Home > Musica > "Macumba" è il nuovo singolo di F.U.L.A. !

"Macumba" è il nuovo singolo di F.U.L.A. !

scritto da: Claudiapasquini | segnala un abuso


Dal 25 giugno è disponibile in rotazione radiofonica “MACUMBA” (LaPOP), brano estratto dal nuovo EP di F.U.L.A. dal titolo “ADOUNA” e già presente su tutte le piattaforme di streaming.

MACUMBA” è la terza traccia di “Adouna”, nuovo EP di F.U.L.A. Nel brano emerge un lato inedito nella poetica dell'artista, più oscuro e frenetico. In “Macumba” l'energia della musica Afro, come la Magia nera, si ripercuote su chi l’ascolta.

Spiega l’artista a proposito del pezzo: «“Macumba” è un brano Afro House (generalmente stile sud africano) nato quasi per gioco: un freestyle che vuole solo essere danza e divertimento, a cui Yves (prod.) ha saputo donare un sound oscuro ed energico che si riflette appieno nel mood del videoclip. Per quanto riguarda il video ho semplicemente ho continuato ad inserire elementi culturali del mio paese, come i leoni tradizionali e le danze Afrobeats».

Il videoclip ufficiale del brano, diretto da Manuel Marini, inonda lo spettatore con immagini che intervallano gli ambienti desertici alla Mad Max e quelli oscuri e underground dei night club di Dakar. Il contemporaneo del beat Afro Urban si alterna alle maschere tradizionali dei Leoni senegalesi. Una danza fatta di suoni, percussioni e luci stroboscopiche.

Guarda “Macumba” su Youtube
Ascolta “Macumba” su Spotify

Biografia

F.U.L.A., aka Oumar Sall, artista italo-senegalese classe '93, si innamora della musica dopo la scoperta di Youssou N’Dour (il cantante africano più celebre nel mondo, attuale ministro del turismo e della cultura in Senegal). Scocca così la sua passio-ne soprattutto per l’Afro Music, a cui unisce nel 2006 l'esercizio della break dance. Si trasferisce a Piacenza, dove trova nello sport un utile mezzo di integrazione, e nel 2017 si sposta a Milano per dedicarsi interamente alla musica e affinare le sue capacità liriche. Multiformità e Multiculturalismo sono concetti integranti della sua evoluzione umana e musicale: dalle radici della musica africana agli intenti dei vari cultori Blues, Soul, Reggae, Rap, Jazz, Pop, Rock. Nelle sue canzoni si rispecchiano "spensieratezza consapevole e la voglia di rivalsa perenne.” Pioniere dell'Afro Urban Sound in Italia, F.U.L.A. Rappresenta un ponte tra Senegal e Italia. La sua musica e il suo stile originale che mescola generi e lingue differenti, lo rendono un artista unico nel panorama musicale italiano. Nel 2020 si lega all'etichetta LaPOP e pubblica i singoli: "Occhio di falco", "Nomade", "Maldafrica", "Sabar", "Tutti i colori". Con-temporaneamente porta avanti assieme ad altri esponenti della scena Afro Urban milanese il progetto "Equipe 54". Ad un anno di distanza dalla pubblicazione di "Maldafrica", Oumar ritorna in Africa, inesauribile fonte d'ispirazione, per continuare a creare ed esibirsi e rafforzare il legame con la sua terra. La sua ultima fatica è il singolo "Touty", uscito il 23 aprile sui portali digitali e in radio assieme ad un videoclip su YouTube per la regia dell'affermato video-maker Manuel Marini.
Il nuovo EP di F.U.L.A., dal titolo “Adouna” (LaPOP), è disponibile su tutte le piattaforme di streaming dall’11 giugno 2021. “Macumba”, terza traccia dell’EP, è in rotazione radiofonica dal 25 giugno.

Facebook | Instagram

RED&BLUE MUSIC RELATIONS 
www.redblue.it - info@redblue.it 

Fb: RedBlueMusic 

Ig: redblue_musicrelations 

Tw: RedBlue_Music 

Macumba | F U L A |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

19 ottobre esce l'ultimo album di Danilo Amerio


"Adouna" è il nuovo EP di F.U.L.A.!


"Stronger" by Sarah Wonder ft. Aur3lio è fuori ovunque e in tutte le radio italiane da Aprile 2021


Magia nera fatture potenti e veloci


Il miglior sensitivo d'Italia


Il Maestro dell' Esoterismo


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

"Vieni con me": il nuovo brano di Grigio Crema


Dal 30 luglio è disponibile in rotazione radiofonica “VIENI CON ME” (LaPOP), nuovo brano di GRIGIO CREMA che vede il featuring di BRENNO ITANI e che è presente su tutte le piattaforme di streaming dal 23 luglio.“Vieni con me” è il terzo estratto che anticipa il nuovo album di Grigio Crema dal titolo “Ad un passo dalla Luce”. Il brano vede il featuring con Brenno Itani, rapper bolognese di fama naz (continua)

"Ghoul" è il nuovo brano di Sakküra


Dal 23 luglio è disponibile in rotazione radiofonica “GHOUL” (Cantieri Sonori), nuovo singolo di SAKKÜRA già presente su tutte le piattaforme di streaming.Dopo la pubblicazione di “Dio Brando”, brano d’esordio che ha riscosso molto successo, SAKKÜRA torna con un nuovo singolo: “GHOUL”, pezzo scritto interamente dall’artista stesso e che affronta una delicata tematica sociale.«Con “Ghoul” ho voluto (continua)

"Quasi cinquant'anni" è il nuovo singolo di Renesto!


Dal 16 luglio è disponibile in rotazione radiofonica “QUASI CINQUANT’ANNI” (Alka Record Label), brano estratto dall’album di debutto solista di RENESTO.“QUASI CINQUANT’ANNI” è un affresco dipinto sul muro ingiallito di una storia d'amore incompiuta. Attraverso di essa si rappresentano i luoghi, le abitudini, gli oggetti culto di una fetta di adolescenza vissuta tra  gli anni 80' e 90' in una (continua)

"Quasi cinquant'anni" è il nuovo singolo di Renesto!


Dal 16 luglio è disponibile in rotazione radiofonica “QUASI CINQUANT’ANNI” (Alka Record Label), brano estratto dall’album di debutto solista di RENESTO.“QUASI CINQUANT’ANNI” è un affresco dipinto sul muro ingiallito di una storia d'amore incompiuta. Attraverso di essa si rappresentano i luoghi, le abitudini, gli oggetti culto di una fetta di adolescenza vissuta tra  gli anni 80' e 90' in una (continua)

"Greta" è il nuovo singolo di Gigi Quita!


Dal 9 luglio è disponibile in rotazione radiofonica e sulle piattaforme digitali “GRETA” (Greylight Records), il nuovo singolo di GIGI QUITA.“Greta” è una canzone dall’atmosfera leggera, ma solo apparentemente. Attraverso le sue parole pone l’attenzione su tematiche molto importanti. Con immagini divertenti possiamo visualizzare scenari di realtà assai preoccupanti: il riscaldamento globale, (continua)