Home > Economia e Finanza > La rassegna digitale “Oltre il Covid” termina con un focus sul settore edile

La rassegna digitale “Oltre il Covid” termina con un focus sul settore edile

scritto da: Marcocavini | segnala un abuso

La rassegna digitale “Oltre il Covid” termina con un focus sul settore edile


Sesto e ultimo appuntamento con “Oltre il Covid. Sopravvissuti? No evoluti!”, la rassegna digitale promossa dall’agenzia di comunicazione Studio Astra per raccontare storie di imprenditoria positiva del territorio aretino. Alle 10.30 di giovedì 17 giugno è in programma un approfondimento su edilizia e prefabbricazione per comprendere gli impatti dell’emergenza sanitaria su questi due settori e per condividere strategie per superare la crisi: il focus sarà dedicato ad una delle più storiche realtà locali impegnate nel comparto, il Macevi Group con sede a Viciomaggio, attraverso una videointervista al titolare Danilo Bonanni e alla responsabile alla comunicazione Francesca Bonanni che verrà pubblicata sulla pagina facebook di Studio Astra. Il settore dell’edilizia è stato colpito in maniera significativa dall’emergenza sanitaria, con il lockdown e le successive restrizioni che hanno imposto un freno e che hanno comportato una riorganizzazione delle aziende. Il Macevi Group ha prima investito nella digitalizzazione della propria attività per continuare a garantire vicinanza ai clienti e successivamente ha scelto di dar seguito agli investimenti e alle ricerche per sviluppare soluzioni edili ecosostenibili in grado di ridurre l’inquinamento e di migliorare la qualità della vita negli ambienti cittadini. Questi investimenti sono stati affiancati da un consolidamento delle strategie di marketing e comunicazione condotte con Studio Astra che ha lavorato in stretta sinergia con il gruppo per rafforzare il brand con soluzioni integrate tra progetti grafici, siti, cataloghi, newsletter e social network. «“Oltre il Covid” ha raccontato negli ultimi due mesi tanti esempi di imprenditoria virtuosa - ricorda Paolo Crociani, titolare di Studio Astra. - Imprenditori e dirigenti hanno mostrato un tessuto economico caratterizzato da dinamismo e proattività, lanciando messaggi incoraggianti su come con tenacia e creatività, oltre che con le giuste strategie di marketing, sia possibile superare le difficoltà dell’emergenza sanitaria e ripartire ancora più solidi».



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Micro Focus presenta la nuova generazione di strumenti di sviluppo in occasione del lancio di Microsoft Visual Studio 2010


Costruzioni: da inizio anno in leggero ma costante aumento le imprese che assumono. La filiera edile, pilastro dell’economia italiana, sarà protagonista di SAIE Bari 2019


Impresa edile Milano: quali scegliere e come scegliere?


COVID e Cuore: nuovo portale web per supportare gli specialisti


DIPENDENZA DA SMARTPHONE, UNDER 18 DUE MESI L'ANNO ON LINE


Realizzare cataloghi online: nasce il Catalogo Digitale Multicanale


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

Due mesi di spettacoli e di iniziative per “RaggioloEstate2021”

Due mesi di spettacoli e di iniziative per “RaggioloEstate2021”
Spettacoli di teatro e serate di musica, racconti per bambini e passeggiate nei boschi: Raggiolo si prepara ad ospitare un’estate ricca di iniziative per tutte le età. I mesi di agosto e settembre saranno scanditi dalla rassegna “RaggioloEstate2021” che, tra le antiche pietre del borgo casentinese e il verde della natura, si svilupperà attraverso un calendario di appuntamenti particolarmente (continua)

Un bilancio in attivo per le Farmacie Comunali di Arezzo

Un bilancio in attivo per le Farmacie Comunali di Arezzo
Un 2020 in attivo per le Farmacie Comunali di Arezzo. L’Azienda Farmaceutica Municipalizzata ha approvato e presentato il bilancio dello scorso anno che, caratterizzato dall’emergenza sanitaria, è stato scandito da un potenziamento dei servizi e dei progetti rivolti ai cittadini per consolidare le otto farmacie di città e frazioni come un presidio sanitario di prossimità e di supporto. Il Cov (continua)

Un’estate di teatro e cabaret con i Noidellescarpediverse

Un’estate di teatro e cabaret con i Noidellescarpediverse
Un’estate di teatro e cabaret con i Noidellescarpediverse. L’associazione culturale aretina presenta le date della rassegna “Ritorno al Fu-Tour” che, in programma tra il 21 luglio e il 19 settembre tra Arezzo e le vallate, si svilupperà attraverso quattordici appuntamenti rivolti ad un pubblico di tutte le età. Il tratto distintivo di questo ciclo di eventi sarà la varietà e la sperimentazion (continua)

Arte e disabilità: i ragazzi del Centro Helios protagonisti di un fotoromanzo

Arte e disabilità: i ragazzi del Centro Helios protagonisti di un fotoromanzo
Un fotoromanzo realizzato esclusivamente da ragazzi e adulti con disabilità. Il progetto è del centro diurno di aggregazione sociale Helios che ha coinvolto venti dei suoi utenti di ieri e di oggi in un laboratorio di teatro e fotografia che, partendo dall’unione di queste due forme artistiche e espressive, ha trovato compimento nella pubblicazione di un vero e proprio racconto sviluppato att (continua)

Sintra e Università di Torino insieme per formare nuovi professionisti digitali

Sintra e Università di Torino insieme per formare nuovi professionisti digitali
Una sinergia tra l’azienda aretina Sintra e l’Università degli Studi di Torino per formare nuovi professionisti del settore digitale. Queste due realtà hanno unito le rispettive competenze per condurre un doppio Master che ha coinvolto circa cinquanta ragazzi da tutta Italia a cui sono stati proposti progetti di studio e di ricerca volti a fornire le competenze per affrontare le più recenti s (continua)