOSTA, ARCHIVIATA OGGI L’ULTIMA GARA PRE-FINALE

DA DOMANI COPPA EUROPA IN VALLE D’AOSTA, ARCHIVIATA OGGI L’ULTIMA GARA PRE-FINALE

scritto da: Newspower | segnala un abuso

DA DOMANI COPPA EUROPA IN VALLE D’AOSTA, ARCHIVIATA OGGI L’ULTIMA GARA PRE-FINALE


Domani scattano le Finali di Coppa Europa in Valle d’Aosta

Pila, La Thuile e Courmayeur ospitano le gare di quattro discipline

Oggi si è disputato a Kranjska Gora l’ultimo gigante maschile, con De Aliprandini secondo

Al femminile la Coppa Europa parla italiano, prima la Agerer e seconda la Cipriani

 

 

Da domani via alle Finali di Coppa Europa in Valle d’Aosta, con Pila, La Thuile e Courmayeur a fare da cornice alle gare di discesa, superG, gigante e slalom.

In attesa dello start, oggi è andato in scena l’ultimo appuntamento agonistico prima delle Finali, il gigante maschile a Kranjska Gora. Le nevi slovene portano bene allo sci azzurro, non solo in CdM ma anche in Coppa Europa, dopo le soddisfazioni arrivate da Deville, Gross, Blardone e Simoncelli, oggi è stato il trentino Luca De Aliprandini a salire sul podio, chiudendo 2° e centrando il miglior piazzamento di sempre in Coppa Europa.

La vittoria è andata invece al russo Sergei Maytakov, al secondo sigillo europeo dopo quello di Lenzerheide a gennaio, con De Aliprandini (primo dopo la prima manche) a soli 13/100 e a 20/100 lo svizzero Thomas Tumler. Tra gli azzurri, bene anche Matteo Marsaglia (11°), mentre ha chiuso 17° Roberto Nani.

Dopo la gara odierna i migliori esponenti del circo bianco continentale si lanceranno in una trasferta di 700 km circa per raggiungere le nevi valdostane, dove già da domani inizieranno a prendere vita le finali di Coppa Europa.

La classifica parziale di Coppa Europa legge ancora al vertice l’austriaco Florian Scheiber (711 p.) seguito dal tedesco Stefan Luitz (699 p.), mentre con l’ultima vittoria il russo Sergei Maytakov si è portato in terza posizione con 603 punti, 79 in più del livignasco Roberto Nani (quarto). È risalito in classifica anche De Aliprandini, decimo, il trentino insieme ai citati protagonisti della Coppa maschile è atteso al via in Valle d’Aosta nei prossimi giorni.

Per le Finali di Coppa Europa il responsabile azzurro del gruppo maschile Alessandro Serra ha convocato, oltre a Nani e De Aliprandini, anche Mattia Casse, Paolo Pangrazzi, Siegmar Klotz, Patrick Staudacher, Hagen Patscheider, Andy Plank, Matteo De Vettori, Andrea Ravelli, Henri Battilani, Michele Cortella, Franz Fill, Alexander Rabanser, Giulio Bosca, Alessandro Bréan, Carlo Beretta, Aaron Hofer, Emanuele Buzzi, Stefano Baruffaldi, Silvano Varettoni e Ivan Codega.

Per quanto riguarda la situazione femminile, l’azzurra Lisa Magdalena Agerer ha già scritto la parola fine alla lotta per la coppetta di gigante, già matematicamente conquistata, per l’altoatesina si prospetta anche un più che probabile trionfo in Coppa Europa, dato che ora è leader con 261 punti di vantaggio sull’altra italiana Enrica Cipriani (588 p.).

In gara i prossimi giorni in Valle d’Aosta ci saranno anche le varie Depauli, Piot, Hoesl, Bertrand, Alphand, Schild, Mowinckel, mentre a difendere l’Italia oltre alla Agerer e alla Cipriani sono state convocate da Alberto Ghezze anche le sorelle Fanchini, Verena Stuffer, Camilla Borsotti, Elena Curtoni, Chiara Costazza, Nicole Gius, Michela Azzola, Francesca Marsaglia, Anna Hofer, Janina Schenk, Michela Borgis, Marta Benzoni e Sarah Pardeller.

“Il progetto delle Finali di Coppa Europa in Valle d’Aosta è nato tempo fa e, da domani, compirà un importante passo in avanti nell’universo sportivo valdostano, che si appresta a guardare ad eventi sempre più di prestigio del settore”, ha spiegato Renzo Bionaz, vicepresidente Asiva e anima organizzativa delle Finali di Coppa Europa in Valle d’Aosta. “È doveroso sottolineare il grande e preciso lavoro organizzativo dietro a queste Finali, lavoro che ha coinvolto oltre 250 volontari e maestri di sci e che, soprattutto, ha visto muoversi in sinergia quattro sci club, gli Sci Club di Aosta, Pila, La Thuile Rutor e Courmayeur Monte Bianco”.

Domani sono in programma le prove di discesa, la Coppa Europa rosa sarà di casa sulla pista Bellevue, una nera normalmente aperta al pubblico e apprezzata dagli esperti, dove lo scorso anno si sono disputati due superG e una discesa di Coppa Europa, vinti rispettivamente dall’austriaca Jessica Depauli, dall’azzurra Verena Stuffer e dalla slovena Tina Robnik. Le discese maschili saranno invece di scena sulla nera 3 Franco Berthod di La Thuile, pista tecnica e ripida (73% di pendenza massima) con start a 2.355 metri e arrivo a 1.520 metri.

Per chi non potrà seguire le gare dal vivo è prevista un’ampia copertura televisiva, in particolare Rai Sport2 trasmetterà il SuperG femminile martedì 20 alle 18.30, il gigante maschile mercoledì 21 alle 18.30, i due slalom giovedì 22 alle 18.15, con una replica su Rai Sport1 venerdì 30 marzo alle 12.45.

 

 

Programma:

 

Discesa (prove):

13 marzo

10.00    femminile – Pila (Ski Club Pila e Sci Club Aosta)

11.00    maschile – La Thuile (Sci Club La Thuile Rutor)

Discesa (prove):

14 marzo

10.00    femminile – Pila (Ski Club Pila e Sci Club Aosta)

11.00    maschile – La Thuile (Sci Club La Thuile Rutor)

 

Gare:

15 marzo

11.00    discesa libera femminile – Pila (Ski Club Pila e Sci Club Aosta)

11.00    discesa libera maschile – La Thuile (Sci Club La Thuile Rutor)

16 marzo

11.00    superG femminile – Pila (Ski Club Pila e Sci Club Aosta)

11.00    superG maschile – La Thuile (Sci Club La Thuile Rutor)

17 marzo

10.00    gigante femminile – Pila (Ski Club Pila e Sci Club Aosta)

10.30    gigante maschile – La Thuile (Sci Club La Thuile Rutor)

18 marzo

09.00    slalom femminile – Courmayeur (SC Courmayeur M. Bianco)

09.00    slalom maschile – Courmayeur (SC Courmayeur M. Bianco)

sci alpino |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

SOS SAVE OUR SOULS “VENERE ACIDA” è il singolo che presenta il nuovo album “esse o esse”


ROBERTA GIALLO “ASTRONAVE GIALLA WORLD TOUR”


SERE D’ESTATE : Rassegna di Musica e Spettacolo a Villa Scassi dal 5 al 20 luglio


Il potere della fiducia: THIS IS IT Il nuovo singolo (messaggio) di Gisella Cozzo


Avvocato civilista e penalista: caratteristiche e differenze


FURIA: ROBOT” fuori dal 6 luglio il brano che racconta la dicotomia fra uomo e donna


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

SKIRI TROPHY XCOUNTRY UNA VALANGA DI EMOZIONI. SULLA PISTA OLIMPICA BABY, CUCCIOLI E REVIVAL

SKIRI TROPHY XCOUNTRY UNA VALANGA DI EMOZIONI. SULLA PISTA OLIMPICA BABY, CUCCIOLI E REVIVAL
Prima giornata del ‘mini mondiale’ per i piccoli fondisti a Lago di Tesero Tra i Baby successo di Sagmeister e Trettel, fra i Cuccioli primi Carletto e Gaole Nel Revival torna a vincere il trentino Conti, al femminile vittoria per Gismondi Domani mattina le gare delle categorie Ragazzi e Allievi “Ready, set, go!” Alle 14.30 lo storico speaker dello Skiri Trophy XCountry, Mario Broll, ha lanciato i primi giovanissimi della 38.a edizione di quello che unanimemente è considerato il ‘mundialito’ dello sci di fondo giovanile. I baby, o Under 10 come si usa chiamarli adesso, hanno monopolizzato l’attenzione sulle piste di Lago di Tesero, in Val di Fiemme, poi è toccato agli U12 (Cuccioli) e qui (continua)

LA PISTA DEGLI ABETI SI TINGERÀ DI TRICOLORE. A SCHILPARIO COPPA ITALIA GAMMA E RODE

LA PISTA DEGLI ABETI SI TINGERÀ DI TRICOLORE. A SCHILPARIO COPPA ITALIA GAMMA E RODE
A Schilpario Coppa Italia Gamma, Rode e Campionati Italiani Sprint U18-U20 A febbraio due giornate intense di gare sulla Pista degli Abeti Sabato 12 Sprint Senior, Giovani e Campionati Italiani, domenica 13 la Mass Start Gismondi, Ghio, Laurent e Barp campioni italiani a Padola di Comelico Superiore (BL) Lo S.C. Schilpario, concluso il primo round di gare, pensa già al prossimo appuntamento con lo sci di fondo in programma il 12-13 febbraio sempre sulla ‘Pista degli Abeti’ di Schilpario (BG). Oltre alle gare di Coppa Italia Gamma Senior e di Coppa Italia Rode per i giovani, sulla pista bergamasca sentiremo suonare l’Inno di Mameli che decreterà il campione italiano Sprint U18-U20. Il direttore di (continua)

BOSCACCI E DE SILVESTRO ALL’EPIC SKI TOUR. 4ALL, EPIC E VERTICAL, IL TRIS È SERVITO

BOSCACCI E DE SILVESTRO ALL’EPIC SKI TOUR. 4ALL, EPIC E VERTICAL, IL TRIS È SERVITO
Al via i campioni del mondo Boscacci e De Silvestro, Nicolini, Oberbacher e Verbnijak Weekend dedicato allo skialp per due giornate “epiche” sul Monte Bondone Ultimo giorno per iscriversi online alla quota di 35 Euro Oggi a Trento Expo Area e alle ore 18 Tamara Lunger “live” “Tutto pronto, i tracciati sono perfetti” sono le parole di Kurt Anrather, responsabile del comitato organizzatore di “Epic Ski Tour” il quale, dopo aver testato i percorsi assieme ai propri collaboratori, è pronto a sedersi in cabina di regia a dirigere la sua “creazione”. Oggi e domani sontuosi appuntamenti con lo scialpinismo nella splendida cornice di Trento e del Monte Bondone, c’è fermento n (continua)

MARCIALONGA FOREVER PER CAMPIONI E AMATORI. TRA I 5000 GJERDALEN E JOHANSSON PER VINCERE!

MARCIALONGA FOREVER PER CAMPIONI E AMATORI. TRA I 5000 GJERDALEN E JOHANSSON PER VINCERE!
Alla 49.a edizione sono oltre 5.000 le conferme Tord Asle Gjerdalen e Britta Norgren Johansson, tante affinità per… vincere A dare il via domenica 30 gennaio il Ministro al turismo Massimo Garavaglia Slittano al 2023 Mini e Baby. Tutti gli altri eventi confermati La 49.a edizione è alle porte, domenica 30 gennaio a Moena sarà il Ministro al turismo Massimo Garavaglia a dare ufficialmente il via alle ore 8 e per primi ci saranno gli atleti del prestigioso circuito Visma Ski Classics.Col numero uno, d’obbligo, Tord Asle Gjerdalen, già vincitore nel 2015, ‘16 e ‘17, secondo nel 2020 e 2021, il quale ha espresso senza mezzi termini il desiderio di fare poker q (continua)

LA GRAN FONDO VAL CASIES VA IN DIRETTA RAI. PIÙ DI 1000 GLI ISCRITTI A 30 GIORNI DAL VIA

LA GRAN FONDO VAL CASIES VA IN DIRETTA RAI. PIÙ DI 1000 GLI ISCRITTI A 30 GIORNI DAL VIA
Ad oggi oltre 1000 pettorali e 18 nazioni per la GF Val Casies Evento in totale sicurezza con Super Green Pass e braccialetto Due gare in TC e TL di 30 o 42 km, Mini Val Casies e ‘Just for Fun’ Iscrizioni online fino al 20 febbraio, domenica diretta della gara su Rai Sport Nella tranquilla Val Casies, con una moltitudine di masi antichi sparsi qua e là in una natura davvero incontaminata, lontana dallo smog delle grandi città, il 19 e 20 febbraio andrà in scena la 38a Gran Fondo Val Casies, con le due gare in tecnica classica e in tecnica libera di 30 o 42 km. Ad oggi sono oltre 1000 gli iscritti alla gara provenienti da ben 18 nazioni, un buon traguardo per gli org (continua)