Home > Ambiente e salute > I Ministri Volontari di Scientology rispondono alla chiamata dell’AVIS

I Ministri Volontari di Scientology rispondono alla chiamata dell’AVIS

scritto da: Scientology Brescia | segnala un abuso

I Ministri Volontari di Scientology rispondono alla chiamata dell’AVIS

14 giugno: giornata mondiale del donatore di sangue.


Oggi, 23 Ministri Volontari di Scientology bresciani, di età compresa fra i 22 e i 59 anni, si sono recati alla Centro di Raccolta dell’AVIS della città per ricevere la visita di idoneità alla donazione del sangue.

Appena riceveranno l’esito, si recheranno presso le sedi AVIS a cui si sono iscritti per seguire il regolare programma di donazioni, ben felici di contribuire alla raccolta di un bene prezioso, particolarmente nei momenti in cui la salute di un essere umano è a rischio.

L’iniziativa, organizzata in occasione della giornata mondiale dei donatori del sangue, è stata coordinata a livello nazionale e, tra il 12 e il 30 giugno, oltre 100 Ministri Volontari di Scientology si renderanno disponibili per donare sangue. 

Oggi lo hanno fatto i volontari di Brescia, Cagliari, Firenze, Monza, Novara, Roma, Verona e Viareggio.

Dal 14 si attiveranno i volontari di Bologna, Como e Ravenna, il 28 quelli di Pordenone e, infine, il 30 quelli di Milano.

A Roma e a Milano due autoemoteche stazioneranno nei pressi delle rispettive chiese di Scientology, in tutti gli altri casi i volontari si recheranno presso i centri di raccolta dell’AVIS.

“Ci piace aiutare e donare sangue lo ritengo un dovere civico”, ha detto Sandro Oneda, presidente dell’associazione che raggruppa i Ministri Volontari di Scientology italiani.

Originariamente avviato negli anni ’70 come programma ideato da L. Ron Hubbard per rimediare al decadimento spirituale della società, il gruppo dei Ministri Volontari è diventato una grande forza indipendente di soccorso in tutto il mondo quando il sig. David  Miscavige,  leader ecclesiastico di Scientology, pubblicò un appello all’azione in seguito a drammatici fatti dell’11 settembre 2001.

Accomunati dal motto “Si può fare qualcosa a riguardo”, da allora sono intervenuti in oltre duecento luoghi nei quali era appena accaduto un cataclisma o un disastro provocato dall’uomo.

Per maggiori informazioni: www.ministrovolontario.it


Fonte notizia: http://www.ministrovolontario.it/


donazionesangue | sangue | donatore | Scientology | Religione | Saggezza | Fede | Amore | Anima | Spirito | Dianetics | Hubbard | Vita | felicità | Impegno sociale | Mente | Inconscio | Subconscio | Arte | Filosofia |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

GIORNATA MONDIALE DEL DONATORE DI SANGUE


2001-2011: Il Movimento dei Ministri Volontari 10 Anni di Aiuto Indiscriminato


Benemerito Dirigente Avisino Corese 2016


Conosci la Puglia? Il Gargano? Manfredonia? Approfitta running e turismo


Una Nuova Chiesa di Scientology apre nel Cuore di Mosca


CHIESA DI SCIENTOLOGY - CELEBRAZIONI DEL SETTANTESIMO ANNIVERSARIO DELLA DICHIARAZIONE UNIVERSALE


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

Ministri Volontari di Scientology puliscono il giardino Gerre

Ministri Volontari di Scientology puliscono il giardino Gerre
Anche al giardino Gerre, tra Via Volturno e la tangenziale Ovest, i Ministri Volontari di Scientology si sono ritrovati perché "Qualcosa si può fare a riguardo". Ritrovarsi per mostrare che si può tener pulito un parco.Anche al giardino Gerre in Via Petrarca i Ministri Volontari di Scientology hanno messo in pratica il loro motto "Qualcosa può essere fatto a riguardo" e come in altre analoghe iniziative, hanno provveduto a raccogliere quanto abbandonato sul prato o sotto le siepi. Al giardino Gerre, 12 persone indossando le consuete magliette gialle, hanno (continua)

Ministri Volontari di Scientology: Qualcosa si può fare a riguardo

Ministri Volontari di Scientology: Qualcosa si può fare a riguardo
Il motto dei Ministri Volontari di Scientology è: Qualcosa si può fare a riguardo. In risposta a questo 11 volontari si sono recati al parco Ducos in Viale Piave per ripulirlo da cartacce e bottiglie abbandonate. Ognuno può fare qualcosa a riguardo.Il motto dei Ministri Volontari di Scientology "Qualcosa può essere fatto a riguardo" è un incitamento a fare qualcosa di utile in ogni settore, senza nulla pretendere. Al parco Ducos, nella porzione rivolta su Viale Piave, 11 persone, con le caratteristiche maglie gialle, sono intervenute per svolgere una diffusa raccolta di rifiuti, abbandonati dai fruitori de (continua)

Ministri Volontari di Scientology e l'azione dei singoli

Ministri Volontari di Scientology e l'azione dei singoli
I Ministri Volontari di Scientology si sono recati al parco Ducos 2 per raccogliere rifiuti abbandonati, dando il messaggio che l'azione dei singoli determina un parco pulito e in generale un ambiente pulito. L'azione di ognuno singolarmente, per la pulizia del dell'ambiente.Al parco Ducos 2 i Ministri Volontari di Scientology sono intervenuti per svolgere la raccolta di rifiuti, grandi e piccoli, abbandonati dai fruitori del vasto parco. Con sacchi, guanti e pinze, divisi in 4 squadre hanno perlustrato le diverse aree riscontrando rifiuti sia nei pressi delle panchine che nelle vicinanze delle siepi. (continua)

Ministri Volontari di Scientology sottolineano il contributo individuale

Ministri Volontari di Scientology sottolineano il contributo individuale
Alcuni Ministri Volontari di Scientology hanno voluto mostrare, con un'azione concreta, che ognuno può contribuire ponendo attenzione e avendo cura degli spazi verdi e dell'ambiente in generale. Il contributo di tutti per la pulizia del Parco Gallo.I Ministri Volontari di Scientology, con sacchi, guanti e pinze, si sono recati al Parco Gallo, per ripulire gli spazi verdi da oggetti e rifiuti abbandonati che purtroppo sono spesso presenti per la noncuranza di qualche persona. A volte per distrazione o ritenendo inutile rispettare l'ambiente o "furbo" non sottostare a regole o semplicemente (continua)

Ministri Volontari di Scientology per un forte senso civico

Ministri Volontari di Scientology per un forte senso civico
Al Parco Torri Gemelle, i Ministri Volontari di Scientology si sono impegnati per sottolineare l'indispensabilità di un senso civico diffuso sui residenti e più in generale sui cittadini. Un gesto per una maggiore bellezza del parco.Al parco Torri Gemelle 8 Ministri Volontari di Scientology, armati di apposite pinze, guanti e sacchi, hanno raccolto i rifiuti abbandonati che sono riusciti a trovare sotto le siepi o intorno agli alberi. L'area molto pulita, come in altre zone, riesce a nascondere, dietro le siepi e vicino alle panchine, in punti non raggiungibili dai mezzi di pulizia (continua)