Home > Sviluppo sostenibile > Riqualificazione energetica degli edifici pubblici, l’Unione Madonie invia il quarto lotto di progetti al Dipartimento dell’Energia

Riqualificazione energetica degli edifici pubblici, l’Unione Madonie invia il quarto lotto di progetti al Dipartimento dell’Energia

scritto da: LOsservatorio | segnala un abuso

Riqualificazione energetica degli edifici pubblici, l’Unione Madonie invia il quarto lotto di progetti al Dipartimento dell’Energia

Gli edifici interessati sono: la riqualificazione energetica della Scuola “G. Casati” - Lotto 1 di Alimena (€. 260.997,74) e la riqualificazione energetica Palazzo Municipale di Aliminusa (€. 254.400,23)


Prosegue l’attività dall’Unione Madonie in favore della riqualificazione energetica degli edifici pubblici. Anche il quarto lotto di progetti è stato inviato al Dipartimento regionale energia, responsabile dell’attuazione dell’Obiettivo Specifico 4.1 del PO FESR Sicilia 2014-2020, per l’emissione dei decreti di finanziamento.
Due i progetti presentati dall’Unione delle Madonie che si aggiungono ai 14 già inviati nelle settimane scorse. Si tratta di progetti tutti afferenti alla Strategia Nazionale Aree Interne (SNAI) – APQ Madonie come viene evidenziato dal Presidente dell’Unione Pietro Macaluso e dall’assessore al ramo Michele Panzarella.
Gli edifici interessati sono: la riqualificazione energetica della Scuola “G. Casati” - Lotto 1 di Alimena (€. 260.997,74) e la riqualificazione energetica Palazzo Municipale di Aliminusa (€. 254.400,23)
Gli interventi che saranno realizzati sono tutti volti alla promozione dell’eco-efficienza ed alla riduzione di consumi di energia primaria negli edifici interessati. È prevista l’installazione di sistemi intelligenti di telecontrollo, regolazione, gestione, monitoraggio e ottimizzazione dei consumi energetici (smartbuildings). Particolare attenzione è posta alle emissioni inquinanti, anche attraverso l’utilizzo di mix tecnologici, e all’installazione di sistemi di produzione di energia da fonte rinnovabile da destinare all’autoconsumo.  La riqualificazione degli edifici consentirà altresì di migliorare la qualità ed i livelli di confort sia per il personale che vi lavora che per tutti i fruitori; inoltre, contribuiranno decisamente ad abbattere i costi delle bollette energetiche (riscaldamento, raffrescamento ed illuminazione).

unione madonie | aliminusa | alimena | riqualificazione energetica |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

EDILIZIA GREEN IN ITALIA: CRESCE L’ECONOMIA E MIGLIORA L’AMBIENTE


Unione Madonie. Presentati altri progetti di riqualificazione energetica degli edifici pubblici al Dipartimento dell’Energia


Riqualificazione energetica degli edifici pubblici, l’Unione Madonie invia il terzo lotto di progetti al Dipartimento dell’Energia


Centric Software celebra una doppia vittoria con Lotto Sport e Stonefly


Ridimensionamento scolastico. L’Unione Madonie chiede all’assessore Lagalla di modificare il decreto


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

Francesco Migliazzo è il nuovo presidente del GAL Madonie

Francesco Migliazzo è il nuovo presidente del GAL Madonie
Il sindaco di Gangi succede a Santo Inguaggiato che ha guidato l’Ente dal febbraio 2018. E’ stato eletto per acclamazione il nuovo presidente del GAL Madonie, Francesco Paolo Migliazzo. Il sindaco di Gangi succede a Santo Inguaggiato che ha guidato l’Ente dal febbraio 2018. Così come il presidente anche il suo vice Croce Scelfo è stato eletto per acclamazione dal Consiglio di Amministrazione che era stato rinnovato nell’assemblea dei soci che si è tenuta lo scorso 9 luglio. Di (continua)

Viabilità. Unione Madonie, restyling per il tratto di strada Gratteri – Piano delle Fate

Viabilità. Unione Madonie, restyling per il tratto di strada Gratteri – Piano delle Fate
Il tratto di strada interessato fa parte della S.P. n. 28 di Lascari e Gratteri e rientra nel progetto “Aree Interne (SNAI) – MADONIE. Le procedure di gara saranno espletate dalla Città metropolitana di Palermo. “Dopo mesi di incontri e di continue e ripetute sollecitazioni portate avanti ai massimi livelli possibili – afferma l’assessore alla viabilità dell’Unione Madonie Giuseppe Minutilla - finalmente l’Assessorato regionale infrastrutture ha esitato il decreto che consentirà di alleviare le tante e numerose criticità presenti sull’asse stradale. Questo rappresenta un ulteriore e concreto segnale (continua)

VINICIO CAPOSSELA, BESTIALE COMEDÌA CONCERTO DANTESCO, 8 agosto 2021 Città di Piazza Armerina

VINICIO CAPOSSELA,  BESTIALE COMEDÌA CONCERTO DANTESCO, 8 agosto 2021 Città di Piazza Armerina
L’organizzazione è dell’ASC Production e di Georgia Lo Faro Eventi con il patrocinio del Comune di Piazza Armerina. I biglietti sono acquistabili anche online su www.mailticket.it/manifestazione/YD30/BESTIALE_COMEDIA_CONCERTO_DANTESCO Approderà anche in Sicilia il tour estivo di Vinicio Capossela con Bestiale Comedìa, un concerto per celebrare i 700 anni della morte di Dante Alighieri. L’appuntamento di Piazza Armerina è il secondo nell’Isola e si terrà l’8 agosto alle 21:30 nella Piazza Duomo.  L’organizzazione è dell’ASC Production e di Georgia Lo Faro Eventi con il patrocinio del Comune di Piazza Armerina. I (continua)

Un Centro Studi e di spiritualità a Petralia Soprana, il sogno del Vescovo di Cefalù S.E.R. Mons. Giuseppe Marciante dopo l’impulso dell’amministrazione comunale guidata da Pietro Macaluso

Un Centro Studi e di spiritualità a Petralia Soprana, il sogno del Vescovo di Cefalù S.E.R. Mons. Giuseppe Marciante dopo l’impulso dell’amministrazione comunale guidata da Pietro Macaluso
l ripristino e la valorizzazione della chiesa e del complesso conventuale di S. Maria di Gesù (1611) con all’interno, secondo gli auspici del Vescovo, un percorso artistico e al contempo catechetico sui crocifissi sarebbe un valore aggiunto anche turistico per Petralia Soprana e le Madonie. Apprendiamo con piacere che il Vescovo di Cefalù, S.E.R. Mons. Giuseppe Marciante, ha pensato alla Chiesa e al Convento di S. Maria di Gesù di Petralia Soprana quale sede del Centro Studi e di spiritualità.Il sogno di S.E. Giuseppe Marciante è anche quello dell’amministrazione comunale di Petralia Soprana e sarebbe la giusta riconoscenza al paese che ha dato i natali a Frate Umile. Sapevamo de (continua)

Unione Madonie, presentato dagli alunni della Scuola di Castellana Sicula il report del progetto “Giovani Monitori Civici"

Unione Madonie, presentato dagli alunni della Scuola di Castellana Sicula il report del progetto “Giovani Monitori Civici
"Abbiamo voluto far sperimentare agli studenti – ha detto l’assessore dell’Unione Madonie Daniela Fiandaca – il monitoraggio civico della spesa pubblica nel nostro contesto facendo monitorare due appalti del comune di castellana Sicula. L'Unione Madonie è una piccola Europa che ha sperimentato con i ragazzi una lezione di educazione civica e di partecipazione attiva alla vita pubblica” Gli studenti della scuola di primo grado di Castellana Sicula hanno sperimentato la cittadinanza attiva e il monitoraggio civico.Questa mattina, nell’aula consiliare del Comune, alla presenza del presidente dell’Unione Madonie Pietro Macaluso che si è complimentato con gli alunni e i docenti per il loro impegno, gli studenti delle classi seconde A e B hanno presentato i report di monitoraggi (continua)