Home > Ambiente e salute > Alessandra Benetatos e l’energia dell’Acqua

Alessandra Benetatos e l’energia dell’Acqua

scritto da: Terzomillennium | segnala un abuso

Alessandra Benetatos e l’energia dell’Acqua


CHI È ALESSANDRA

Primogenita di una famiglia dalle culture intrecciate: papà greco e mamma italiana. I suoi genitori si sono conosciuti lungo il fiume Ticino e non si sono più lasciati. Acqua salata ed acqua dolce, incontrandosi, hanno generato una famiglia che trova presso le rive del Lago Maggiore la propria casa. Fin da piccola si sente un connettore, ponte fra culture, religioni e visioni, destinata a rendere visibile l’invisibile, quel codice segreto che unisce e nutre, che tesse mondi possibili.

Cercando il senso della vita, in modo naturale, si avvicina all’ambito olistico: scopre così un nuovo sentire, nuove energie, una nuova forma di riflessione ed espressione e così fa della meditazione la sua tecnica artistica e spirituale.

Dopo aver approfondito tematiche e metodi di meditazione, nel 2001 fonda il Centro Olistico Opale. Qui organizza corsi, conferenze, esperienze ed incontra ricercatori e scienziati.

LO STUDIO DELL’ACQUA E ADIMA MADE IN PRESENCE

Artista contemplativa e ricercatrice olistica, trova nello studio dell’acqua e della carica simbolica di questo elemento, linfa vitale e punto di partenza per la definizione di progetti volti al sostegno e al supporto dell’altro: vocazione e dono di Alessandra.

L’acqua infatti è il filo conduttore della sua esistenza ed Alessandra, convinta che ogni acqua abbia una storia ed un messaggio particolare da comunicare, si dedica alla scoperta e alla contemplazione di questo elemento primordiale, principio vitale e mezzo di rigenerazione.

Nasce Adima Made in Presence. In maniera spontanea Alessandra ha iniziato a fotografare le acque che incontrava mentre meditava, con quella postura interiore che essa chiama Presenza. Piano piano l’Acqua ha risposto, si è aperta, donando vibrazioni e messaggi. Gli scatti non subiscono alcuna alterazione di colore, di filtro, di stiramento dell’immagine, avendo cura dell’autenticità, della Verità delle cose.

 

L’attività di Alessandra Benetatos non si limita però alla parte spirituale ma si traduce anche nel tentativo di trasformare in un progetto artistico l’approccio alla salute psicofisica e alla profonda conoscenza di se stessi. Adima – made in presence, diventa quindi anche un vero e proprio brand di tessili in cui le acque tanto care all’artista diventando indossabili e si trasformano in un accessorio che inviti ed agevoli il processo di connessione con se stessi. Il manto Adima diventa insomma un oggetto simbolico creato per chi vuole vestirsi delle vibrazioni che l’acqua ha in sé e portare armonia nel proprio cerchio di vita.

 

CORSI

ACQUA MAESTRA: viaggio di scoperta dell’Acqua e della sua maestria nell’indicarci la via della trasformazione. Il percorso, che comprende una parte di insegnamenti e una parte di meditazione in acqua, è frutto della sperimentazione ed intuizione di Alessandra.

Rivolto a chi sente di voler sciogliere le riserve emozionali, fisiche, interiori e i blocchi nelle tematiche di vita. A chi desidera sperimentare leggerezza e fluidità. A chi si sente chiamato dall’Acqua e dal suo abbraccio curativo.

COSTELLAZIONI FAMILIARI

Strumento evolutivo che aiuta a trovare il proprio posto in famiglia e a riconnettersi alle proprie radici. Rivolto a chi desidera fare chiarezza nelle proprie relazioni familiari ed affettive. A chi cerca il proprio posto nel mondo. A chi sente che il desiderio di pace interiore è pronto per essere celebrato.

SUONO E SILENZIO

Percorso che, con il supporto della sperimentazione di Alessandra nell’ambito della voce e del canto armoico e con l’utiizzo di campane tibetane e strumenti inusuali, genera risonanze, risveglia memorie e da accesso a risorse interiori latenti.

Rivolto a chi si sente attratto dalle vibrazioni del Suono, udibile e non udibile, e dall’ascolto profondo del Silenzio.

PRESENTI ALLA VITA

Percorso di gruppo per sperimentare insieme un spazio di condivisione e crescita personale. Un viaggio in cui lo sviluppo del potenziale umano si dipana attraverso l’utilizzo di tecniche di meditazione e strumenti di auto indagine

Rivolto a chi desidera essere più presente a se stesso in questi tempi sfidanti, acquisendo strumenti di auto indagine, e imparando a farsi le domande giuste. A chi è curioso di scoprire se stesso e gli altri con occhi nuovi. 

COUNSELING

Espressione della vocazione di Alessandra al sostegno e supporto dell’altro, attraverso le consulenze evolutive integrate è possibile esplorare le potenzialità di ciascuno di noi, chiarendo i punti confusi, procedendo insieme verso la consapevolezza e la chiarezza.

Le consulenze offerte sono singole o di gruppo e offrono un supporto integrato all’evoluzione, grazie ad un approccio artistico/olistico.

acqua | energia | olistica | counseling |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Depuratori acqua di pozzo: le tipologie di strumenti


“In tesi”: il progetto di Alessandra Fornasiero per supportare i tesisti


Alessandra Fornasiero relatrice a Rimini


Alessandra Fornasiero a Rimini: l’intervento al convegno Smart Utility Hub


Campionato Regionale Cross: Alessandra Silvestrini vince il titolo SF55


Alessandra Fornasiero, fondatrice di CSR Value, è responsabile del progetto “Math Melodies”


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

Elisabetta de Strobel è la nuova Italian Chief Design Officer di DER

Elisabetta de Strobel è la nuova Italian Chief Design Officer di DER
  Verona, Novembre 2019 - Nuovo importante incarico per Elisabetta de Strobel, Interior Designer e Art Director di livello internazionale, nominata Italian Chief Design Officer del colosso cinese DER. La prestigiosa collaborazione vede protagonisti due importanti figure del settore: da una parte Elisabetta de Strobel, affermata Interior Designer, Product Designer e Art D (continua)

Legno e metallo: Francesco Pasi reinventa il tavolo tra funzionalità ed eleganza

Legno e metallo: Francesco Pasi reinventa il tavolo tra funzionalità ed eleganza
  Verona, Novembre 2019 - Le tendenze interior del prossimo anno vedono ancora una volta protagonisti il legno ed il metallo. Due materiali unici che ben si sposano in ogni zona della casa, ma che trovano in alcuni arredi l’unione ideale. Perfetto esempio ne è il tavolo, elemento che nonostante la sua natura strettamente funzionale, è diventato negli an (continua)

Il futuro della sala da pranzo: per Martini è da “vivere”

Il futuro della sala da pranzo: per Martini è da “vivere”
Verona, Novembre 2019 - Forme arrotondate ed organiche, imbottiti confortevoli e tavoli stile retrò: Martini propone quattro diverse zone dining personalizzabili per elementi, materiali e finiture. È il programma contemporaneo Essenza, disegnato da Arbet Design, una proposta in cui l’ambiente cucina è integrato alla sala da pranzo in modalità “transitional&r (continua)

Un altro premio per Maurizio Marcato: “Design in the Nature” vince il Gold Award al BIFA 2019

Un altro premio per Maurizio Marcato: “Design in the Nature” vince il Gold Award al BIFA 2019
  Verona, Novembre 2019 - Il 2019 continua al meglio per Maurizio Marcato. Dopo i premi ricevuti ad inizio anno, un’altra foto del progetto “Design in the Nature” che il fotografo internazionale ha realizzato per Euro3Plast (azienda di design vicentina specializzata nella creazione di arredamento outdoor), è stata premiata con il Gold Award nella (continua)

Open day di WelcomeFuture: un brindisi all’innovazione

Open day di WelcomeFuture: un brindisi all’innovazione
  Verona, Ottobre 2019 - Giovedì 7 novembre 2019 presso la sede dell’agenzia di comunicazione Terzomillennium a Zevio (VR), si terrà il primo Open day del progetto WelcomeFuture. Un’iniziativa nata dalla collaborazione fra IXL Center, Terzomillennium e Marshall Consulting Group che hanno deciso di organizzare una scuola d’alta formazione all&r (continua)