Home > Sport > Castrol e Jaguar Racing: nuovi fluidi per la Formula E

Castrol e Jaguar Racing: nuovi fluidi per la Formula E

scritto da: Anice | segnala un abuso

Castrol e Jaguar Racing: nuovi fluidi per la Formula E

La collaborazione tecnica esistente si arricchisce con la nuova gamma Castrol ON per veicoli elettrici. La gamma dei fluidi EV per le trasmissioni, dei grassi e dei refrigeranti testata in pista migliora prestazioni, efficienza e autonomia. La nuova vettura di Formula E Jaguar I-TYPE 5 brandizzata Castrol ON ha debuttato nell’E-Prix di Monaco. Gli sviluppi porteranno vantaggi sulle future applicazioni per le auto di serie.


Castrol e il Jaguar Racing Formula E Team collaborano con l’obiettivo di garantire alla gamma di fluidi Castrol ON prestazioni, efficienza e durata anche nei propulsori elettrici più impegnativi. Le due aziende hanno recentemente rinnovato la propria collaborazione tecnica e Castrol è oggi il fornitore ufficiale di fluidi EV per il Team corse.

I tre i prodotti Castrol ON per veicoli elettrici - fluidi per trasmissioni, fluidi per la gestione termica delle batterie e grassi per EV - saranno ulteriormente sviluppati e testati da Castrol e dal Jaguar Racing Formula E Team, al fine di ottimizzarne le prestazioni in pista.

L’esperienza acquisita nella Formula E permetterà a Castrol di migliorare i propri prodotti, a vantaggio dei futuri veicoli elettrici di serie.

La nuova livrea brandizzata Castrol ON ha esordito sulle auto da corsa Jaguar I-TYPE 5 nella settima tappa del Campionato del mondo di Formula E ABB FIA, l’8 maggio nel Principato di Monaco.

Immagine

Lo sviluppo del Team corse relativo al fluido Castrol ON per trasmissioni elettriche si è concentrato sulla riduzione dell’attrito e sulle perdite di potenza, migliorando la pressione dell’olio e riducendo le temperature dei componenti critici del cambio. Ciò al fine di prolungare la vita utile dell’apparato propulsore e implementarne l’efficienza, superando in tal modo i fattori critici per i veicoli elettrici sia da corsa sia di serie.

Castrol ON, il fluido per la gestione termica delle batterie dei veicoli elettrici, è stato progettato per mantenere più fredda l’elettronica dell’alimentazione delle auto da corsa Jaguar I-TYPE 5, anche in condizioni di gara estreme e impegnative. Il refrigerante per veicoli elettrici Castrol ON consentirà agli EV del futuro di essere caricati più rapidamente, rispondendo così a una esigenza che diventa sempre più importante con l’aumentare della domanda.

L’impiego del grasso Castrol ON per veicoli elettrici sta agevolando Jaguar Racing nella diminuzione del peso delle auto da corsa di Formula E. Gli additivi del grasso offrono una migliore lubrificazione ai componenti critici della trasmissione, riducendo le perdite di attrito e le temperature generali, con conseguente miglioramento dell’affidabilità. Nelle auto elettriche è stato riscontrato che una maggiore efficienza dei componenti in movimento migliora l’autonomia, uno dei fattori chiave per l’adozione su larga scala di questo tipo di veicoli. 

A.S. Ramchander, Vice Presidente Global Marketing di Castrol, ha dichiarato: “L’esordio all’E-Prix di Monaco mi ha fatto riflettere sull’evoluzione di un rapporto nato ormai oltre 40 anni fa. La collaborazione tra Castrol e Jaguar nell’ambito di un impegnativo contesto come quello della gara di Formula E ci consente di continuare a sviluppare, monitorare e testare fluidi innovativi per veicoli elettrici, adatti sia alle auto da corsa sia a quelle di serie del prossimo futuro”.

James Barclay, Team Director di Jaguar Racing Formula E Team, spiega che “Gli ingegneri Castrol collaborano con i nostri per superare le sfide e migliorare le prestazioni. Dai grassi, che migliorano l’efficienza e riducono la resistenza al rotolamento, ai refrigeranti e ai fluidi, che mantengono l’apparato propulsore in funzione a livelli ottimali, le gare rappresentano il banco di prova perfetto per affinare i nostri rispettivi prodotti. Insieme stiamo dimostrando che la nostra è una collaborazione vincente”.

La proficua partnership in pista e fuori pista tra Jaguar Land Rover e Castrol nasce da una lunga e felice collaborazione nell’ambito degli sport motoristici, che risale agli anni ‘80 ed è costellata di prestigiosi risultati, come la vittoria nella 24 ore di Le Mans nel 1988 e nella 24 ore di Daytona nel 1990. Entrambe le aziende ritengono che le gare rappresentino un banco di prova ottimale per l’ingegneria legata alle prestazioni. Vent’anni fa la collaborazione si è ampliata alle auto di serie: Castrol è stata scelta da Jaguar Land Rover come partner strategico globale per la tecnologia dei lubrificanti.



Fonte notizia: https://www.castrol.com/it_it/italy/home.html


Castrol e Jaguar Racing | Lubrificanti Castrol | Olio Castrol | Castrol |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Castrol lancia l'innovativo fluido per la gestione termica delle batterie degli EV


Castrol annuncia il lancio di Castrol ON, la gamma di fluidi per veicoli elettrici


Castrol e Pulpex per ridurre il consumo di plastica


Castrol e Ford insieme per i nuovi lubrificanti Castrol MAGNATEC


#GlobalServiceSolutions: Team Pedercini Racing prima prova in Australia


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

INEOS Grenadier al Goodwood Festival of Speed

INEOS Grenadier al Goodwood Festival of Speed
INEOS Grenadier al Goodwood Festival of Speed è stato raggiunto dagli INEOS Grenadiers sulla celebre salita di Goodwood. Al volante, Esteban Gutiérrez dal team Mercedes-AMG Petronas F1. INEOS Grenadier ha partecipato per la prima volta alla leggendaria gara in salita del Goodwood Festival of Speed con il sostegno della “famiglia allargata” INEOS. Il nuovo 4X4 è stato infatti accompagnato da un gruppo di ciclisti del team INEOS Grenadiers.Tra gli atleti in rappresentanza degli INEOS Grenadiers erano presenti l’oro olimpico inglese Owain Doull, l’emergente stella belga Laurens De P (continua)

Sondaggio Apollo Vredestein sulle nuove etichette degli pneumatici

Sondaggio Apollo Vredestein sulle nuove etichette degli pneumatici
Dal sondaggio Apollo Vredestein emerge che la maggior parte dei conducenti non conosce le nuove valutazioni di tenuta di strada, efficienza e rumorosità degli pneumatici. Solo il 51% dei conducenti era a conoscenza delle valutazioni indipendenti degli pneumatici in termini di resistenza al rotolamento, aderenza sul bagnato e rumorosità prima dell'acquisto.Solo il 51% dei proprietari di auto ha dichiarato di essere stato informato dal rivenditore in merito alle valutazioni di efficienza e rumorosità.L'89% ha dichiarato che maggiori informazioni su queste valutazioni (continua)

Apollo Tyres lancia Apollo EnduRace RT2

Apollo Tyres lancia Apollo EnduRace RT2
Aderenza su superfici innevate (3PMSF); resistenza al rotolamento ridotta e chilometraggio e durata superiori rispetto alla generazione di pneumatici precedente. Apollo Tyres Europe ha lanciato il suo nuovissimo pneumatico per rimorchi di nuova generazione: l’EnduRace RT2. Basandosi sul successo del suo famoso predecessore, il nuovo "pneumatico regionale per rimorchi" di Apollo offre eccellenti prestazioni in tutte le condizioni atmosferiche, una ridotta resistenza al rotolamento, un chilometraggio e una durata superiori: una soluzione perfetta e convenien (continua)

INEOS e The HALO Trust per lo sviluppo del Grenadier 4X4

INEOS e The HALO Trust per lo sviluppo del Grenadier 4X4
The HALO Trust, la più grande organizzazione umanitaria al mondo impegnata nella rimozione delle mine, collabora da due anni con il team INEOS Grenadier. INEOS punta a sviluppare una flotta di Grenadier su misura per le operazioni di HALO.Studiare come HALO gestisce la manutenzione e le riparazioni di veicoli impiegati nelle attività di bonifica in 25 Paesi contribuisce allo sviluppo del fuoristrada Grenadier. INEOS Automotive conferma The HALO Trust come partner di sviluppo del fuoristrada Grenadier, un 4X4 senza compromessi. INEOS punta a sviluppare una flotta di Grenadier su misura per le operazioni di HALO, da impiegare nelle attività di bonifica in 25 Paesi usciti da periodi di guerra.The HALO Trust è la più grande organizzazione umanitaria al mondo impegnata nella rimozione delle mine e nello smal (continua)

Anice e Gruppo Koelliker insieme per il lancio di KGen

Anice e Gruppo Koelliker insieme per il lancio di KGen
Anice e Gruppo Koelliker insieme per il lancio virtuale (in streaming) e reale (al MiMo - Milano Monza) di KGen, il nuovo hub della mobilità nativa elettrica nice, agenzia di comunicazione torinese specializzata nel settore Automotive PR a livello internazionale, è stata scelta dal Gruppo Koelliker, lo storico importatore e distributore italiano di selezionati brand di automobili, come Ufficio Stampa e PR per il lancio di KGen, il nuovo hub della mobilità nativa elettrica che si propone come un unicum nel panorama automotive italiano.La presentazi (continua)