Home > News > A Cinecittà World si realizza il desiderio del piccolo Vittorio con Make-A-Wish® Italia

A Cinecittà World si realizza il desiderio del piccolo Vittorio con Make-A-Wish® Italia

scritto da: Redaclem | segnala un abuso

A Cinecittà World si realizza il desiderio del piccolo Vittorio con Make-A-Wish® Italia

Il desiderio è stato realizzato martedì 22 giugno grazie alla Onlus Make-A-Wish® Italia e a Bauli: una giornata tra i panorami desertici del Far West che Vittorio, affetto da Istiocitosi a cellule di Langherans, non dimenticherà.


Con i sogni si può viaggiare dappertutto: quando si desidera visitare un posto lontano, immaginarlo è un po’ come vivere quell’esperienza. Ma realizzare i propri sogni è un altro paio di maniche. Lo sa bene il piccolo Vittorio, dieci anni e già una vita difficile alle spalle.

Vittorio è affetto da Istiocitosi a cellule di Langherans e, nella sua giovane vita, ha assistito all’aggravarsi della sua malattia, che lo ha costretto a una paralisi delle gambe e gli ha causato alcuni problemi nel parlare. La sua mente vispa e la sua intelligenza e ironia lo rendono un bambino più maturo della sua età e molto determinato, anche quando sogna. E Vittorio sognava di vivere una giornata da protagonista nel Far West: nei suoi desideri, si è sempre immaginato come lo sceriffo che avrebbe dovuto catturare il bandito (suo fratello gemello) e che, dopo aver fatto il proprio dovere, si sarebbe gustato dei succulenti hot dog preparati dalla proprietaria del Saloon (sua madre). Nel suo sogno, non manca la carrozza guidata da un vero cavallo, su cui salire assieme a suo padre.

Per un sogno così ben immaginato, non poteva che intervenire Make-A-Wish® Italia, la Onlus con sede a Genova che opera capillarmente sul territorio e realizza i desideri di bambini e ragazzi affetti da gravi patologie.

Dopo i necessari preparativi e il coinvolgimento attivo di Cinecittà World e di Bauli, che ha adottato il desiderio, tutto è stato pronto per la giornata di ieri, martedì 22 giugno.

Vittorio, assieme al suo papà, ha viaggiato a bordo di una carrozza trainata da due cavalli: vestiti di tutto punto come dei veri sceriffi e accompagnati sulla diligenza da un cowboy, il Vice Sceriffo, sono arrivati nel cuore del Far West, dove è stato accolto da un ballo di benvenuto dei ballerini del posto.

Dopo lo spettacolo, è subito iniziato lo scontro. All’urlo di «Scappiamo, è arrivato lo sceriffo Vittorio!» un bandito, accompagnato da un complice che Vittorio conosce molto bene (suo fratello!) hanno iniziato una gag, ma sono stati ben presto catturati e rinchiusi in una vera prigione, all’interno dell’ufficio dello sceriffo.

La cattura meritava di essere festeggiata – d’altronde si tratta dei più temibili banditi del Far West! Il Vice Sceriffo ha quindi proposto di andare tutti quanti al Saloon ma, proprio in quel momento, il bandito Matteo, da dietro le sbarre, ha iniziato a urlare allo sceriffo di redimerlo, pregandolo di liberarlo per permettergli di imparare a essere bravo come lui e di diventare anzi il suo Vice! Un vero colpo di scena che si è trasformato in un festeggiamento collettivo all’insegna di divertimento e dei famosi hot dog preparati dalla mamma nonché proprietaria del Saloon.

Dopo il meritato pranzo, per Vittorio non sono finite le sorprese per Vittorio: un bel giro sul trenino del Far West per ammirare il panorama e continuare a sognare una giornata che sarà difficile dimenticare per tutta la vita.

«È sempre una grande emozione vedere il mondo attraverso gli occhi dei bambini della nostra Associazione – racconta Chiara Lazzerini, Wish Coordinator di Make-A-Wish® Italia. Vittorio è un bambino straordinario, che ha continuato a sognare nonostante la sua patologia, e questa giornata al Far West lo ha reso più forte e siamo certi che lo aiuterà ad affrontare ciò che la vita ha in serbo per lui. Grazie al contributo di Cinecittà World e di Bauli è stato sceriffo per un giorno e, lo sappiamo, una parte di lui resterà sempre legata a quest’esperienza.»

«Da sempre il cinema fa sognare grandi e piccoli, e per noi di Cinecittà World trasformare il parco nel set del sogno del piccolo Vittorio è stato emozionante, racconta Stefano Cigarini, Amministratore delegato di Cinecittà World. Abbiamo deciso di unirci a Make-A-Wish® Italia perché il sorriso di questi bambini è importantissimo e ciascuno di noi può fare la propria parte.»

«Adottare un desiderio significa entrare a far parte dell’Associazione come un’unica grande squadra. Per questo come Bauli abbiamo scelto di sostenere Make-A-Wish® per la realizzazione del desiderio di Vittorio, che così piccolo è già una forza della natura. In Bauli diciamo sempre che “A Natale puoi fare quello che non puoi fare mai”, ma è emozionante vedere che, grazie a Make-A-Wish®, per tanti bambini ogni giorno è un po’ come se fosse Natale» racconta Bauli.

***

Make-A-Wish® Italia è un’organizzazione no profit nata nel 2004 che realizza desideri di bambini e ragazzi tra i 3 e i 17 anni d’età affetti da gravi patologie. Il valore di un desiderio è enorme: un sogno esaudito fa capire che nulla è impossibile, e ha il potere di migliorare la qualità della loro vita. Infatti, specifiche ricerche hanno dimostrato che le emozioni positive che ne derivano, generano concreti benefici per i bambini malati e le loro famiglie: l’89% dei bambini diventa emotivamente più forte, l’81% dei genitori afferma che i bambini affrontano meglio le terapie e il 98% delle famiglie torna a sentirsi di nuovo una “famiglia normale” (Fonte: Wish Impact Study Result, March 2011 - MAW America). A conferma della sua serietà e affidabilità, destina una percentuale altissima delle proprie spese alla Missione (73% nel 2020). Make-A-Wish® Italia è affiliata a Make-A-Wish®International - una delle organizzazioni benefiche più note al mondo presente in 50 Paesi, con 40 affiliate, 45.000 volontari e 500.000 desideri realizzati.

http://www.makeawish.it

make-a-wish italia | onlus | solidarietà | cinecittà | desideri | sogni | volontariato | far west |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Un desiderio che si realizza è una cura straordinaria con Make-A-Wish Italia


this speech collected Zi Zi students usually written down


MAKE UP CINEMATOGRAFICO ROMA ROBERTA FEDERICI


TRUCCO SPOSA ROMA adatto al giorno delle nozze è quello che interpreta il carattere della sposa e riesce a renderla speciale


Il successo di un film è basato su un insieme di fattori : bravi attori costumisti e truccatori che possono trasformare un attore in un personaggio irriconoscibile


TRUCCO HORROR ROMA ! SEI UN APPASSIONATO ?CONTATTA ROBERTA FEDERICI MAKE UP ARTIST


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

SPORT E BENESSERE PER TUTTE LE ETÀ: A DOMITYS QUARTO VERDE ARRIVA LA GIORNATA PER LO SPORT

Sessioni di Pilates e Ginnastica dolce, conferenze sulla riflessologia plantare e posturologia, e attività per tutte le età: Domitys Quarto Verde dedica la giornata di sabato 18 settembre al benessere psicofisico con incontri ed eventi all’insegna di sport, salute e scambio intergenerazionale. Sabato 18 settembre 2021, dalle 9.00 alle 18.00Domitys Quarto VerdeVia Pinamonte da Brembate, 5 – BergamoIngresso gratuitoL’attenzione alla salute e al benessere psicofisico è una parte essenziale del cosiddetto “invecchiamento attivo”. Lo sa bene Domitys Quarto Verde, la prima struttura in Italiainteramente dedicata agli “over” attivi, nel cuore di Bergamo, che si apre al territorio organizzando (continua)

GAIA E ANGELA: «VORREI PARTECIPARE ALLA MOSTRA DEL CINEMA DI VENEZIA» PER LE DUE GIOVANI RAGAZZE IL SOGNO DI UNA VITA SI REALIZZA CON MAKE-A-WISH® ITALIA

GAIA E ANGELA:  «VORREI PARTECIPARE ALLA MOSTRA DEL CINEMA DI VENEZIA» PER LE DUE GIOVANI RAGAZZE IL SOGNO DI UNA VITA SI REALIZZA CON MAKE-A-WISH® ITALIA
L’amore per il cinema e quel desiderio di poter partecipare, almeno una volta nella vita, alla Mostra del Cinema di Venezia. Grazie alla Onlus Make-A-Wish® Italia le due giovani ragazze, affette da una grave patologia, hanno calcato il Red Carpet e assistito alle anteprime mondiali dei film più importanti in gara. Mentre il lido di Venezia prende commiato dalle star internazionali, da attori e registi, da influencer e brand ambassador, sono moltissimi i giovani appassionati di cinema che anche quest’anno hanno osservato da casa gli eventi, con curiosità e trepidazione attraverso i social network e la TV, seguendo i Red Carpet e le anteprime della 78esima Mostra Internazionale d’arte cinematografica di Venez (continua)

Ice Cube partecipa a Baritalia, l'evento itinerante dedicato alla mixology

Ice Cube partecipa a Baritalia, l'evento itinerante dedicato alla mixology
Un ciclo di eventi in tutta Italia aperto a tutti bartender professionisti: Ice Cube diventa protagonista di ogni sfida con il ghiaccio alimentare adatto a ogni drink. Estate vuol dire drink e divertimento, ma anche sfida all’ultimo mixer! Torna anche per il 2021 Baritalia, l’evento itinerante di riferimento in Italia per la miscelazione promosso da Bargiornale.Partner ufficiale è, anche quest’anno, Ice Cube, azienda leader del ghiaccio alimentare confezionato, con la sua gamma di prodotti adatti a ogni cocktail.Il laboratorio di ricerca dedicato alla (continua)

La birra fa bene (anche ai celiaci). La Pils della Graziella del birrificio Gritz

La birra fa bene (anche ai celiaci). La Pils della Graziella del birrificio Gritz
La notizia che allieterà tutti gli appassionati: la birra fa bene a tutti, anche ai celiaci, grazie a Gritz e alle sue referenze gluten free. Protagonista dei più bei momenti conviviali, la birra è ormai entrata a far parte dell’immaginario collettivo ogniqualvolta si cerca una bevanda alcolica da gustare con piacere. Potrebbe sorprendere scoprire che una tra le bevande più apprezzate di sempre abbia anche una tradizione millenaria alle spalle e che, nell’antichità, le fossero riconosciuti una serie di benefici.Si parla di oltre cinquem (continua)

Un desiderio che si realizza è una cura straordinaria con Make-A-Wish Italia

Un desiderio che si realizza è una cura straordinaria con Make-A-Wish Italia
PARTE LA CAMPAGNA DI MAKE-A-WISH® ITALIA PER TRASFORMARE IN REALTÀ I DESIDERI DI BAMBINI AFFETTI DA GRAVI PATOLOGIE. I sogni dei bambini sono tra le cose più preziose al mondo. C’è chi sogna di diventare astronauta, chi di curare le tigri, chi di giocare con i propri idoli in serie A, chi di salire in sella al suo cavallo. Poco importa quanto grandi siano i loro sogni: essi vivono per sempre, perché restano ancorati alla memoria come un’esperienza indimenticabile.Fortificare quei sogni e renderli realtà è la mis (continua)