Home > Libri > Alberto bebo Guidetti (Lo Stato Sociale) presenta la rivista da lui fondata “Fantastico!”

Alberto bebo Guidetti (Lo Stato Sociale) presenta la rivista da lui fondata “Fantastico!”

scritto da: DiffondiLibro | segnala un abuso

Alberto bebo Guidetti (Lo Stato Sociale) presenta la rivista da lui fondata “Fantastico!”

La rivista dà ampio spazio alle parole e alle immagini, alla libertà e alla condivisione, alla diversità e al dibattito, alla fantasia e alla realtà, offrendo interessanti spunti culturali con un occhio sempre orientato sulla società e sulle sue tante sfaccettature.


Rivista “Fantastico! Nomi. Cose. Città.”

 

Ideata da Alberto bebo Guidetti, uno dei fondatori del gruppo musicale Lo Stato Sociale, la rivista culturale indipendente “Fantastico!” è pubblicata in digitale e in cartaceo ed è affiancata a una newsletter settimanale, a un programma in radio e a un podcast - Vertigo, entrambi presenti su Spotify. Fantastico! appaga l’esigenza di sfuggire dalle narrazioni imbruttite presenti sui social. Viene al mondo per comporre un racconto disorganico, ma con una solidità letteraria: un rallentatore in un tempo troppo rapido.

 

Fondatore: Alberto bebo Guidetti

Direttrice editoriale: Ilenia Adornato

Pagine: 104 (#5)

Prezzo: 16,00 €

Genere: Letteratura / Arte / Musica / Politica / Società

 

«Stai sfogliando il quinto numero di “Fantastico!”. La nostra elegante costruzione sentimentale parte dalle parole. Le parole sono le nostre impronte digitali e qui corrispondono a quelle dei racconti, degli estratti delle case editrici e delle interviste. In questo numero primaverile le domande ci portano alla scoperta di un museo del fumetto, passando dalle note di un duo celebre, poi ancora tra le frasi luminose di un’attrice e di un’educatrice, di una regista e di un gruppo di lettura. Abbiamo poi le rubriche, le foto, le illustrazioni, i manifesti, i fumetti: che benessere. Poi il cruciverba, la playlist e un bellissimo oroscopo illustrato».

 

Fantastico! la rivista trimestrale autoprodotta in collaborazione con Poliniani Editore è giunta al numero 5, e propone 11 racconti, 7 interviste, 8 illustrazioni, 4 rubriche, 2 servizi fotografici, 1 cruciverba, 1 oroscopo e 1 playlist. Questo numero è inoltre accompagnato da un allegato omaggio: il primo capitolo del manga "Morte Bianca" scritto da Mortebianca e disegnato da Marco Albiero.

La rivista dà ampio spazio alle parole e alle immagini, alla libertà e alla condivisione, alla diversità e al dibattito, alla fantasia e alla realtà, offrendo interessanti spunti culturali con un occhio sempre orientato sulla società e sulle sue tante sfaccettature.

In apertura di questo numero si trova un doveroso omaggio a Franco Battiato, con la citazione di un verso della canzone “Up Patriots To Arms”, per poi passare all’“Editoriale fantastico” di Ilenia Adornato: «Dai, su, forza, puoi iniziare a spolverare la vita lasciata in soffitta: vai a riprenderla. E già che ci sei prendi anche un bagaglio capiente, ti servirà. Te lo ricordi ancora cos’era vivere? Costruire un futuro che non si sgretola? Viaggiare a cuor leggero?». Un messaggio di rinascita e di cambiamento che si propaga per tutta la rivista, ad esempio - solo per citare alcuni contenuti - nelle interviste alla regista e scrittrice Silvia Di Gregorio, alla mediatrice e antropologa culturale Kaaj Tshikalandand, all’educatrice di sostegno disprassica Sara Silvera Darnich e al musicista Fausto Lama del duo Coma_Cose; negli approfondimenti sulle fotografie di Jessica De Maio e sulle opere della fumettista Sted; nelle recensioni dei libri “Dappertutto è la felicità. Lettere di gioia e barricate” di Rosa Luxemburg e “Fuori dalle mappe. Un viaggio fantastico in luoghi inesplorati” di Alastair Bonnett; nell’interessante rubrica “Off The Record. La genesi, la storia e le parole delle canzoni” e negli appuntamenti da non perdere, sviscerati nel “Distretto di Produzione Culturale Mensile. Il DPCM che non sapevi di volere”.

 

BIOGRAFIA DI ALBERTO BEBO GUIDETTI

Alberto bebo Guidetti fonda nel 2009, con Alberto Cazzola e Lodovico Guenzi, Lo Stato Sociale. Dal 2012 la formazione si completa con Enrico Roberto e Francesco Draicchio. Con LSS hanno raggiunto importanti traguardi: oltre a migliaia di live in Italia, sono stati i primi della loro generazione ad autoprodurre un concerto in un palazzetto dello sport di medie dimensioni (Bologna, 2015, sold out) e i primi ad autoprodurre una data al Forum di Assago (2017, 9700 pax circa). Nel 2018 si classificano secondi al Festival di Sanremo; a giugno 2018 suonano in Piazza Maggiore a Bologna davanti a 13mila persone. Con LSS dal 2016 ad oggi hanno inoltre pubblicato due libri di narrativa con Rizzoli (“Il movimento è fermo”) e Il Saggiatore (“Sesso, droga e lavorare”), e una graphic novel con Feltrinelli Comics (“Andrea”). A marzo 2019 Guidetti fonda Fantastico! una newsletter di gente che scrive per gente che legge. Nel giro di pochi mesi, senza l'utilizzo di alcun canale promozionale, raggiunge quota 1800 iscritti e circa 20 contributor. Il carattere popolare e la costruzione dal basso del nucleo curatore del progetto fanno di Fantastico! un'unicità nel panorama digitale italiano. Nel 2020 dal digitale si passa anche al cartaceo, diventando una pubblicazione trimestrale autoprodotta in collaborazione con Poliniani Editore. Da ottobre 2019 a giugno 2020, ogni domenica pomeriggio, è stato in onda con il suo gruppo su Radio2 con “Lo Stato Sociale Show”, ideato e scritto completamente da LSS.

 

POLINIANI EDITORE

Poliniani Editore nasce con un intento ben preciso: innovare il settore editoriale mettendo al

centro della propria attività il rispetto ambientale e, quindi, l’efficientamento della produzione e della distribuzione. Fin da subito promuove questo impegno progettando l’esclusivo formato QUART, realizzato a mano, in tirature limitate e materiali di pregio, a impatto zero. Questa etica spinge presto Poliniani Editore a realizzare in autonomia i propri volumi a stretto contatto con autori e distribuirli in maniera puntuale con i propri partner. Con questi presupposti instaura presto collaborazioni con molteplici digital creator tra cui Barbascura X, Gio Pizzi, Alessandro Carnevale, Rick DuFer, Don Alemanno, Mortebianca e molti altri, che pubblica attivamente. Inoltre, Poliniani, negli ultimi anni si è distinta per aver dato vita a molteplici collane tra cui: Aristodemica (scientifica), Hicksville (fumetto), Saturnia (horror), Guerrilla (fumetto) e Instaquarter (in formato QUART).

 

 

 

Contatti

fantasticopuntoesclamativo@gmail.com

https://www.instagram.com/fantastico.esclamativo/?hl=en

https://www.facebook.com/fantastico.esclamativo/

https://www.poliniani.com/

Link di vendita della rivista

https://www.poliniani.com/fantastico

Link per ricevere la newsletter settimanale

https://fantastico.substack.com/

Link ai canali Spotify

https://open.spotify.com/show/3Pw1yaxLL45ZE4asmZ0fUo?si=Oq0vtCbtQJO1YgLSn0HfGA&nd=1

https://open.spotify.com/show/2Fw69cINNh8EL1dSerdSYU?si=rYDbrEKnTuqgZCv-P3xmgA&nd=1

 

 

Ufficio Stampa Diffondi Libro

https://www.diffondilibro.it/

Mail: info@diffondilibro.it

Cell. Lisa Di Giovanni 3497565981

 

Fantastico! | Alberto bebo Guidetti | rivista culturale indipendente | Poliniani Editore | letteratura | arte | musica | società | politica | trimestrale | Lo Stato Sociale | numero #5 | interviste | rubriche | playlist | racconti | illustrazioni | Diffondi Libro | Uf |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Voodoo Festival


NEW OUTLET OFF LINE SRL ROMA: difficilmente erano a contatto con le varie esperienze artistiche


STORIE DI MUSICA: il format di ALBERTO SALERNO online su YouTube


App Rivista Natura, Da non perdere il Nuovo numero, Gratis!


Alberto Fortis ospite del programma "STORIE DI MUSICA" di Alberto Salerno


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

Paola Mattioli presenta la biografia “Viera. Un’italiana del ’23”

Paola Mattioli presenta la biografia “Viera. Un’italiana del ’23”
In un quaderno verde Viera, un'italiana nata nel 1923, ha tenuto appunti e ricordi delle sue esperienze di vita. La figlia Paola ha voluto trascriverle e aggiornarle, perché le persone a lei care possano ricevere la testimonianza di una vita, e trarne insegnamento.  Paola Mattioli“Viera. Un’italiana del ’23” Casa Editrice: Edizioni PendragonCollana: MelusinaGenere: Biografia Pagine: 63Prezzo: 14,00 € «Un giorno trovai nella libreria un quaderno in pelle verde, profilato di camoscio, tenuto bene e avvolto scrupolosamente all’interno di un’agenda. Lo aprii lentamente per paura di rovinarlo. Riconobbi subito la calligrafia di mia madre e i (continua)

Marinella Gava presenta il saggio sulla postura “Il tuo corpo è la tua palestra”

Marinella Gava presenta il saggio sulla postura “Il tuo corpo è la tua palestra”
Questo libro ha lo scopo di farti capire come la postura incida sul tuo stato di salute e sul tuo benessere attraverso esercizi concreti, esempi tratti da esperienze vissute e alcuni concetti base sullo studio della postura. Marinella Gava “Il tuo corpo è la tua palestra” Genere: Salute e benessere/Saggio sulla posturaPagine: 142Prezzo: 22,00 € «Se hai deciso di proseguire nella lettura di questo libro ti avverto che stai per iniziare un bellissimo viaggio di conoscenza del tuo corpo e delle sue potenzialità e stai per scoprire come fare per poter migliorare il tuo benessere attraverso una fisiologica (continua)

Giuseppe Scaglione presenta il giallo “L’ultima notte”

È la settimana di Ferragosto quando in una spiaggia cittadina Antonella trova il cadavere di un uomo. Viene incaricato del caso il commissario Andrea Lamparelli, appena ritornato nella sua città natale, trasferito dalla Questura di Torino. La Bari con cui Andrea dovrà fare i conti non è più quella in cui è cresciuto. In vent’anni molte cose sono cambiate, la città che si rispecchia nel lungomare, trapunto delle luci dei lampioni e delle barche, sembra avere un nucleo di tenebra che si insinua nel sottosuolo e serpeggiando rivendica la pretesa di far sentire la sua voce. Giuseppe Scaglione “L’ultima notte” Casa Editrice: Les Flâneurs EdizioniCollana: MaigretGenere: GialloPagine: 200Prezzo: 15,00 € «Mentre i soliti nomi si crogiolavano nei privilegi, ignari o peggio indifferenti, aumentava l’appetito dei boss e il potere criminale creava anche a Bari il mondo di mezzo, torbido intreccio tra affari e malaffare dove corruttele e contiguità, prima appann (continua)

Sara Vannini presenta l’horror psicologico “Gray Manor”

Sara Vannini presenta l’horror psicologico “Gray Manor”
Tra visioni inquietanti e un traumatico passato che ritorna, i cinque personaggi affronteranno un terrorizzante viaggio nel delirio e nella crudeltà, accompagnati da entità che si insinuano nella parte più oscura del loro essere e che giocano con la loro psiche, nutrendosi delle loro paure. Sara Vannini “Gray Manor” Casa Editrice: DucaleCollana: SoulGenere: Horror psicologicoPagine: 176Prezzo: 17,00 € «C’è qualcosa a Gray Manor che in tutte le altre case infestate manca. La capacità di entrarti dentro, di non farti rabbrividire tramite sussurri o scricchiolii, ma di farti temere che la tua peggior paura diventi realtà. Gray Manor scova la parte più recondita del tuo es (continua)

Massimo Lanzaro presenta il saggio “Il medico dell’anima - Critica alla psichiatria dell’era pandemica”

Massimo Lanzaro presenta il saggio “Il medico dell’anima - Critica alla psichiatria dell’era pandemica”
Con una prefazione di Sir David Goldberg, Professor Emeritus al King’s College di Londra, il testo propone saggi divulgativi che possono essere approcciati anche dai non addetti ai lavori, ispirando riflessioni e domande sulla nostra salute psichica, facendo il punto sui successi e sui limiti dell’attuale terapia psichiatrica e reclamando un rilancio della disciplina sia a livello medico sia a livello accademico. Massimo Lanzaro “Il medico dell’anima - Critica alla psichiatria dell’era pandemica” Genere: Saggistica/PsichiatriaPagine: 166Prezzo: 14,00 € «È inammissibile che i disturbi mentali causino ancora condizioni di emarginazione e discriminazione. A causa della stigmatizzazione le persone vedono violati i loro diritti umani e molte di loro sono private dei loro diritti economici, social (continua)