Home > Moda e fashion > TOLLEGNO 1900 “COLLECTION BOX AI 22/23”: IL VALORE DELLE CERTIFICAZIONI, L’ATTITUDINE ALLA SOSTENIBILITA’, L’UNICITA’ DELLA LANA

TOLLEGNO 1900 “COLLECTION BOX AI 22/23”: IL VALORE DELLE CERTIFICAZIONI, L’ATTITUDINE ALLA SOSTENIBILITA’, L’UNICITA’ DELLA LANA

scritto da: Raffaella borea | segnala un abuso

TOLLEGNO 1900 “COLLECTION BOX AI 22/23”: IL VALORE DELLE CERTIFICAZIONI, L’ATTITUDINE ALLA SOSTENIBILITA’,  L’UNICITA’ DELLA LANA

“Certifichiamo la nostra volontà di agire per il benessere del mondo che ci ospita. Un impegno che si codifica non solo nell’aver acquisito le più importanti certificazioni eco del settore tessile, rendendole parte del nostro passaporto green e della nostra identità sostenibile, ma anche nel basare tutte le nostre attività sul principio delle 3R: ridurre, riutilizzare e riciclare”.


La collezione AI 2022/23 di Tollegno 1900 porta in sé segni tangibili dell’eco attitude dell’azienda, della sua vocazione all’innovazione e del suo costante impegno nella ricerca. Nel nome di questi principi, “Collection Box AI 22/23” reinterpreta i valori che hanno contribuito alla crescita dell’azienda sino a farne un referente mondiale di primo piano in materia di Lana Merino. Composta da 8 famiglie di filati - “Harmony and Free”, “Eco Attitude”, “Felted and Hairy”, “4.0 Area”, “Refined”, “Bulky Wool”, “Stretch” e “Blends” - la collezione è la sintesi perfetta di saper fare, innovazione, creatività ed eco-attitude.

HARMONY AND FREE

Per l’AI 2022/23 Harmony conta su una cartella colori particolarmente ricca con un importante servizio in stock service anche per la sua versione certificata RWS.

ECO ATTITUDE

Ad affiancare Explorer e Re-Abarth è Woolcot Bio, prodotto conscious core che fa del sodalizio tra lana merino extrafine certificata RWS e cotone organico il proprio tratto distintivo.

FELTED AND HAIRY

Se Harmony NT e Free NT sono gli ambasciatori di questo gruppo di filati che abbinano le caratteristiche di valore della lana merino versione extrafine e fine ad un aspetto volutamente worn&felted, “Nuage” è invece la novità.  Sottigliezza e morbidezza al tatto, sofficità ed iper leggerezza sono i suoi tratti caratteristici.

4.0 AREA

Performance ed estetica, benessere sulla pelle ed uso trasversale sono i punti di forza di Harmony 4.0, innovativo a partire dalle sue features: Total Easy Care, Compact, High Twist e Eco-Idro, trattamento che lo rende idrorepellente e capace di dare scacco a tutte le macchie di liquidi non grassi. Un plus su cui conta anche New Royal 4.0.

REFINED

Grazie alla loro finezza, alla piacevolezza al contatto, alla versatilità nell’utilizzo e alla sofisticatezza dei bland, Agreable, New Royal, Sultano, Sublime e Delice sono i migliori interpreti di un lifestyle che fa dell’esclusività il suo tratto. Nuovo prodotto è Icewool, crêpe sottile in extrafine wool, asciutto e consistente al tatto, ideale per capi light nell’essenza ma strutturati già nell’aspetto.

BULKY WOOL

Aspetto rude e deciso ed immagine volutamente grezza ma istintivamente confortevole sono l’essenza di Wild (100% Pure New Wool) e dei suoi ritorti cablè, attori di un nuovo modo di vivere l’homestay. Stessa filosofia di stile anche per i filati Harmony Multiply (100% Extrafine Wool) 3500 e 4500.

STRETCH 

Sensorialità al centro grazie alla loro morbidezza, avvolgenza e fluidità per Royal Elitè e Evolution. Evoluzione rispettivamente di New Royal e Harmony, i due filati sono perfetti per realizzare capi “in e outdoor” forti del binomio Stretch&Comfort.

BLENDS

Sixtywool e  Woolcot, in miste diverse, danno il benvenuto nel mondo di “Blends”, articolato in proposte pensate per capi dedicati all’home stay che fanno della comodità, della versatilità e della vocazione all’easy wear i loro punti d’eccellenza.

Spazio al colore: non solo bianco

Deciso rinnovo della cartella colori di Harmony, articolata in un importante stock service tra melange, uniti e moulinè: questo il focus della collezione.  Obiettivo: offrire un’ampia gamma di colorazioni per rispondere alle esigenze di un cliente più classico come di chi invece è più sensibile alle tendenze. 

sostenibilità | sviluppo aziende | impatto ambientale | economia circolare | tollegno 1900 | pitti |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Frode , droga , mobbing


Meglio Cessione del Quinto o Prestito Personale?


Vanessa Hudgens e Austin Butler si sono lasciati dopo quasi 9 anni, ma il motivo è ancora un mistero


CHIESA DI SCIENTOLOGY - CELEBRAZIONI DEL SETTANTESIMO ANNIVERSARIO DELLA DICHIARAZIONE UNIVERSALE


CHIESA DI SCIENTOLOGY - CELEBRAZIONI DEL SETTANTESIMO ANNIVERSARIO DELLA DICHIARAZIONE UNIVERSALE


Attualità e pandemia: 8 domande all'imprenditore Giuseppe Scaltriti, proprietario del Castello di Roccabianca


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

Nasce Sangalli School per la formazione in ambito stradale

L’impresa di Mapello attiva una scuola interna funzionale a realizzare training specifici per chi vuole costruire la propria carriera in ambito stradale-edilizio. Previsti, a gennaio 2022, due corsi di alta formazione: gratuiti, per un numero limitato di iscritti, offriranno anche un’opportunità di lavoro in azienda ai più meritevoli. Iscrizioni entro il 15 Novembre 2021. Dal 1979, anno della sua fondazione, Sangalli Spa, in prima linea nella realizzazione di lavori stradali, produzione di conglomerati bituminosi e calcestruzzi, urbanizzazioni e sviluppo di infrastrutture,  ha fatto di innovazione, ricerca, sostenibilità  e formazione i cardini della sua crescita. Coerentemente con questa filosofia, l’azienda di Mapello, con oltre 120 dipendenti e un (continua)

POKER DI AGGIUDICAZIONI PER SANGALLI SPA

POKER DI AGGIUDICAZIONI PER SANGALLI SPA
Quattro commesse, splittate nei prossimi 4 anni e con un ammontare complessivo di 120 milioni di euro: l’azienda di Mapello, aggiudicandosi una serie di interventi di diversa tipologia su strade statali ed ex provinciali lombarde, si ritaglia un ruolo di primo piano nel settore della costruzione e della manutenzione delle infrastrutture della regione. “Mettere in sicurezza”, “ammodernare”, “risanare” e “manutenere”: sono queste le parole chiave che definiscono le 4 commesse aggiudicatesi da Sangalli Spa, per un ammontare complessivo di 120 milioni di euro, a seguito di bandi di gara di ANAS SPA. Le diverse squadre dell’azienda, per i prossimi quattro anni, saranno dunque chiamate ad utilizzare tutto il loro know how per migliorare le cond (continua)

LIFE SOURCE: UN NUOVO POLO RICETTIVO NEL NOME DELLE EXPERIENCES

LIFE SOURCE: UN NUOVO POLO RICETTIVO NEL NOME DELLE EXPERIENCES
Innovazione, sostenibilità e design sono i cardini del nuovo polo ricettivo alle porte di Bergamo, che intreccia nel suo interno esperienze immersive dalle anime diverse ma connesse che prendono corpo in: Life Hotel, Life Source Food Experience e MediSPA. Il 6 settembre, in occasione del Salone del Mobile, il corso di formazione “Polo Life Source – il futuro dell’ospitalità” accoglierà architetti ed ingegneri che potranno approfondire elementi architettonici, strutturali e tecnologici alla base della forte innovazione dello spazio L’uomo al centro, attore principale e protagonista di una serie di esperienze di diversa natura – food, healthy, relaxing - utili alla sua crescita e al suo appagamento. Da questa consapevolezza e con questa filosofia nasce Life Source, nuova frontiera del benessere e del well-being, le cui particolarità architettoniche e scelte sostenibili saranno presentate alla stampa con due eventi il 2 e (continua)

FEEL THE CONTEST: ELETTO IL VINCITORE ASSOLUTO

FEEL THE CONTEST: ELETTO IL VINCITORE ASSOLUTO
A Pitti Immagini Filati sale sul podio della prima edizione del concorso promosso da Feel the Yarn Raquel de Carvalho accostata a ISY by Torcitura di Domaso. I due outfit in maglia della giovane designer, premiati da una giuria di esperti, hanno avuto la meglio sulle realizzazioni di altri 4 creativi selezionati dal gruppo privato di Facebook “FTY for New Designers” nella prima fase dell’iniziativa. Tutti i 10 capi finalisti sono stati esposti durante la fiera fiorentina nello stand appositamente dedicato al Contest. Realizzare una capsule collection di 12 outfit per la stagione SS22, interamente Made in Italy e prevalentemente in maglia: questo il premio della prima edizione di “Feel The Contest” - concorso proposto da Feel the Yarn, in collaborazione con Pitti Immagine - che ha dichiarato vincitrice assoluta Raquel de Carvalho accostata a ISY by Torcitura di Domaso. La giovane designer ha avu (continua)

LANA GATTO PE 2022: L’ESTATE ECO GLAM DI LANA GATTO

LANA GATTO PE 2022: L’ESTATE ECO GLAM DI LANA GATTO
Sostenibilità protagonista della collezione per la prossima stagione calda che punta su fibre naturali e dettagli dal forte imprinting green. Spazio riservato anche alla moda con filati che strizzano l’occhio alle passerelle per colori e particolarità. L’ispirazione? Sweet foody Ecologica per vocazione, glam per attitudine: la collezione Lana Gatto PE 2022 è una celebrazione delle due anime che da tempo contraddistinguono il marchio che ha saputo negli anni sviluppare prodotti sia dalla forte componente sostenibile, sia dall’appeal fashion. La prossima stagione calda non tradisce questo sentire, come confermano un nuovo prodotto che va ad arricchire la linea “Classic (continua)