Home > Arte e restauro > Cecilia Martin Birsa: una produzione scultorea di notevole qualità

Cecilia Martin Birsa: una produzione scultorea di notevole qualità

scritto da: Elenagolliniartblogger | segnala un abuso

Cecilia Martin Birsa: una produzione scultorea di notevole qualità


Nell'osservare con cura e attenzione la produzione scultorea realizzata da Cecilia Martin Birsa si viene da subito colpiti dalla qualità impeccabile e assoluta, che contraddistingue le opere. Questa valenza qualitativa elevata consente all'occhio dell'osservatore di spaziare e di soffermarsi nel cogliere ogni singolo dettaglio e nell'individuare ogni minimo particolare, che costituisce la perfezione della perfezione. La Dott.ssa Elena Gollini nell'evidenziare questa componente di grande meritocrazia ha spiegato: “Cecilia è un'esteta per natura e una perfezionista di innata virtù, le sue opere sono sempre magnificamente composte attraverso una sintesi di ineccepibile eleganza e aggraziata ricercatezza. Il fascina raffinato, che si sprigiona e si propaga è incantevole e delicatamente poetico, è dolcemente soave. La forza e il vigore della materia nella sua solida robustezza viene plasmata e modulata e viene stemperata e mitigata dall'afflato aulico e garbato. Ogni opera risulta sempre evocativa e rievocativa e custodisce un tripudio di visionarietà suggestiva. Ogni opera rappresenta un unicum per Cecilia e al contempo è sempre coesa con il resto della produzione tramite uno speciale collante virtuale aggregante. Per Cecilia essere artista è un lavoro davvero gratificante, una vocazione viscerale, una passione incontenibile. Questi sentimenti così intensi sono tutti quanti riversati nell'atto e nel gesto creativo e diventano un potente moto propulsore per accentuare l'ispirazione innata. Cecilia ricerca e sperimenta per affinare al meglio la qualità, che corrisponde al livello formale e sostanziale ad un traguardo fondamentale ed essenziale. Ottenere soluzioni sempre convincenti è infatti indispensabile per proseguire nella sua arte e per avere sempre più slancio trainante. Cecilia non si accontenta mai e si mette sempre in sfida con se stessa. Le sue risorse e potenzialità vengono così sollecitate al massimo e garantiscono una completa dedizione. L'impegno costante e continuo si delinea in toto in ogni scultura, che diventa un simbolico punto di partenza e contemporaneamente un simbolico punto finale di arrivo, per attivare e innervare altri progetti ambiziosi. Cecilia artista laboriosa e ingegnosa è l'esempio modello di come la fatica e il sacrificio producono risultati esaltanti e di come l'arte fatta con amore autentico acquista un valore qualitativo sempre attuale e intramontabile. Perché anche per Cecilia vale quanto proclamato da Michel Onfray -Scolpire è arrestare l'energia per contemplarla, catturare la vitalità per domarla e nutrirsene-”.


Fonte notizia: https://www.elenagolliniartblogger.com/cecilia-martin/


Cecilia martin birsa | cecilia | martin | birsa | scultura | scultrice | moderna | contemporanea | donna | pietra | torrente | elvo | mostra | fondazione | cassa di risparmio | biella | coco | chanel | marilyn monroe | opere | opera | artwork | artist | sculpture | italy | italian | borgo | bagneri |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

È online la mostra “Il pensiero di pietra” di Cecilia Martin Birsa


Cecilia Martin Birsa: simulacri emozionali di arte scultorea


Cecilia Martin Birsa: arte scultorea contemplativa e riflessiva


Il concetto spazio temporale nell'arte scultorea di Cecilia Martin Birsa


Cecilia Martin Birsa: artista di concetto e di sentimento


Martin Gruschka, manager di successo nel settore degli investimenti


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

Christian Lasagni: pubblicata online la mostra pittorica “Dinamismo compositivo” a cura della Dott.ssa Elena Gollini

Christian Lasagni: pubblicata online la mostra pittorica “Dinamismo compositivo” a cura della Dott.ssa Elena Gollini
L'artista-pittore contemporaneo Christian Lasagni è entrato ufficialmente all'interno del palinsesto delle mostre online curate dalla Dott.ssa Elena Gollini, che ha scelto un titolo molto calzante “Dinamismo compositivo” proprio per evidenziare al massimo la portata avvalorante e rafforzante della componente di movimento dinamico, che caratterizza l'intera produzione e ne qualifica la cifra (continua)

Cecilia Martin Birsa: artista di concetto e di sentimento

Cecilia Martin Birsa: artista di concetto e di sentimento
 Nell'articolato e multiforme comparto della moderna arte scultorea, senza dubbio l'artista contemporanea Cecilia Martin Birsa si inserisce appieno apportando un consistente e considerevole contributo di sviluppo evolutivo positivo alla ricerca e alla sperimentazione work in progress, che caratterizza l'intera sua produzione. La Dott.ssa Elena Gollini che segue con particolare profondit (continua)

Davide Quaglietta in mostra online dal titolo “Arte motivazionale” a cura di Elena Gollini

Davide Quaglietta in mostra online dal titolo “Arte motivazionale” a cura di Elena Gollini
 È stata ufficialmente inserita sulla piattaforma web la mostra di Davide Quaglietta dal titolo particolarmente eloquente “Arte motivazionale” con la curatela della Dott.ssa Elena Gollini. Sono state selezionate opere pittoriche, che rispecchiano appieno la portata motivazionale, che la pittura di Quaglietta possiede potendosi a buon conto anche definire come arte votata al sociale e de (continua)

Federico Marchioro: conversazioni pittoriche intime e informali

Federico Marchioro: conversazioni pittoriche intime e informali
 “È davvero importante delineare con profondità quanto è racchiuso e custodito nelle sfaccettate pagine di narrazioni pittoriche realizzate dalla mano e dal gesto creativo di Federico Marchioro artista vicentino contemporaneo di grande versatilità espressiva e comunicativa. Io darei una definizione, che ritengo molto calzante e pertinente facendo confluire la sua corposa produzione all' (continua)

Daniel Mannini: sintonie pittoriche in simbiosi emozionale

Daniel Mannini: sintonie pittoriche in simbiosi emozionale
 “Per scoprire e cogliere appieno il mondo pittorico di Daniel Mannini si deve entrare nel merito sostanziale autentico e incondizionato della sua eclettica proiezione visionaria e bisogna necessariamente calarsi dentro la sua mente creativa pulsante e vibrante di un tumulto energetico sferzante e frizzante al tempo stesso. Soltanto attraverso queste dinamiche di approccio, ci si addent (continua)