Home > News > Un tocco di prevenzione senza moralismi 

Un tocco di prevenzione senza moralismi 

scritto da: Affaripubblicipadova | segnala un abuso

Un tocco di prevenzione senza moralismi 


Alcolismo

La maggior parte delle persone nel corso della vita ha assunto alcol e questo non è un comportamento patologico. 

Tuttavia il consumo di eccessive quantità di alcol viene considerato un disturbo quando comporta una compromissione del comportamento psicosociale dell'individuo o quando si manifesta una dipendenza (ossia l'incapacità a rimanere sobri). 

In questi casi si parla di abuso alcolismo. 

Il Coronavirus ha portato anche ad un aumento di abuso di alcol e per questo i volontari di Mondo libero dalla droga sono impegnati in un’intensa attività di prevenzione. Mercoledì 3 giugno saranno a Cesena con opuscoli di prevenzione alla droga e abuso di alcol.

L'alcolismo definito come “uso problematico di alcol” è una malattia cronica, recidivante e potenzialmente mortale. E' un disturbo caratterizzato dall'incapacità, da parte del bevitore, di astenersi dal consumare alcolici. Chi soffre di alcolismo infatti ha perso il controllo sulla sua abitudine al bere, sviluppando tolleranza, astinenza e dipendenza. 

L'alcolista tende infatti a bere frequentemente, bere grandi quantità di alcolici, perdendo la possibilità di bere in maniera moderata. Chi è effetto da alcolismo sviluppa, nel tempo, una serie di gravi sintomi fisici e psicologici oltre a danni nella sfera sociale. 

I danni fisici più rilevanti colpiscono in particolare il cervello il fegato, anche se in generale tutti gli organi possono essere danneggiati dall'alcol. In particolare in gravidanza l'abuso di alcolico può danneggiare enormemente lo sviluppo del feto. 

Non dimentichiamo poi che l'alcolismo è considerata una tossicodipendenza a tutti gli effetti: come tale, partecipa all'insorgenza o al peggioramento di varie tipologie di natura psichiatrica come depressione, paranoie, e disturbi alimentari. 

Questo è molto evidente nelle persone che soffrono di questo problema. Si tratta di un problema legato allo squilibrio biochimico, come osservò anche il sig. Hubbard nei suoi studi in merito alle droghe e tossine, che avviene nell’organismo a causa delle sostanze assunte.  

Visto che finalmente ci stiamo avvicinando all’estate, e alla movida, specie dopo tutto l’isolamento che abbiamo appena affrontato, i volontari di Mondo libero dalla droga intendono diffondere un pizzico di informazione, e proprio per questo mercoledì 3 giugno metteranno a disposizione dei locali in centro a Cesena copie degli opuscoli informativi dal titolo La verità sulla droga.


Fonte notizia: https://www.noalladroga.it


Alcol | prevenzione | sfera sociale | alcolismo | dipendenza |  Hubbard | Coronavirus  Cesena |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Crescere nell’era digitale, un saggio di Giorgio Capellani


Futuro in Rosa, Roma 20 giugno 2017, Tumori femminili. Prevenzione e ricerca


Ictus: “Indispensabile prevenzione primaria dei fattori di rischio quanto tempestiva e corretta diagnosi di patologie correlate”


Casa O Ufficio? I Vantaggi Di Design Con La Carta Da Parati Con Il Planisfero


Tutti contro la droga per salvare le nuove generazioni.


NELLA CAPITALE DELLA GALLURA CONTINUA LA CAMPAGNA DI PREVENZIONE.


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

Scientology Network – tour virtuale a 360° nel mondo di Scientology

Scientology Network – tour virtuale a 360° nel mondo di Scientology
Oggi vi porteremo all’interno del mondo di Scientology, e per fare questo vi presenterò Scientology Network, il canale televisivo della Chiesa di Scientology.Il network si estende in sei continenti, presentando il suo fondatore L. Ron Hubbard, puntando i riflettori sulla vita quotidiana degli Scientologist, mostrando la Chiesa quale organizzazione mondiale e presentando i suoi programmi (continua)

Per tradizione, la seconda domenica di settembre le Chiese di Scientology Celebrano i propri Ministri con la Giornata dell’Auditor.

Per tradizione, la seconda domenica di settembre le Chiese di Scientology Celebrano i propri Ministri con la Giornata dell’Auditor.
Come molte altre religioni, la Chiesa di Scientology ha ministri che officiano i servizi religiosi di Scientology per i propri parrocchiani. Si chiama auditor chi è professionalmente formato e qualificato a dare l’auditing, cioè la consulenza spirituale, agli altri affinché migliorino. Gli Scientologist celebrano ogni anno diverse festività importanti legate a specifiche ricorrenze dell (continua)

Problemi di studio? Esiste una tecnica per imparare a studiare ed è disponibile gratuitamente online.

Oggi affronteremo uno dei problemi principali nell’ambito dell’istruzione: il problema dello studio. Già nei primi anni ‘50, L. Ron Hubbard individuò i fallimenti del sistema educativo. In risposta a questo problema, iniziò a sviluppare una vera “tecnologia” d’apprendimento per acquisire la padronanza di qualsiasi argomento.Queste scoperte educative sono conosciute collettivamente (continua)

Sei un genitore? Come puoi parlare ai tuoi bambini dell’USO DI DROGHE senza usare tattiche intimidatorie o sentirti come se stessi “facendo la predica”?

Sei un genitore? Come puoi parlare ai tuoi bambini dell’USO DI DROGHE senza usare tattiche intimidatorie o sentirti come se stessi “facendo la predica”?
Ma quando parli a loro della droga, come fai a sapere che ti stiano anche solo ascoltando? I materiali “La Verità sulla Droga” consentono ai genitori di dare ai propri figli informazioni reali sulla droga ed i suoi effetti dannosi.Informare per creare un adeguata prevenzione. Volontari Mondo libero dalla droga sono presenti a Bellaria sabato 11 settembre per diffondere i materiali La ve (continua)

Padova: Ministri Volontari Scientology in aiuto alla comunità

Un gruppo disponibile nella nostra città. L’ultimo decennio e gli ultimi anni, sono stati tra i più turbolenti della nostra storia. Dilagare della pandemia, catastrofi naturali, conflitti ideologici, rivoluzioni violente ed una struttura economica fragile hanno sottoposto più di un terzo della popolazione mondiale ad oppressione, povertà e brutali violazioni dei diritti umani. Il terrori (continua)