Home > Auto e Moto > TAXI TORINO: BENE LE APP CON RICADUTE POSITIVE SULLA CITTÀ

TAXI TORINO: BENE LE APP CON RICADUTE POSITIVE SULLA CITTÀ

scritto da: THREESIXTY | segnala un abuso

TAXI TORINO: BENE LE APP CON RICADUTE POSITIVE SULLA CITTÀ

La cooperativa fa il punto sull’evoluzione del trasporto per i cittadini


Mentre le cronache tornano a parlare di app e del debutto in città del noleggio con conducente di Uber Black, Taxi Torino accoglie le novità con la serenità di chi in questi anni ha lavorato per modernizzare l’offerta ai cittadini, senza rifiutare la tecnologia ma investendo anzi per rinnovarsi nel segno della trasparenza.

La cooperativa torinese infatti, una delle più grandi in Italia, ha sviluppato strumenti come TaxiClick easy e Wetaxi: app che consentono di prenotare una corsa e visualizzare le tariffe in anticipo, semplificando i pagamenti anche con carte o borsellino digitale e sperimentando, in epoca pre-Covid– la condivisione di alcune tratte con altri viaggiatori.

Il mondo è cambiato e in fondo il ritorno di Uber ci aiuta a ricordare quanto il settore, nella nostra città ma non solo, si sia rinnovato abbandonando le vecchie logiche anche grazie alla tecnologia” spiega Alberto Aimone Cat, Presidente di Taxi Torino. “I tassisti non temono la modernità, ma sono molto attenti ai diritti e fieri di svolgere un servizio pubblico per i cittadini. In questo senso vigileremo sulle piattaforme internazionali che utilizzano NCC perché svolgono un lavoro diverso dal nostro. Peraltro la concorrenza sleale non fa male solo ai lavoratori ma anche alla città, perché  spesso dove ci sembra di vedere un risparmio in realtà siamo di fronte a un'evasione, ovvero a soldi in meno per i servizi, la pulizia e le infrastrutture della nostra città"Molte le differenze che separano il servizio di trasporto pubblico dei taxi da quello del noleggio con conducente (NCC), a partire dalla copertura totale del territorio municipale H24 e 365 giorni all’anno, che le auto bianche sono tenute ad assicurare per garantire a tutti i cittadini lo spostamento, indipendentemente dalla convenienza suggerita da un algoritmo. Compreso il trasporto delle persone con disabilità con veicoli attrezzati. I conducenti "liberi" scelgono l'area in cui operare, chi trasportare e dove anche in base ai suggerimenti dell'algoritmo che - in caso di innalzamento delle richieste cambia automaticamente anche il costo della corsa.

I conducenti del servizio publico sono invece soggetti a severi regolamenti pubblici, esami, spese di manutenzione, assicurazioni particolari, tasse e operazioni di sanificazione obbligatoria. Il tutto come liberi professionisti.

Forse anche grazie alla concorrenza abbiamo ritrovato il senso dello stare insieme e il valore della comunità." Sottolinea Aimone Cat "Per rinnovare la nostra professione ci siamo riuniti in un’unica realtà, con le finalità che ispirano il mondo cooperativo. Che sono agli antipodi rispetto alla logica di lavori non-contrattualizzati, sotto-pagati o lontani da una visione di 'collettività' che dovrebbe appartenere a ogni cittadino. La sostenibilità parte dal rispetto deigli elementari diritti dei lavoratori e dal contributo agli enti che ci danno regole ma anche servizi “.

Taxi Torino ha affrontato la pandemia moltiplicando le iniziative verso la comunità: a partire dalle tariffe speciali – in alcuni casi totalmente gratuite – per trasportare le persone più fragili ai centri vaccinali;  attivando il progetto taxi sociale per la consegna dei pasti ai bisognosi e Taxicardia, per creare una “flotta salva-vita” di autisti formati all’utilizzo dei defibrillatori. Tra i prossimi progetti anche la partecipazione attiva alla vita culturale della città con percorsi dedicati alla fruizione di musei, Luci d'Artista e iniziative legate al mondo del cinema e della musica. Tramite app il cittadino potrà chiedere corse speciali e nuovi servizi.


Fonte notizia: https://www.threesixty.it/it/photogallery.php?id=3982


taxi torino | servizio | trasporto | pubblico |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Brianza Taxi: servizi in provincia e in tutta la Lombardia


SMART TAXI HOTEL, l'App al servizio dei clienti di alberghi e strutture ricettive


SMART TAXI HOTEL, l'App al servizio dei clienti di alberghi e strutture ricettive


DALLO SMAU DI TORINO UNA LUCE DAL FUTURO: SMART TAXI


Mobile banking: app oroscopo su Google Play utilizzate per veicolare trojan bancari


Vivere senza APP, è solo un problema… APParente?


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

Nasce un nuovo network italiano della stampa digitale

Nasce un nuovo network italiano della stampa digitale
Con l'accelerazione digitale imposta dalla pandemia il settore della stampa digitale ha visto crescere la domanda di lavorazioni speciali online a vantaggio delle piattaforme straniere che da tempo operano sul nostro mercato. L'idea di un network italiano di stampatori specializzati in stampa digitale di grande formato è diventata un vero e proprio "salva-vita" per il settore: con una capacità produttiva di 8.500 mq al giorno 37 sistemi di stampa wide e super wide format, 11 plotter industriali e 15 sistemi di taglio digitale Printangers.com è sia una piattaforma che una rete di professionisti con 11 sedi fisiche, destinate a raddoppiare nel 2021."Il progetto vuole consociare molte realtà specializzate sul territorio per portare su web le nostre eccellenze 'analogiche'" spiega Daniela Mortara, Operation Manager di Printangers a Milano. "Abbiamo voluto andare oltre i soliti prodotti di piccolo o grande formato già dispo (continua)

RUBINETTERIE: IL GRUPPO NOBILI CRESCE IN ITALIA E ALL'ESTERO

RUBINETTERIE: IL GRUPPO NOBILI CRESCE IN ITALIA E ALL'ESTERO
Il 2020 si conferma un anno positivo per i bilanci del Gruppo Nobili, prima azienda italiana di rubinetteria in termini di pezzi, con oltre 3,5 milioni di prodotti venduti negli ultimi 12 mesi e un fatturato che ha raggiunto i 76.5 milioni di euro (dato parziale). La crescita sul 2019 è del 3,8%. L’azienda fondata nel 1954 da Carlo Nobili a Suno (NO) raccoglie i frutti dell’imponente ristrutturazione tecnologica iniziata nel 2019, con investimenti in macchinari e impianti di ultima generazione. "I numeri sono in linea con la tendenza dell'ultimo triennio, ma per noi questo 3,6% vale ancora di più perchéevidenzia l'ottimo stato di salute della nostra azienda in un periodo decisamente complesso.Avevamo iniziato l'anno con una crescita a due cifre, poi nei 45 giorni di stop dovuti alla pandemia il calo era stato del 26%. Questo recupero ci riempie di soddisfazione" racconta il Direttore com (continua)

DEFIBRILLATORI SUI TAXI PER UNA TORINO "CARDIO-PROTETTA"

DEFIBRILLATORI SUI TAXI PER UNA TORINO
50 tassisti formati all'utilizzo di defibrillatori per una Torino cardioprotetta: ecco l'obbiettivo dell'iniziativa di Taxi Torino per formare una "flotta salva-vita".   farsi promotori dell'iniziativa Ermanno (Parigi26) e Stefania (Como25), due tassisti già attivi nel gruppo Servizio Sociale Taxi che Domenica 13 Dicembre, in Piazza San Giovanni tra le 11 e le 13 saranno a disposizione dei colleghi volontari per tatuare la sigla "Taxicardia" sulle vetture.Sempre con la stessa tecnica a stencil, facilmente amovibile, verrà dipinto il (continua)

SICUREZZA INFORMATICA: CONTRO IL PHISHING UNA TECNOLOGIA TUTTA ITALIANA

SICUREZZA INFORMATICA: CONTRO IL PHISHING UNA TECNOLOGIA TUTTA ITALIANA
Arriva da Torino l’intelligenza artificiale di Ermes La probabilità di subire un attacco da parte di uno squalo è di 1 su 3,75 milioni. La possibilità di subire un attacco da uno squalo informatico, invece, è decisamente più elevata e il massiccio ricorso allo smart working ha reso il rischio ancora più frequente. Ad essere sempre più spesso nel mirino degli hacker sono proprio i dipendenti e per l'85% dei CISO (chief information security officer) i (continua)

Mercoledì 8 Luglio: al via il primo webinar Viega per i progettisti

Mercoledì 8 Luglio: al via il primo webinar Viega per i progettisti
Il primo appuntamento sulla qualità dell'acqua potabile Mercoledì 8 Luglio alle 17 prende il via il primo seminario online organizzato da Viega per aggiornare i professionisti sui principali temi legati alla qualità dell'acqua potabile, non solo negli edifici con maggiore criticità, ma anche nella normale edilizia residenziale.Partendo dalle normative vigenti, l'obiettivo dei webinar è fornire un prezioso know-how sulla progettazione di un i (continua)