Home > News > Paco De Rosa nel cast di “#Vita”: la serie regina del web approdata da poco in TV

Paco De Rosa nel cast di “#Vita”: la serie regina del web approdata da poco in TV

scritto da: Mimmo.Media84 | segnala un abuso

Paco De Rosa nel cast di “#Vita”: la serie regina del web approdata da poco in TV


La serie sarà presto trasmessa anche su una player on-demand internazionale

L’attore interpreta due personaggi: lo sbalestrato Karate Kid e suo fratello gemello Pako

La serie ha avuto la prima messa in onda, sull’emittente campana Canale 8

 

Paco De Rosa tra i protagonisti della serie #Vita, che dopo l’enorme successo riscosso sul web è approdata in TV su Canale8.

Un periodo d’oro per il giovane attore partenopeo, reduce dal successo internazionale del film: "Ed è subito sera", film che racconta, in chiave romanzata, le ultime settimane di vita di Dario Scherillo, vittima innocente di camorra.

L’interpretazione del “cattivo” all’interno di quest’ultimo lungometraggio gli è valsa la statuettadel Vegas Movie Awards™ (VMA) come miglior attore.

L’artista partenopeo, dopo aver vinto il premio come miglior attore drammatico al Best Actor Awords di New York, dopo aver ottenuto il premio come migliore attore al Los Angeles Film Awards (LAFA), dopo aver vinto l’Actor Award di Los Angeles come miglior attore drammatico e dopo aver portato a casa anche continua inarrestabile la sua ascesa artistica.

“In questa serie interpreto due fratelli gemelli: Karate Kid, ragazzo sbalestrato dalle precarie basi culturali e Pako, un ragazzo con sindrome di Tourette ricco di autoironia - racconta l’attore – per Karate Kid mi sono ispirato a “Braccio di Ferro”, personaggio che interpretavo nello show andato in onda su Rai 2, “Fatti Unici”.

Pako, invece, è frutto di uno studio personale che ho condotto sulla sindrome, sicuramente complessa e difficile da gestire, ma anche caratterizzante e non per forza invalidante. Ho fatto in modo che la sindrome per questo personaggio rappresentasse soprattutto un notevole veicolo di autoironia e forza interna, capace di fargli vedere la vita sempre dal punto di vista positivo. Due ruoli comici ma molto caratteristici - conclude poi - e per nulla banali, e che ho amato subito! E, soprattutto, due personaggi per i quali è difficile non fare il tifo!”

La serie negli scorsi mesi ha ottenuto consensi e milioni di visualizzazioni conquistando numerosi premi, tra cui un riconoscimento in Brasile per il My Movies Award, oltre a giungere tra i finalisti del Digital Media Fest nella sezione Comedy.

La seriesta già registrando notevoli ascolti anche in TV, confermandosi prodotto di qualità Made in Naples.

Ideata da Ciro Ceruti, la sit-com è prodotta da Genesi Production con Canale 8 e presto sarà trasmessa anche da un noto player on-demand internazionale.

Tra le novità di questa nuova edizione, la firma alla regia di Claudio Insegno e l’ingresso nel cast di grandi artisti del calibro di Sandra Milo, Gianfranco D’Angelo, Milena Miconi. Completano il cast il noto attore partenopeo Ernesto Lama che sarà coprotagonista con Ceruti e Insegno, Simona Ceruti e Simone Gallo.

Guest Star di questa stagione: Veronica Maya, Paolo Caiazzo e Ciro Villano.

 

 

 



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Una storia di redenzione: dalle bande criminali in Messico a Ministro Volontario di Scientology


Los Angeles Film Awards (LAFA), Paco De Rosa vince il premio come miglior attore


Carineria di abiti da sposa rosa


Le coinquiline di Viale Giacomo Matteotti 9 Firenze al cinema


cameo Pizza Regina


Anna La Rosa intervistata da Caterina Balivo a Vieni da me


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

Dipartimento Scienze Politiche Federico II, Corso di Laurea in Statistica: 95% di occupati post laurea

Dipartimento Scienze Politiche Federico II, Corso di Laurea in Statistica: 95% di occupati post laurea
Aperte le iscrizioni per la laurea triennale Per partecipare al test d’ingresso basta registrarsi compilando il modulo al link https://forms.gle/XCUvxK8c5KJ9oXnd6  Sono aperte le iscrizioni al corso di laurea in Statistica per l’impresa e la Società del Dipartimento di Scienze Politiche dell’Università degli studi di Napoli Federico II.  Un corso di laurea coordinato dal prof. (continua)

Cinema: Giffoni e iKen firmano protocollo d'intesa per l'integrazione Lgbt nell’ambito di “Sedici Modi di Dire Ciao”

Cinema: Giffoni e iKen firmano protocollo d'intesa per l'integrazione Lgbt nell’ambito di “Sedici Modi di Dire Ciao”
Fare integrazione vuol dire collaborare per superare l’esclusione sociale per motivi di sesso, razza, condizioni personali o sociali e di orientamento sessuale. Un obiettivo sul quale si sono incontrati l’Ente Autonomo Giffoni Experience, rappresentato dal presidente Pietro Rinaldi, e l’associazione i Ken Onlus di Napoli, rappresentata dal presidente Ca (continua)

L’audiovisivo al servizio del personale sanitario, ecco “Virtual Home Care Academy”

L’audiovisivo al servizio del personale sanitario,  ecco “Virtual Home Care Academy”
La cooperativa sociale Sirio e Home Medicine Italia hanno realizzato una vera e propria Academy in VR 360 per formare anche i familiari dei pazienti con fabbisogno clinico complesso: presentazione alla Mostra del Cinema di Venezia negli spazi di Paradise Pictures  Formare i familiari dei pazienti con fabbisogno clinico complesso e il personale sanitario con l’ausilio della tecnologi (continua)

Giochi di Tokyo, golf al via: per Migliozzi e Paratore appuntamento con la storia

Giochi di Tokyo, golf al via: per Migliozzi e Paratore appuntamento con la storia
Dal 29 luglio al primo agosto la gara individuale maschile con 60 concorrenti, il vicentino e il romano speranze azzurreMorikawa tra i favoriti al Kasumigaseki Country Club dove non ci sarà nessuno dei tre medagliati di Rio de Janeiro 2016Desideravano giocare insieme le Olimpiadi fin da quando erano solo due giovani amateur. E adesso che quel sogno a cinque cerchi s’è trasformato in realtà, (continua)

Trasporti: Simeone, troppi dubbi, Anm deve delle risposte sul corto circuito e incendio avvenuto durante prove nuovo treno.

Trasporti: Simeone, troppi dubbi, Anm deve delle risposte sul corto circuito e incendio avvenuto durante prove nuovo treno.
"Questo incidente non doveva accadere e ci auguriamo che sia soltanto uno sfortunato episodio dovuto a queste prove tecniche che probabilmente si effettuano portando questi mezzi al limite, proprio per testarne i livelli di sicurezza. Ma queste risposte, i napoletani, i passeggeri ed i lavoratori le pretendono dai diretti interessati e non può certamente bastare un comunicato stampa per fugare ogn (continua)