Home > Musica > “Quand on n’a que l’amour: il successo di Jacques Brel interpretato da Gabriel Grillotti

“Quand on n’a que l’amour: il successo di Jacques Brel interpretato da Gabriel Grillotti

scritto da: Frequenzemusicali | segnala un abuso

“Quand on n’a que l’amour: il successo di Jacques Brel interpretato da Gabriel Grillotti


L'omaggio all'amore che è l'unica vera arma contro la guerra in un tripudio di sonorità

videoclip: https://www.youtube.com/watch?v=-crMwvBNWtY


Gabriel Grillotti, in attesa dell’album “Je Crois c’est ca l’amour” in uscita a dicembre 2021, è pronto a tornare con un brano di Jacques Brel che farà parte del suo prossimo album dal titolo “Couleurs de France” ed in uscita il prossimo giugno.

Prodotto dalla Syr Gabriel Planet il brano farà parte di questa raccolta che sarà un mix tra i pilastri della musica francese e quelli più scanzonati che sono la parte più leggera delle notti Parigine del divertimento.

" Questa canzone - afferma Grillotti- è un vero capolavoro. Si tratta di un brano che rappresenta davvero il popolo francese ed è stato nel 1957 il primo successo di Jacques Brel. Una canzone che in periodo di guerra parla di come l'unica arma che può davvero vincere i conflitti é solo l'amore”

Jacques Brel visse la maggior parte della sua vita a Parigi e ancora giovane decise di abbandonare la sua carriera di cantante per ritirarsi a vivere in Polinesia, nelle isole Marchesi, dopo avere girato il mondo a bordo del suo veliero, l'Askoy. Proprio come tutte le grandi celebrità che si sono ritirate in giovane età ha lasciato un’aurea magica attorno a sé ed è proprio questo che ha spinto Grillotti a fare questa reinterpretazione.

Le Niagara falls come sfondo di una Canada romantica sono la cornice del videoclip. Le sue acque in tormento rappresentano pienamente l'idea della guerra che viene domata grazie a questo canto d'amore...la vera ed unica arma vincente contro i conflitti.

“Le sonorità scelte creano un grande pathos -continua Grillotti – e sono state il frutto di un lungo lavoro. Nulla è stato lasciato al caso. E’ sempre difficile reinterpretare al meglio un brano conosciuto e cantato da un interprete come Jacques Brel ma ho creato una mia personale versione cercando di rendere omaggio a questo grande artista”.
Il singolo sarà distribuito da Warner e disponibile su tutti gli store online.

 

 

 

Quand on n’a que l’amour | Gabriel Grillotti |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Anderson João Bassi: Lo sport è il modo per incanalare la mia energia in eccesso


Fabian Sueldo: ho sempre desiderato correre una distanza di triathlon Ironman


Nancy Miracle - " Mi mamá es Marilyn Monroe y tengo pruebas"


Oscar Daher, alpinista: Ogni giorno ho un obiettivo importante


Anderson Bassi: Il mio lato emotivo è l'atleta e il mio intelletto è l'allenatore


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

FAKE la band Milanese torna con il nuovo singolo “Mi guardo Lol”

FAKE la band Milanese torna con il nuovo singolo “Mi guardo Lol”
E’ disponibile in tutti gli store digitali “Mi guardo Lol” (Edizioni Principio sas), il quarto singolo della nota band milanese FAKE, una canzone che cerca semplicemente di portare un sorriso, con un occhio al passato ed uno al futuro. Un quadro vintage che non puoi fare a meno di guardare, un po’ di colore sul muro grigio. Invece di credere a tutto, impariamo a credere nei sorrisi.  Vid (continua)

“Therapy”, il nuovo album di Criss Bone

“Therapy”, il nuovo album di Criss Bone
“Therapy”, il nuovo album di Criss Bone, riesce a condurti in un viaggio profondo ed emozionante, interconnesso con il proprio mondo personale. L’album è stato pubblicato il 29/05/2021 in cui l’artista, tramite 7 tracce, cerca di guidare gli ascoltatori, accompagnarli in un processo che ha come finalità “la cura”. Questo album è stato composto e suonato interamente dall’arista, e mixato in c (continua)

Franco Ruju con il nuovo singolo Ajo’

Franco Ruju con il nuovo singolo Ajo’
Franco Ruju Franco, nato e cresciuto in Sardegna, fin da bambino suonava la batteria su cesti della biancheria, pentole e tutto ciò che si poteva adattare ad uno strumento a percussione.  Dai suoi genitori, che lo hanno sfidato fin dall'inizio, ha ricevuto la sua prima vera batteria all'età di 13 anni.  Chitarra e tastiera furono presto aggiunte.  All'età di 17 anni ha suonato (continua)

Vito Romanazzi in radio con “Normale”, già disponibile in tutti i digital store

Vito Romanazzi in radio con “Normale”, già disponibile in tutti i digital store
“Normale” (V.Romanazzi/A.Bellomarini/D.Volante) è il nuovo singolo del cantautore Vito Romanazzi, già disponibile negli store digitali dal 9 Luglio, brano che va oltre i 3 minuti di una canzone e che rappresenta il desiderio profondo di ritrovare quelle abitudini, quella costanza di cui alle volte ci lamentavamo. Nel marzo scorso ogni cuore si è fermato, ma la voglia di tornare a respirare è (continua)

Gianluchejo in radio e negli store digitali il primo singolo “Stupido”

Gianluchejo in radio e negli store digitali il primo singolo “Stupido”
Già disponibile in tutti i digital store è disponibile “Stupido”, il primo singolo del cantautore calabrese Gianluca Bagnato, in arte Gianluchejo.Il Brano dall’anima pop, prodotto da Vip Music di Marramao Massimo e Pietro Foresti e distribuito da Universal Music Italia, parla di una storia d’amore travagliata ma raccontata con spensieratezza, che prende spunto da reali vicissitudini dell’art (continua)