Home > News > Il diritto inalienabile alla propria sanità mentale

Il diritto inalienabile alla propria sanità mentale

scritto da: Chiesa di Scientology della citta di Pordenone | segnala un abuso

Il diritto inalienabile alla propria sanità mentale


Il diritto inalienabile alla propria sanità mentale

Pordenone. Domenica 13 giugno, alle ore 14:30 il Rev. Filippo Teggia, Ministro di culto della Chiesa di Scientology della città di Pordenone, terrà il Sermone dal titolo “IL DIRITTO INALIENABILE ALLA PROPRIA SANITÀ MENTALE".

 

Il Sermone di questa settimana è ispirato al Credo della Chiesa di Scientology, che è stato scritto da L.Ron Hubbard subito dopo la costruzione della Chiesa a Los Angeles il 18 febbraio 1954.

Dopo la pubblicazione di questo credo fatta da L.Ron Hubbard nel suo ufficio di Phoenix, Arizona, la Chiesa di Scientology l'ha adottato come suo credo, dato che esso afferma concisamente ciò in cui gli Scientologist credono.

L’incontro si terrà sulla piattaforma web Zoom e sarà aperto sia ai parrocchiani della Chiesa di Scientology che a tutte le altre persone interessate. Per ricevere il link di accesso al webinar contattare il numero 0434573570 

Per leggere il credo della Chiesa di Scientology visitare: www.scientology.it/what-is-scientology/the-scientology-creeds-and-codes/the-creed-of-the-church.html

e per maggiori informazioni visitare i siti www.lronhubbard.it - www.scientology.tv

sermone | chiesa | religione | scientology | hubbard | libertà | spirituale | umanità | uomo | ricerca |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

GIORNATA MONDIALE CONTRO LA TRATTA DI ESSERI UMANI


Il credo della Chiesa di Scientology


GIOVENTU’ PER I DIRITTI UMANI – FAR CONOSCERE, SOSTENERE E TUTELARE IN TUTTO IL MONDO I DIRITTI UMANI


La buona inFormazione sulla Sanità Digitale è la migliore Medicina


Salute come volano della crescita economica. Decalogo di Motore Sanità per ripartire Sanità e Salute nuovo fulcro della crescita economica


Sanità e Cybersecurity – Tavola rotonda in streaming il 16 giugno, ore 10.00


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

"Come mantenere se stessi e gli altri in buona salute" a Pordenone


Pordenone. Anche questa settimana i Ministri Volontari della Chiesa di Scientology della città di Pordenone si sono dati da fare per portare avanti il progetto di distribuzione dell'opuscolo “Come mantenere se stessi e gli altri in buona salute” della campagna informativa Stay Well ai cittadini di Pordenone tramite la consegna nelle cassette delle lettere.Sono state 550 le copie distribu (continua)

L'ultimo appuntamento di "Puliamo i Quartieri" dedicato a via Nuova di Corva

L'ultimo appuntamento di
L'ultimo appuntamento di "Puliamo i Quartieri" dedicato a via Nuova di CorvaPordenone. Sabato 31 luglio, i Ministri Volontari della Chiesa di Scientology della città di Pordenone hanno deciso di partecipare all'iniziativa “Puliamo i quartieri” organizzata dall’assessorato all’ambiente del comune di Pordenone e GEA.In questo appuntamento i volontari si sono presi cura di via Nuova di Corva e l (continua)

SPIRITO e MENTE: due parole fondamentali per comprendere la vita

SPIRITO e MENTE: due parole fondamentali per comprendere la vita
SPIRITO e MENTE: due parole fondamentali per comprendere la vitaPordenone. Domenica 1 agosto, alle ore 14:30 il Reverendo Luigi Filippo Teggia Droghi, Ministro di culto della Chiesa di Scientology della città di Pordenone, terrà il Sermone dal titolo “SPIRITO e MENTE: due parole fondamentali per comprendere la vita".L.Ron Hubbard, fondatore della religione di Scientology, nel suo libro "SCIEN (continua)

Diritti Umani nella giornata contro la tratta degli esseri umani

Diritti Umani nella giornata contro la tratta degli esseri umani
Diritti Umani nella giornata contro la tratta degli esseri umaniPordenone. Oggi, venerdì 30 luglio ricorre la giornata internazionale contro la tratta di esseri umani e per questo motivo i volontari dell’Organizzazione per i Diritti Umani e la Tolleranza ETS, hanno effettuato la consegna dell’opuscolo “La Storia dei Diritti Umani” ai cittadini ed ai turisti di Pordenone; per fare ciò i volont (continua)

Diritti Umani nel trevigiano

Diritti Umani nel trevigiano
Treviso. Venerdì 30 luglio ricorre la giornata internazionale contro la tratta di esseri umani e per questo motivo i volontari dell’associazione Gioventù per i Diritti Umani hanno effettuato nel trevigiano una distribuzione di 350 copie dell’opuscolo “Che cosa sono i Diritti Umani?”.Lo scopo di Gioventù per i Diritti Umani è di insegnare ai giovani del mondo i diritti umani, in particolare l (continua)