Home > Libri > Riccardo Tontaro presenta il romanzo “Il mondo di Joya”

Riccardo Tontaro presenta il romanzo “Il mondo di Joya”

scritto da: DiffondiLibro | segnala un abuso

Riccardo Tontaro presenta il romanzo “Il mondo di Joya”

Nell’era della velocità e dell’approssimazione, Riccardo, supportato da penna e taccuino, fedeli alleati, si fa portavoce dell’importanza di fissare su carta i propri pensieri e della rara capacità di saper ascoltare ogni suono del mondo, primo fra tutti quello del cuore


Riccardo Tontaro - “Il mondo di Joya”

 

Casa Editrice: Bookabook

Genere: Narrativa

Pagine: 232

Prezzo: 16,00 €

 

«... ma poi arriva il giorno in cui capisci che è già domani e non puoi rimanere lì impalato, con i piedi affogati dentro due blocchi di cemento. Capisci che, in quella condizione, più ti agiti e più ti si accorcia il fiato. E che non sei autorizzato a dirti un mediocrissimo va tutto bene. No, non devi. E, quindi, neanche puoi. Capisci che a un certo punto bisogna saper rallentare».

“Il mondo di Joya” di Riccardo Tontaro è un’affascinante favola moderna che, grazie ad una scrittura brillante ed evocativa, trasporta il lettore in un mondo sospeso tra realtà e fantasia. Riccardo De Tonnis, maestro di scuola elementare e uomo d’altri tempi, è la guida di un viaggio all’interno della sua vita e delle sue riflessioni sull’amore e sulla società. La storia si sviluppa nell’arco di un anno, scandita dalle quattro stagioni, ognuna delle quali fa da sfondo ai fatti narrati in prima persona dal protagonista, il quale ama descrivere la realtà circostante con grande ironia, regalando al lettore situazioni, ambientazioni e personaggi magistralmente delineati. A supporto dell’acuto spirito d’osservazione, un linguaggio basato su giochi ed intrecci di parole, perfetto veicolo per canalizzare le profonde riflessioni che Riccardo, con il medesimo stile, ama inserire anche nelle sue storie di fantasia in cui dà vita a cose inanimate o rievoca in chiave moderna poeti e filosofi del passato. La passione per la scrittura, ereditata dal nonno Teodomiro, professore universitario e premio Nobel per la letteratura, è il mezzo attraverso il quale dà spazio all’immaginazione e al suo bambino interiore. Concetti che, in una modernità caotica satura di tecnologia, cerca di trasmettere ai suoi giovani alunni, anime ancora in tempo per investire sui sogni e sull’ispirazione data dalle piccole cose del mondo: «Che l’ispirazione, in tutte le cose, non dà mai preavvisi, ma tu, senza vergognarti, àprile sempre la porta quando bussa – metti che lo faccia – anche alla tua». Una storia di vita in cui il protagonista, con un flusso di pensieri costante e frenetico, riflette sulle difficoltà dei rapporti umani e sui disagi di una società troppo impegnata ad apparire nel virtuale piuttosto che essere presente nel reale. Il tutto per una manciata di like o per qualche commento lusinghiero sotto immagini edulcorate postate sui social network. Nell’era della velocità e dell’approssimazione, Riccardo, supportato da penna e taccuino, fedeli alleati, si fa portavoce dell’importanza di fissare su carta i propri pensieri e della rara capacità di saper ascoltare ogni suono del mondo, primo fra tutti quello del cuore: «Che come la musica, anche il nostro cuore quando batte fa un bel casino, perché non vorrebbe mai essere un sottofondo, per nessuno».

SINOSSI DELL’OPERA

Riccardo De Tonnis, maestro di scuola elementare e brillante scrittore, racconta di sé e delle sue riflessioni sulla vita in un appassionante storia scandita dal susseguirsi delle quattro stagioni. Un anno costellato di eventi reali intercalati dai racconti di fantasia che Riccardo, munito di penna e di un vecchio taccuino ereditato dal nonno Teodomiro, ama inventare e raccontare coinvolgendo le persone a lui vicine, in particolare i suoi piccoli alunni. Una storia di sogni e di buoni sentimenti che prende forma attraverso il sapiente tratto di Joya, “piuma sgarrupata” portavoce del nostro bambino interiore.

 

BIOGRAFIA DELL’AUTORE

Riccardo Tontaro nasce a Cermes, in provincia di Bolzano, nel 1964. Medico veterinario, specialista in ispezione degli alimenti di origine animale, da trent’anni si occupa di tecnologie produttive nell’ambito della filiera di trasformazione dei prodotti alimentari e da molti di più coltiva le passioni della scrittura e della pittura. Dopo diverse raccolte di poesie e racconti brevi pubblica il romanzo “Il mondo di Joya” (Bookabook, 2020), con cui è attualmente iscritto al Premio Nazionale Zeno (SA) e al Premio Nazionale Massarosa (LU).

 

Contatti:

https://www.facebook.com/riccardo.2105

https://bookabook.it/libri/il-mondo-di-joya/

https://www.ibs.it/mondo-di-joya-libro-riccardo-tontaro/e/9788833233307

https://www.lafeltrinelli.it/libri/mondo-joya/9788833233307


 

 

Ufficio Stampa Diffondi Libro

https://www.diffondilibro.it/ Mail: info@diffondilibro.it Cell. Lisa Di Giovanni 3497565981

 

Il mondo di Joya | Riccardo Tontaro | romanzo | Bookabook | scrittore | libri | favola moderna | realtà | fantasia | amore | società | riflessioni | ironia | giochi di parole | insegnante | storia di vita | Diffondi Libro | Ufficio stampa |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Intervista di Alessia Mocci a Francesco S. Mangone: vi presentiamo “La spazzola dell’ingegnere”


RICCARDO MAFFONI: “SETTE GRANDI” è il secondo singolo estratto dall’album “Faccia”


Intervista di Alessia Mocci a Marco Incardona ed al suo Domande al silenzio


Darcy Ribeiro e il romanzo utopico: la prefazione di Giancorrado Barozzi del romanzo Utopia selvaggia


Intervista di Alessia Mocci a Giancorrado Barozzi: vi presentiamo “Utopia Selvaggia”


Un romanzo femminista del primo Novecento


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

Irene Gianeselli presenta il romanzo “Il movimento del ritorno”

Irene Gianeselli presenta il romanzo “Il movimento del ritorno”
Veronica e Astolfo aspettano un figlio. Tancredi è un attore, teme di non avere un passato e cerca la propria idea di Teatro. Arcangelo gioca con i propri pensieri e un giorno inciampa in Maddalena, nella sua giovane vita e nella sua scomparsa. Tutti si sfiorano come le perle di una collana e si incontrano in una città che è molte città. Questa storia di deformazione li costringerà a scegliere che ritmo dare al proprio movimento del ritorno. Irene Gianeselli “Il movimento del ritorno” Casa Editrice: Les Flâneurs EdizioniCollana: Bohémien Genere: Narrativa contemporaneaPagine: 238Prezzo: 16,00 € «Alle donne, ma anche a certi uomini, piace farsi da parte. Farsi da parte per permettere di osservare senza essere notati. Se non si viene notati, ci si può prendere il lusso di scegliere: entrare in scena o rinunciare alla ra (continua)

Grazia Ciavarella presenta il romanzo “Zoe Zero”

Grazia Ciavarella presenta il romanzo “Zoe Zero”
Grazia Ciavarella dipinge un ritratto fedele dell’adolescenza raccontando l’ingenuità e spesso la superficialità dei suoi personaggi, il loro bisogno di contare e di sentirsi ammirati, il desiderio di lasciare il segno; non a caso è onnipresente la dimensione social, quasi più importante della vita vera, il luogo non luogo in cui accadono gli eventi più significativi nell’esistenza di Zoe. Grazia Ciavarella “Zoe Zero” Casa Editrice: Les Flâneurs EdizioniCollana: Super MadeleineGenere: Narrativa contemporaneaPagine: 122Prezzo: 12,00 € «Uno dei tanti modi che esistono per perdere punti è farvi vedere accompagnati da un genitore. Certo, se poi ad accompagnarvi fossero entrambi, non vi rimarrebbe che emigrare sulla Luna. Ma per fortuna questa è un’altra storia».  (continua)

Cinzia Cofano presenta il romanzo “Solo un raggio di sole”

Cinzia Cofano presenta il romanzo “Solo un raggio di sole”
“Solo un raggio di sole” è il delicato romanzo d’esordio di Cinzia Cofano, in cui si raccontano le storie di tre donne - Silvia, Amira e Sofia - che cercano il loro centro, e che non si rassegnano a un’esistenza che non offre loro la felicità che desiderano. Cinzia Cofano “Solo un raggio di sole” Casa Editrice: Les Flâneurs EdizioniCollana: Bohémien Genere: Narrativa contemporaneaPagine: 126Prezzo: 13,00 € «Penserò a essere libera di volare in alto, oltre questa realtà limitante, oltre le nuvole, oltre i pensieri vaganti, semplicemente “oltre”».  “Solo un raggio di sole” è il delicato romanzo d’esordio di Cinzia Cofano, in cui (continua)

Paola Mattioli presenta la biografia “Viera. Un’italiana del ’23”

Paola Mattioli presenta la biografia “Viera. Un’italiana del ’23”
In un quaderno verde Viera, un'italiana nata nel 1923, ha tenuto appunti e ricordi delle sue esperienze di vita. La figlia Paola ha voluto trascriverle e aggiornarle, perché le persone a lei care possano ricevere la testimonianza di una vita, e trarne insegnamento.  Paola Mattioli“Viera. Un’italiana del ’23” Casa Editrice: Edizioni PendragonCollana: MelusinaGenere: Biografia Pagine: 63Prezzo: 14,00 € «Un giorno trovai nella libreria un quaderno in pelle verde, profilato di camoscio, tenuto bene e avvolto scrupolosamente all’interno di un’agenda. Lo aprii lentamente per paura di rovinarlo. Riconobbi subito la calligrafia di mia madre e i (continua)

Marinella Gava presenta il saggio sulla postura “Il tuo corpo è la tua palestra”

Marinella Gava presenta il saggio sulla postura “Il tuo corpo è la tua palestra”
Questo libro ha lo scopo di farti capire come la postura incida sul tuo stato di salute e sul tuo benessere attraverso esercizi concreti, esempi tratti da esperienze vissute e alcuni concetti base sullo studio della postura. Marinella Gava “Il tuo corpo è la tua palestra” Genere: Salute e benessere/Saggio sulla posturaPagine: 142Prezzo: 22,00 € «Se hai deciso di proseguire nella lettura di questo libro ti avverto che stai per iniziare un bellissimo viaggio di conoscenza del tuo corpo e delle sue potenzialità e stai per scoprire come fare per poter migliorare il tuo benessere attraverso una fisiologica (continua)