Home > Musica > Circulata Melodia – Omaggio a Dante del Piccolo Opera Festival

Circulata Melodia – Omaggio a Dante del Piccolo Opera Festival

scritto da: Studioagora | segnala un abuso

Circulata Melodia – Omaggio a Dante del Piccolo Opera Festival

Piccolo Opera Festival: Spettacoli il 4 luglio all’Ara Pacis di Medea, il 9 luglio alla Rocca di Cormòns


La XIV edizione del Piccolo Opera Festival, che porta la lirica in luoghi carichi d’arte e storia del Friuli Venezia Giulia e della Slovenia, si è arricchita- rispetto alle passate edizioni – di una nuova sezione, Circulata Melodia, ovvero Dante in musica. Tre gli appuntamenti per celebrare il 700° anniversario della morte del Sommo Poeta: dopo Dante Symphonie di Franz Liszt in Piazza Capitolo di Aquileia (che si è tenuto con successo il 30 giugno), i prossimi appuntamenti saranno Io senti’ sonare un alto corno all’Ara Pacis Mundi di Medea (4 luglio) eil Cinema muto Inferno del 1911 con accompagnamento musicale dal vivo allaRocca di Cormòns (9 luglio).

Location di grande suggestione e di grande valore simbolico, l’Ara Pacis Mundi di Medea farà da cornice il 4 luglio alle ore 20.00 a “Io senti’ sonare un alto corno” che vedrà esibirsi l’Ensemble della Royal FVG Brass Band. In programma celebri e brani di vari autori, in piacevolissimi arrangiamenti. Fra gli altri, “Nessun dorma!” (Puccini/Koda), “Duet & Toreador” dalla Carmen (Bizet/Koda), Inno e marcia trionfale dall’Aida (Verdi/Righi). Ingresso libero.

La Rocca di Cormòns sarà invece il 9 luglio alle 21.00 l’inconsueta location per la proiezione di Inferno (capolavoro del Cinema muto) con accompagnamento al pianoforte dal vivo del pianista Daniele Furlati. Dedicato alla prima cantica dantesca, con la regia di Francesco Bertolini, Adolfo Padovan e Giuseppe De Liguoro, fu realizzato dalla Milano Films nel 1911. Era il film più costoso mai realizzato fino ad allora dal cinema italiano. La sua produzione fu accompagnata da una poderosa campagna pubblicitaria e le prime proiezioni avvennero nel tripudio di città imbandierate di tricolori. Nel 1911 cadeva il 50° anniversario dell’Unità d’Italia: Dante, già mito risorgimentale, diventò simbolo delle aspirazioni irredentiste (e nazionaliste). A lungo disponibile solo in copie danneggiate, mutile o censurate, Inferno è stato restituito alla sua edizione princeps, alla corretta successione delle inquadrature, alla pienezza della sua luce e dei suoi colori da un lungo lavoro di restauro curato dalla Cineteca di Bologna e dal laboratorio L’Immagine Ritrovata. Oggi spettatore si trova nuovamente avvolto nella visione orrida e meravigliosa di figurazioni ispirate a Gustave Doré (e ad altri illustratori): desolazione delle lande bucate dai sepolcri aperti, bagliori repentini, dannati striscianti o che procedono decapitati, mutilati, sventrati, le fattezze bizzarre delle creature mitologiche, le mostruose metamorfosi…

In caso di maltempo lo spettacolo si terrà al Teatro Comunale di Cormòns.

Preonotazioni on line
Tutte le informazioni sugli spettacoli e le modalità per assistervi si trovano su www.piccolofestival.org. E’ consigliata la prenotazione, ma si possono acquistare i biglietti anche direttamente al botteghino, a partire da un’ora prima dell’inizio degli spettacoli.


Per informazioni – www.piccolofestival.org – info@piccolofestival.org 


Fonte notizia: http://www.piccolofestival.org/


piccolo opera festival | fvg | friuli venezia giulia | opera | spettacoli | dante |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

25 marzo, è il Dantedì. Il filosofo Marco Eramo: “Divina Commedia opera eccezionale che prende cuore e mente”


ALBERTO VINCENZO VACCARI presenta “Canto Dante” in anteprima assoluta


ADORABILE è il singolo che anticipa il nuovo album di DANTE PONTONE


"A Riveder Le Stelle" è il nuovo racconto teatrale di Aldo Cazzullo con la partecipazione di Piero Pelù


I 700 anni dalla morte di Dante alla pizzeria ristorantino Pizzamore di Carità di Villorba - Le Vie della Letteratura e della Poesia e un menù ispirato al Sommo Poeta


STABAT MATER


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

Natale country – Vacanze con famiglia ed amici al Podere Casanova di Montepulciano

Natale country – Vacanze con famiglia ed amici al Podere Casanova di Montepulciano
Lontano dalla folla, nella quiete della campagna toscana Vacanze di Natale lontano dalla folla, nella tranquillità della natura e nella massima sicurezza. Con il partner, la famiglia, gli amici. Per trascorrere giornate rilassanti e serene, dedicate al movimento all’aria aperta, alla scoperta di Montepulciano, della Val di Chiana, della Val d’Orcia e di altri iconici angoli della Toscana. Con il corollario di buon cibo e ottimo vino, (continua)

FELCO Main Sponsor di VINE MASTER PRUNERS Academy by SIMONIT&SIRCH

FELCO Main Sponsor di VINE MASTER PRUNERS Academy by SIMONIT&SIRCH
Al via ufficiale la partnership internazionale tra VINE MASTER PRUNERS Academy by SIMONIT&SIRCH e FELCO Al via ufficiale la partnership internazionale tra VINE MASTER PRUNERS Academy by SIMONIT&SIRCH e FELCO, con l’obiettivo di promuovere la filosofia condivisa di migliorare la vita delle piante di vite.Grazie al Metodo di potatura della vite SIMONIT&SIRCH, viene infatti applicato il taglio più corretto per garantire una lunga vita alla vite, mentre FELCO, attraverso i suoi strumenti di pota (continua)

Torna nel 2022 il Trentino Music Festival per Mezzano Romantica in collaborazione con la Music Academy di New York

Torna nel 2022 il Trentino Music Festival per Mezzano Romantica in collaborazione con la Music Academy di New York
Si terrà dal 19 giugno al 31 luglio La prossima estate Mezzano, fra i Borghi più belli d’Italia, ed il Primiero torneranno a riecheggiare delle note del Trentino Music Festival per Mezzano Romantica, che dopo la forzata interruzione di 2 anni dovuta al Covid, riproporrà il suo consueto cartellone ricco di appuntamenti. E, attesissimi, torneranno da tutto il mondo decine di musicisti, docenti e studenti della MAI Music Acad (continua)

“Ecco” – L’olio extravergine di oliva di Enrico Coser

“Ecco” – L’olio extravergine di oliva di Enrico Coser
Nuovo progetto del vignaiolo friulano per valorizzare le potenzialità di un territorio che ritiene straordinariamente vocato alla coltivazione dell’ulivo Accanto al vino, anche l’olio: questo il nuovo progetto di Enrico Coser (proprietario con la famiglia di Ronco dei Tassi di Cormòns, storica cantina del Collio Goriziano), che ha messo a frutto i mesi di forzato rallentamento degli impegni imposti dalla pandemia per impegnarsi in una nuova iniziativa, sempre a contatto con la terra, sempre legata al Friuli Venezia Giulia. Ed ora produce& (continua)

“MEET BRESCIA EXCELLENCE”: Visit Brescia lancia il 1° evento sul Turismo di Lusso e Alta gamma in provincia di Brescia e punta ai mercati alto-spendenti USA e CANADA

“MEET BRESCIA EXCELLENCE”: Visit Brescia lancia il 1° evento sul Turismo di Lusso e Alta gamma in provincia di Brescia e punta ai mercati alto-spendenti USA e CANADA
Visit Brescia lancia il 1° evento sul Turismo di Lusso e Alta gamma in provincia di Brescia: presenti i rappresentanti di Regione Lombardia e delle Istituzioni del territorio per incontrare la delegazione estera. “MEET BRESCIA EXCELLENCE” by Visit Brescia: la filiera turistica di lusso e alta gamma bresciana punta per la prima volta ai mercati alto-spendenti USA e CANADA.Visit Brescia lancia il 1° evento sul Turismo di Lusso e Alta gamma in provincia di Brescia: presenti i rappresentanti di Regione Lombardia e delle Ist (continua)