Home > Primo Piano > Un desiderio che si realizza è una cura straordinaria con Make-A-Wish Italia

Un desiderio che si realizza è una cura straordinaria con Make-A-Wish Italia

scritto da: Redaclem | segnala un abuso

Un desiderio che si realizza è una cura straordinaria con Make-A-Wish Italia

PARTE LA CAMPAGNA DI MAKE-A-WISH® ITALIA PER TRASFORMARE IN REALTÀ I DESIDERI DI BAMBINI AFFETTI DA GRAVI PATOLOGIE.


I sogni dei bambini sono tra le cose più preziose al mondo. C’è chi sogna di diventare astronauta, chi di curare le tigri, chi di giocare con i propri idoli in serie A, chi di salire in sella al suo cavallo. Poco importa quanto grandi siano i loro sogni: essi vivono per sempre, perché restano ancorati alla memoria come un’esperienza indimenticabile.

Fortificare quei sogni e renderli realtà è la mission di Make-A-Wish® Italia, Onlus con sede a Genova che dal 2004 opera su tutto il territorio nazionale per realizzare i desideri di bambini e ragazzi affetti da gravi patologie.

Il numero di richieste che ogni giorno giunge all’Associazione è sempre più alto e per continuare con un lavoro che da diciassette anni ha visto realizzati quasi 2500 desideri e necessita di risorse e sostegno per continuare a fare la differenza nella vita di tanti bambini, è importante veicolare l’importanza di un desiderio realizzato. Con la potenza dell’immaginazione, il desiderio diventa sempre più grande e sposta l’attenzione dalla malattia alla felicità, rivelandosi una cura straordinaria, come mostra la nuova campagna di comunicazione di Make-A-Wish® Italia “Il Super Desiderio”.

Quando un bambino malato vede un suo desiderio diventare realtà non prova solo gioia e spensieratezza, ma spesso viene pervaso da un’incredibile forza che diventa capacità di reagire con più determinazione alla malattia: viene così a crearsi un circolo virtuoso che, parallelamente al percorso di cure mediche, può fare la differenza. Questa positività abbraccia anche i familiari del bambino e chi gli sta vicino, restituendo quella sensazione di normalità che si credeva fosse persa per sempre.

«La motivazione e la passione che da anni guidano Make-A-Wish e tutte le persone coinvolte è ciò che continua a guidarci. Quando una malattia entra nella vita di un bambino o di un adolescente, si porta via la sua serenità, la sua spensieratezza, crea ansie e preoccupazioni che coinvolgono l’intera famiglia. Ciò che mette in moto la realizzazione di un desiderio, dal Wish Journey al Wish Day, è eccezionale ed è per sempre.

Forse sarà più semplice, dopo quest’ultimo anno così difficile, comprendere una minima parte della vita di questi bambini, ormai abituati a indossare mascherine, a trascorrere lunghi periodi in ospedale e a vivere isolati. Per questo è fondamentale non lasciarli soli e aiutarli, con tutti i mezzi, a vivere la vita che si meritano.» ‒ dichiara Sune Frontani, Presidente e Co-Fondatrice di Make-A-Wish® Italia – Onlus.

È possibile aiutare Make-A-Wish® Italia in diversi modi:

- donando il 5x1000 della propria dichiarazione dei redditi, senza sostenere alcuna spesa (cod. fiscale Make-A-Wish® Italia Onlus 95090980103)

- con una donazione regolare, bastano 9 euro al mese

- adottando un desiderio

Make-A-Wish® Italia è un’organizzazione no profit nata nel 2004 che realizza desideri di bambini e ragazzi tra i 3 e i 17 anni d’età affetti da gravi patologie. Il valore di un desiderio è enorme: un sogno esaudito fa capire che nulla è impossibile, e ha il potere di migliorare la qualità della loro vita. Infatti, specifiche ricerche hanno dimostrato che le emozioni positive che ne derivano, generano concreti benefici per i bambini malati e le loro famiglie: l’89% dei bambini diventa emotivamente più forte, l’81% dei genitori afferma che i bambini affrontano meglio le terapie e il 98% delle famiglie torna a sentirsi di nuovo una “famiglia normale” (Fonte: Wish Impact Study Result, March 2011 - MAW America). A conferma della sua serietà e affidabilità, destina una percentuale altissima delle proprie spese alla Missione (73% nel 2020). Make-A-Wish® Italia è affiliata a Make-A-Wish®International - una delle organizzazioni benefiche più note al mondo presente in 50 Paesi, con 40 affiliate, 45.000 volontari e 500.000 desideri realizzati.

http://www.makeawish.it

make-a-wish italia | onlus | campagna 5x1000 | volontariato | solidarietà | no profit | bambini | desideri |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

A Cinecittà World si realizza il desiderio del piccolo Vittorio con Make-A-Wish® Italia


MAKE UP CINEMATOGRAFICO ROMA ROBERTA FEDERICI


TRUCCO SPOSA ROMA adatto al giorno delle nozze è quello che interpreta il carattere della sposa e riesce a renderla speciale


Il successo di un film è basato su un insieme di fattori : bravi attori costumisti e truccatori che possono trasformare un attore in un personaggio irriconoscibile


TRUCCO HORROR ROMA ! SEI UN APPASSIONATO ?CONTATTA ROBERTA FEDERICI MAKE UP ARTIST


Il giorno del tuo matrimonio si avvicina e tu non sai quale trucco adottare?


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

A Cinecittà World si realizza il desiderio del piccolo Vittorio con Make-A-Wish® Italia

A Cinecittà World si realizza il desiderio del piccolo Vittorio con Make-A-Wish® Italia
Il desiderio è stato realizzato martedì 22 giugno grazie alla Onlus Make-A-Wish® Italia e a Bauli: una giornata tra i panorami desertici del Far West che Vittorio, affetto da Istiocitosi a cellule di Langherans, non dimenticherà. Con i sogni si può viaggiare dappertutto: quando si desidera visitare un posto lontano, immaginarlo è un po’ come vivere quell’esperienza. Ma realizzare i propri sogni è un altro paio di maniche. Lo sa bene il piccolo Vittorio, dieci anni e già una vita difficile alle spalle.Vittorio è affetto da Istiocitosi a cellule di Langherans e, nella sua giovane vita, ha assistito all’ag (continua)

Ice Cube partecipa a Baritalia, l'evento itinerante dedicato alla mixology

Ice Cube partecipa a Baritalia, l'evento itinerante dedicato alla mixology
Un ciclo di eventi in tutta Italia aperto a tutti bartender professionisti: Ice Cube diventa protagonista di ogni sfida con il ghiaccio alimentare adatto a ogni drink. Estate vuol dire drink e divertimento, ma anche sfida all’ultimo mixer! Torna anche per il 2021 Baritalia, l’evento itinerante di riferimento in Italia per la miscelazione promosso da Bargiornale.Partner ufficiale è, anche quest’anno, Ice Cube, azienda leader del ghiaccio alimentare confezionato, con la sua gamma di prodotti adatti a ogni cocktail.Il laboratorio di ricerca dedicato alla (continua)

La birra fa bene (anche ai celiaci). La Pils della Graziella del birrificio Gritz

La birra fa bene (anche ai celiaci). La Pils della Graziella del birrificio Gritz
La notizia che allieterà tutti gli appassionati: la birra fa bene a tutti, anche ai celiaci, grazie a Gritz e alle sue referenze gluten free. Protagonista dei più bei momenti conviviali, la birra è ormai entrata a far parte dell’immaginario collettivo ogniqualvolta si cerca una bevanda alcolica da gustare con piacere. Potrebbe sorprendere scoprire che una tra le bevande più apprezzate di sempre abbia anche una tradizione millenaria alle spalle e che, nell’antichità, le fossero riconosciuti una serie di benefici.Si parla di oltre cinquem (continua)

Ice Cube: «Innovazione e sostenibilità, le nostre chiavi per ripartire»

Ice Cube: «Innovazione e sostenibilità, le nostre chiavi per ripartire»
Prodotti pensati per un consumo on-the-go, nuove strategie commerciali e una produzione green. Così, l’azienda leader del ghiaccio alimentare confezionato in Italia si prepara al “new normal”. Innovazione e sostenibilità sono le leve su cui il mondo intero scommette per la ripartenza nel post Covid-19. Le uniche che potrebbero arginare le perdite portate dalla pandemia. Perdite che per il settore HoReCa si stima possano ammontare a 31 miliardi di euro nel 2020 e ad altri 20 miliardi tra gennaio e maggio 2021. Una strada su cui sta investendo anche Ice Cube, azienda leader nella pro (continua)