Home > Eventi e Fiere > La rassegna “Live” della Libera Accademia del Teatro verso il gran finale

La rassegna “Live” della Libera Accademia del Teatro verso il gran finale

scritto da: Marcocavini | segnala un abuso

La rassegna “Live” della Libera Accademia del Teatro verso il gran finale


Gran finale per il mese di spettacoli degli allievi della Libera Accademia del Teatro. La rassegna “Live” entra nell’ultima settimana di saggi con sei produzioni teatrali che vedranno salire sul palcoscenico attori di tutte le età, dai ragazzi dei corsi Junior ai più esperti adulti dei gruppi Ostinatissimi, per mettere in scena un programma particolarmente variegato tra omaggi ai grandi classici della letteratura ed elaborazioni originali.

I primi spettacoli sono in programma al teatro “Pietro Aretino” in via Bicchieraia con doppia replica alle 18.00 e alle 21.00, a partire da domenica 27 giugno quando gli Ostinatissimi del maestro Andrea Biagiotti proporranno l’incalzante giallo “Otto donne” dove, allo stesso tempo, tutti i personaggi sono colpevoli e innocenti. Il giorno successivo sarà la volta dello spettacolo “Varietà” curato dal corso musical degli adulti seguito da Uberto Kovacevich con un percorso tra recitazione e canto in omaggio ad alcuni dei più celebri pezzi del varietà italiano. L’ultimo appuntamento al teatro “Pietro Aretino” sarà alle 19.00 e alle 21.00 di mercoledì 30 giugno con “La poesia venne a cercarmi nell’azzurra voragine di un’alba di bugia” che, con la regia di Amina Kovacevich, vedrà un secondo gruppo di Ostinatissimi proporre un emozionante percorso poetico ispirato all’attualità dove la recitazione diventerà uno strumento per rileggere testi di grandi autori del passato accomunati da un messaggio di ripartenza.

La conclusione di “Live” sarà prevista da venerdì 2 a domenica 4 luglio nel suggestivo scenario all’aperto dell’area archeologica di San Cornelio, con tre spettacoli che accompagneranno al tramonto e che apriranno la rassegna estiva di Castelsecco. La prima serata sarà scandita da “Decameron 2021” dei giovani allievi del corso di teatro in musica Junior che, giocando su una serie di similitudini tra l’attuale situazione di emergenza sanitaria e i fatti della peste narrati da Boccaccio, hanno scritto insieme ad Amina Kovacevich un testo originale che verrà proposto alle 19.00 tra danza, musica e recitazione grazie alla collaborazione di Alessandra Cartocci per il canto, di Stefano Graverini per i suoni e di Stefania Pace per danze e coreografie. Un viaggio nel passato che ben si adatta alla storicità di Castelsecco sarà presentato nelle ultime due serate quando andranno in scena le tragedie “Agamennone” e “7 contro Tebe” curate dalla regia di Biagiotti. Il 3 luglio alle 19.30 saranno protagonisti nove ragazzi del corso Junior per raccontare una serie di tragiche vicende accadute a dieci anni di distanza dalla guerra di Troia, con una riflessione su come le guerre portino lutti enormi e incancellabili con i giovani che pagheranno le scelte scellerate degli adulti. Lo spettacolo finale sarà “7 contro Tebe” che, il 4 luglio alle 20.00, darà vita alla tragedia della maledizione narrata da Eschilo relativa alla battaglia condotta da sette guerrieri Argivi per conquistare Tebe o per morire, con solo l’assordante silenzio finale che porterà pace e quiete all’umana erranza.



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

STABAT MATER


L'Accademia Italiana veste le star


Orchestra da camera Accademia dal vivo all'aperto a Bagnolo Piemonte


Lo chiamavano Teatro, il corto di Luca Basile, con Fabrizio Colica e Ludovica Di Donato


ACCADEMIA E IL SUO AMORE PER LA NATURA, MANIFESTO DI UN ORIGINALE USO DEL LEGNO MASSELLO


RIPARTIAMO DAL TEATRO E DAI GIOVANI: 2 spettacoli teatrali questo fine settimana al Teatro Goldoni organizzati dall’Accademia Giuseppe Verdi di Venezia


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

Il numero contro la violenza di genere sugli scontrini delle Farmacie Comunali

Il numero contro la violenza di genere sugli scontrini delle Farmacie Comunali
Il numero contro la violenza di genere sarà stampato su tutti gli scontrini delle otto farmacie comunali di città e frazioni. Le Farmacie Comunali di Arezzo hanno aderito alla campagna di informazione e sensibilizzazione nei confronti di un servizio pubblico che, promosso a livello nazionale dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri - Dipartimento per le Pari Opportunità, nasce per contrastare f (continua)

Un attestato di merito a Graziella Braccialini dal presidente Eugenio Giani

Un attestato di merito a Graziella Braccialini dal presidente Eugenio Giani
Un importante attestato di stima per l’attività e per il ruolo di Graziella Braccialini nell’economia toscana. Ad averlo manifestato è stato il presidente della Regione Toscana Eugenio Giani che ha confermato la propria vicinanza all’azienda e al suo management partecipando alla serata di presentazione della nuova Collezione Primavera-Estate 2022 dal tema “Orizzonti” che si è svolta allo Chal (continua)

Letture nel bosco e viaggi nel tempo aprono “Raggiolo Estate 2021”

Letture nel bosco e viaggi nel tempo aprono “Raggiolo Estate 2021”
Due giornate dedicate alla famiglia aprono l’estate di eventi del borgo di Raggiolo, tra letture nel bosco e viaggi indietro nel tempo con fabbri e spadai. La rassegna “Raggiolo Estate 2021” prende il via con un doppio appuntamento in programma giovedì 5 agosto e domenica 8 agosto che, promosso da La Brigata di Raggiolo e dall’Ecomuseo del Casentino, permetterà ad un pubblico di bambini e di (continua)

Casa Pia, struttura efficiente e in crescita pronta a guardare al futuro

Casa Pia, struttura efficiente e in crescita pronta a guardare al futuro
Gestione dell’emergenza sanitaria, qualità del servizio e dati sul personale: un’audizione per fare chiarezza sull’attuale situazione della Casa di Riposo “Fossombroni”. La storica struttura cittadina è stata oggetto di un’interrogazione presentata lo scorso 23 luglio dal consigliere comunale Francesco Romizi, dunque il vicesindaco Lucia Tanti, che ha anche la delega al sociale, ha rapidamen (continua)

Sport e turismo: la Tenuta di Frassineto presenta il Gravel Bike Event

Sport e turismo: la Tenuta di Frassineto presenta il Gravel Bike Event
Sport, turismo, enogastronomia e vitivinicoltura si uniscono nella prima edizione del “Tenuta di Frassineto Gravel Bike Event”, primo evento gravel organizzato in Valdichiana. La manifestazione, promossa ed ospitata da Tenuta di Frassineto in collaborazione con La Chianina Ciclostorica e con Monte Lignano Bikers, è in programma sabato 28 e domenica 29 agosto quando saranno proposte due giornate do (continua)