Home > Economia e Finanza > Cristina Scocchia: la manager alla guida di Kiko insignita della Legion d’Onore

Cristina Scocchia: la manager alla guida di Kiko insignita della Legion d’Onore

scritto da: Officecsweb | segnala un abuso


Cristina Scocchia si è detta "onorata ed emozionata": la Legion d'Onore è una delle più alte onorificenze conferite dalla Francia.

Cristina scocchia

Cristina Scocchia: "Riconoscimento che cercherò di onorare con impegno e orgoglio"

Istituito da Napoleone Bonaparte, oggi l'Ordine nazionale della Legion d'Onore viene conferito a uomini e donne di tutte le nazionalità che si sono distinti per meriti straordinari nella vita militare e civile. Tra gli italiani insigniti anche Cristina Scocchia, attuale AD di Kiko Milano. La manager ha ricevuto l'onorificenza di "Chevalier dans l'ordre de la Légion d'Honneur" durante una cerimonia che si è tenuta a Palazzo Farnese, sede romana dell'Ambasciata francese. A consegnare il titolo l'ambasciatore Christian Masset, che ha definito "straordinario" e "sempre orientato verso il futuro" il percorso della dirigente, lodando in particolare il suo operato nel gruppo L'Oréal. "Sono onorata ed emozionata - ha commentato Cristina Scocchia a margine dell'evento - ricevere la Legione d'Onore è un grande privilegio". Dopo aver ringraziato sia l'ambasciatore che le istituzioni francesi, l'AD di Kiko si è detta pronta ad "onorare questo pregioso riconoscimento con impegno e orgoglio".

Cristina Scocchia: il percorso manageriale

Il conferimento a Cristina Scocchia del titolo di Cavaliere testimonia l'evoluzione della carriera professionale della manager. Nata in un piccolo paese della provincia di Sanremo, in Liguria, si trasferisce a Milano per frequentare l'Università Bocconi, dove si laurea a pieni voti in Economia e Commercio. Si specializza in seguito a Torino, dove consegue un Dottorato di Ricerca in Economia Aziendale. La svolta già durante gli anni di formazione: inizia, infatti, a lavorare per Procter&Gamble, passando in pochi anni dai prodotti per le pulizie al settore beauty, diventando Responsabile delle Cosmetics International Operations. Un'esperienza che la porta, nel 2014, ad assumere la guida di L'Oréal Italia in qualità di AD. Sotto la sua gestione, la divisione italiana ritorna a crescere, soprattutto grazie ad una strategia basata su innovazione e digitale. Nel 2017 Cristina Scocchia passa a Kiko Milano. Fin dai primi mesi della sua guida, si impegna per rafforzare efficacia finanziaria e operativa, raggiungendo risultati che oggi, nonostante la crisi pandemica, hanno permesso al Gruppo di programmare l'apertura di ulteriori 300 negozi entro il 2022.


Fonte notizia: https://www.lastampa.it/economia/2019/06/26/news/legion-d-onore-a-cristina-scocchia-1.36543978


Cristina Scocchia |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Cristina Scocchia: l’esperienza con Kiko, tra il risanamento e la pandemia


“Quarta Repubblica” intervista Cristina Scocchia: le tappe professionali dell’AD di KIKO Milano


Otto e Mezzo, l’AD Cristina Scocchia: la ripresa ci sarà, dobbiamo essere pronti a coglierla


KIKO Milano dopo la pandemia: “Quarta Repubblica” intervista l’AD Cristina Scocchia


Cristina Scocchia è la nuova AD di Illycaffè: focus sulle prospettive di sviluppo


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

“Business People”: l’intervista all’AD di Illycaffè Cristina Scocchia

Per Cristina Scocchia aziende, manager e imprenditori possono svolgere un ruolo fondamentale per il benessere della collettività. Illycaffè ne è un esempio: l'AD ne ha parlato in una recente intervista rilasciata a "Business People".Cristina Scocchia: "Leadership? Vuol dire innanzitutto responsabilità""Da sempre ritengo che leadership non sia sinonimo di potere, ma di responsabilità. Essere leader (continua)

Cristina Scocchia: investimenti e progetti in Illycaffè, l’intervista di “Nordest Economia”

Cristina Scocchia ha intrapreso una nuova sfida professionale agli inizi del 2022 assumendo l'incarico di Amministratore Delegato di Illycaffè. In un'intervista rilasciata a "Nordest Economia" la manager ha parlato delle prospettive di crescita in programma per il Gruppo.Illycaffè, Cristina Scocchia: 2021 punto di partenza per sviluppare il businessForte di un 2021 già in decisa crescita - con un (continua)

Cristina Scocchia, una carriera in ascesa: l’intervista al quotidiano “La Stampa”

Cristina Scocchia alla conquista del settore Food & Retail: il nuovo AD di Illycaffè punta sui mercati USA e intanto definisce i preparativi per la quotazione in Borsa.Cristina Scocchia: "La carriera non è uno sprint ma una maratona"Dopo aver riportato in carreggiata KIKO Milano lasciando la società in salute nonostante la pandemia, Cristina Scocchia è ora alle prese con l'espansione di Illyca (continua)

Cristina Scocchia è la nuova AD di Illycaffè: focus sulle prospettive di sviluppo

Illycaffè: con la nuova AD Cristina Scocchia la storica azienda di Trieste è intenzionata ad avviare un intenso processo di espansione che include anche l'ingresso in Borsa.Illycaffè: il nuovo incarico di Cristina ScocchiaLo aveva anticipato in un'intervista al "Corriere della Sera": l'arrivo di una nuova avventura professionale in un Gruppo italiano che punta alla quotazione. Cristina Scocchia no (continua)

Repubblica” intervista Cristina Scocchia: dagli esordi agli incarichi attuali in Illycaffè

Procter&Gamble, L'Oréal Italia, KIKO Milano e oggi Illycaffè: le tappe professionali della carriera di Cristina Scocchia, manager di grande esperienza in società di livello internazionale.Cristina Scocchia si racconta: l'intervista di "Repubblica"Esordire in una multinazionale già durante gli studi universitari, proseguire con ruoli di responsabilità nei mercati esteri, per poi guidare aziende (continua)