Home > Musica > Parkah & Durzo, remix per Burak Yeter - Friday Night e Timmy Trumpet - Cold

Parkah & Durzo, remix per Burak Yeter - Friday Night e Timmy Trumpet - Cold

scritto da: Lorenzotiezzi | segnala un abuso

 Parkah & Durzo, remix per Burak Yeter - Friday Night e Timmy Trumpet - Cold





Abbiamo fatto quattro chiacchiere con Parkah & Durzo, un dj duo italiano ormai in crescita esponenziale a livello internazionale.

Durzo ha 24 anni e viene da Carpaneto Piacentino (PC), Parkah ha 23 anni ed è fiorentino. Insieme stanno davvero davvero scalando le classifiche e non solo. Il loro remix di Burak Yeter - Friday Night esce venerdì 4 giugno. Per chi non lo sapesse, il dj producer Burak Yeter è colui che ha creato una delle canzoni pop più affascinanti degli ultimi anni, ovvero Burak Yeter & Cecilia Krull - My Life Is Going On, già colonna sonora de "La Casa di Carta"...  un remix per un artista di questo livello, per un brano la cui versione originale su YouTube conta già più di 6 milioni di Views è un traguardo importante per Parkah & Durzo. E non è l'unico remix importante per loro in questo periodo.

Ci raccontate come è nato il remix di Burak Yeter - Friday Night? E quello del contest di Timmy Trumpet - Cold?

Il remix di Friday Night è nato in maniera del tutto casuale, noi lo sviluppammo come bootleg da fare uscire su Demodrop ed invece dopo averlo pubblicato fece oltre 2000 download! In italia venne suonato praticamente ovunque, in quei mesi andò veramente forte questo remix, venne suonato in tutte le migliori discoteche d'Italia, dalla Baia Imperiale al Samsara Beach, al Papeete, al Gate e molte altre. All'uscita del bootleg taggammo Burak Yeter nelle nostre stories di Instagram e dopo oltre 2 mesi vide il nostro tag, a cui rispose dicendoci che il remix gli piaceva molto e che avrebbe voluto ufficializzarlo, per noi fu una sensazione incredibile perchè non ci aspettavamo che da semplice bootleg passasse a remix ufficiale su Time Records / Warner Music! Il remix ufficiale per "Timmy Trumpet - Cold" invece è nato direttamente da Spinnin' Records Talent Pool, abbiamo unito le idee insieme a Met e abbiamo caricato la demo sul portale, abbiamo appreso in questi ultimi giorni di essere i vincitori del contest in cui erano presenti più di 1000 produttori. Questa vittoria ci porterà a rilasciare ufficialmente il remix su Spinnin' Records e non vediamo l'ora!

Come state lavorando alla vostra carriera internazionale?

Cerchiamo sempre nuovi suoni da introdurre nella nostra signature sound, lavoriamo sodo ogni giorno e questa nostra dedizione assoluta ci sta portando davvero tante novità. Sono in programma nuove collaborazioni con artisti sempre più conosciuti, tra cui gli artisti multi-platino con cui usciremo ad ottobre su Sony Music Germany. C'è poi in ballo una futura collaborazione con Burak Yeter e tante altre tracce che aspettano solo di essere "sganciate!"

Dai dj set in cameretta al successo su Spotify e poi a quello internazionale il passo è breve? Come si fa a farlo diventare almeno un pochino più breve?

Il segreto dietro al successo è sognare in grande, sempre. Anche se il percorso sarà lungo e insidioso non bisogna arrendersi mai. La nostra determinazione è uno dei fattori vincenti che ci contraddistingue e che ci ha aperto le strade per collaborazioni che un tempo ci limitavamo ad immaginare.

Come raccontereste la vostra musica?

La nostra musica è il frutto di tanta dedizione, fantasia e creatività. Cerchiamo sempre di sperimentare e creare un nostro stile, in modo che la gente riconosca subito una produzione fatta da noi. Ovviamente cerchiamo sempre di stare al passo con i tempi. Ogni cosa che facciamo è studiata in ogni particolare per trarne il meglio da ogni pubblicazione. 

Che musica ascoltate?

Ascoltiamo principalmente le canzoni in tendenza sulle playlist più ascoltate su Spotify come Dance Party, Dance Hits, etc. In cui troviamo cantanti e artisti a cui proponiamo le nuove idee per nuove collaborazioni.

Che momento è, a livello internazionale per quel che riguarda la musica che fa ballare? Ci sono tendenze forti, in crescita o funziona un po' di tutto a seconda dei contesti (reggaeton / latin, techno, house pettinata, etc)

Al momento la musica ha subito davvero un caos temporale dovuto alla pandemia. Il genere che continua ad andare per la maggiore è la slap house, da cui la gran parte dei produttori ne ha tratto profitto facendo cove. Pensiamo però che questo genere scomparirà alla riapertura delle discoteche, crediamo che rimarrà solo musica da ascolto sulle varie piattaforme digitali.

A cosa state lavorando in questo momento?

Stiamo collaborando con un finalista del GF Vip davvero molto talentuoso, con il quale punteremo al mercato italiano, non vediamo l'ora di farvi sentire la musica che abbiamo creato insieme! Per quanto riguarda l'estero abbiamo in ballo una collaborazione molto grossa con un'artista italiano molto conosciuto a livello internazionale. Per cui, l'unica cosa che possiamo dirvi è: STAY TUNED!



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Nuovi giochi in rete da provare


1000STREETS “Electro Way” è il primo album dal sound electroswing e Lo-fi/chill out di una delle orchestre più apprezzate d'Italia


Casa Marcello Night 2020/2021 ESPERIMENTO RIUSCITO!!!


La Showgirl DAISY con il nuovo singolo We danced all night per la prima volta in Italia


Quarto Episodio per il The Tape: BODWAN


pick bridesmaid dress for special occasions


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

Sandro Murru Kortezman: già il 17 settembre la cena della Terrazza del Lazzaretto - Cagliari è Sold Out!

Sandro Murru Kortezman: già il 17 settembre la cena della Terrazza del Lazzaretto - Cagliari è Sold Out!
Come ogni venerdì, anche il 17 settembre di questa strana estate 2021 che sta finendo, il dj producer sardo Sandro Murru Kortezman è alla La Terrazza Del Lazzaretto, a Cagliari... e che succede di particolare? Che già dal giorno prima, giovedì 16 settembre, non è possibile prenotare per cena. Perché il locale è sold out per chi vuol cenare... Resta ovviamente la possibilità di arrivare per l'aperi (continua)

Sexycools, "Million Voices" emoziona

 Sexycools,
Abbiamo fatto quattro chiacchiere con i dj producer toscani SexyCools, ovvero Simon Beta e Mike Lucas. Entrambi sotto contratto con Sony Music, sono in forte ascesa nello scenario della dance internazionale. Con la loro musica totalizzano su Spotify oltre 90.000 ascoltatori mensili, un bel numero. Nati nel novembre 2017, hanno remixato hit mondiali come "The Rhythm of the Night" e "Baby Baby" (ins (continua)

Sammy Love: D:SIDE (Jaywork) e un universo musicale fatto di Dream (parte 1)

Sammy Love: D:SIDE (Jaywork) e un universo musicale fatto di Dream (parte 1)
Abbiamo fatto quattro chiacchiere con Sammy Love, che con la famiglia Jaywork Music Group nel gennaio 2020 ha creato D:SIDE, una nuova label dedicata a sonorità Trance e New Dream. L'intervista è densa e lunga, per cui l'abbiamo divisa in due parti. Ecco la prima, ovviamente da leggere ascoltando, se possibile non a basso volume la Playlist della label, D:SIDE, su Spotify cliccando qui: bit.ly/D-S (continua)

"Desperation", singolo nuovo per Andrew Novelli con Rosanna Walls


"Desperation", decisamente ipnotica, nasce da un'idea di Andrew Novelli realizzata come sempre con il socio Nicola Serena. "Abbiamo voluto ripotare a Firenze Rosanna Walls, facendogli interpretare un pezzo di un poema spagnolo", spiega Andrew Novelli. "La canzone è nata seguendo ritmi house arricchiti dall'ipnotico sassofono suonato da Jellybean Martinez". "Desperation" è tra le più recenti p (continua)

Superati i 100.000 ascolti su Spotify per MFX2 (Marco Fratty & Marco Flash) -"Saving your Lovin'"

 Superati i 100.000 ascolti su Spotify per MFX2 (Marco Fratty & Marco Flash) -
I risultati per gli MFX2, ovvero i dj producer bergamaschi Marco Fratty & Marco Flash, continuano ad arrivare senza soluzione di continuità. La loro esperienza in console in studio di registrazione si sente forte, soprattutto in un periodo come questo, in cui la musica sembra guardare prima al passato per poi rielabolarlo per andare verso il futuro. Top dj come Marco Flash, che fa ballare la s (continua)