Home > Economia e Finanza > Enel, l’AD e DG Francesco Starace: incredibile fame di investimenti sostenibili nel mondo

Enel, l’AD e DG Francesco Starace: incredibile fame di investimenti sostenibili nel mondo

scritto da: Officefsonline | segnala un abuso


La sostenibilità come "nuovo modo di pensare", utile per ambiente, società e aziende: a fare il punto su transizione ecologica e investimenti sostenibili, l'AD e DG di Enel Francesco Starace, ospite del "Festival Rai per il Sociale".

Francesco starace

Il ruolo della finanza nella rivoluzione sostenibile: il messaggio di Francesco Starace

"Anche la finanza, diciamo tra virgolette questo 'mondo cattivo' che è stato spesso dipinto come il male assoluto, ha capito che è bene girare pagina": il tema è quello della transizione ecologica e come questa possa essere agevolata anche dal mondo finanziario. A sottolinearlo, l'Amministratore Delegato e Direttore Generale di Enel Francesco Starace, intervenuto il 3 luglio nel corso del "Festival Rai per il Sociale". "La sostenibilità fa bene alle aziende", ha dichiarato l'AD e DG, rimarcando come questa rappresenti "un nuovo modo di pensare, un modo di pensare diverso". Una rivoluzione che, investendo tutti gli ambiti della vita sul pianeta, non ha lasciato indenne il settore degli investimenti e in particolare l'ambito della finanza: come evidenziato da Francesco Starace, infatti, anche il mondo finanziario ha compreso la necessità di "girare pagina", puntando sempre più su investimenti di tipo sostenibile che supportino la sfida della transizione ecologica.

Francesco Starace: Enel precursore nel collegare obbligazioni e obiettivi di sostenibilità

"Il fatto che noi abbiamo emesso obbligazioni sul mercato legate al raggiungimento degli obiettivi di sostenibilità delle Nazioni Unite, per primi al mondo, due anni fa, e adesso è diventata una moda importante che stanno seguendo tante aziende", ha segnalato Francesco Starace nell'intervento, "questo dimostra quale incredibile fame di investimenti sostenibili esiste". Come ricordato in passato dall'AD e DG di Enel, l'impegno del Gruppo per la decarbonizzazione ha permesso una visione di tipo avanguardistico in materia di connessione tra emissioni obbligazionarie e raggiungimento degli obiettivi di sostenibilità ONU. Ciò ha permesso a Enel di realizzare il primo "green bond" legato agli obiettivi al mondo. "La finanza ha capito che è meglio mettere soldi in questo tipo di logica, perché meno rischiosa ed alla fine più remunerativa", ha dichiarato Francesco Starace in conclusione, "piuttosto che continuare a fare quello che stava facendo prima, che è chiaramente un errore".


Fonte notizia: https://www.ansa.it/sito/notizie/economia/2021/07/03/starace-ce-fame-incredibile-di-investimenti-sostenibili_124a6ba3-2d1a-4836-8ae0-1bfb88c2c660.html


Francesco Starace |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Unleash e-mobility: l’AD di Enel Francesco Starace sul futuro dell’auto elettrica


Enel: la Colombia nomina Francesco Starace Commendatore dell’Ordine nazionale al merito


Francesco Starace e il modello di sviluppo sostenibile di Enel


E-mobility: la soddisfazione dell’AD Francesco Starace per il nuovo piano Enel


Energie green, l’AD e DG di Enel Francesco Starace allo European Hydrogen Forum


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

Enel: le dichiarazioni dell’AD e DG Francesco Starace sul futuro dell’energia “green”

Decarbonizzazione dell'economia, servono accordi sul prezzo del carbonio, governance e strumenti finanziari legati agli obiettivi: la riflessione di Francesco Starace, AD e DG di Enel, ospite dell'evento online "Live In Firenze".Francesco Starace: transizione sostenibile, l'importanza di scelte condivise e regole per la governanceFare fronte comune e acquisire consapevolezza del ruolo cruciale del (continua)

PNRR, Francesco Starace al webinar Obbligati a crescere: “Enel impegnata in tre missioni”

Per Francesco Starace il Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza rappresenta la strada per ripartire: l'AD di Enel ne ha parlato durante l'ultima tavola rotonda promossa dal Gruppo Caltagirone.Francesco Starace: "Enel parte molto importante della transizione"La direzione delineata dal Recovery Plan è quella giusta: transizione green e digitalizzazione le priorità, ma spazio anche per salute, ricer (continua)

Enel, Francesco Starace: “Sviluppo rinnovabili e reti digitalizzate gli obiettivi principali”

Il passaggio all'elettrificazione e la crescita delle rinnovabili, secondo l'AD di Enel Francesco Starace, rappresentano la via più veloce per il processo di transizione energetica, trend considerato ormai inarrestabile.Francesco Starace: la strategia di Enel verso la decarbonizzazioneIn passato era possibile capire in anticipo le variazioni di PIL pro capite guardando i consumi di energia el (continua)

Sostenibilità: il valore dell’idrogeno nelle parole dell’AD e DG di Enel Francesco Starace

Idrogeno green: la vision dell'AD e DG di Enel Francesco Starace intervistato lo scorso 30 marzo nell'ambito dell'evento online "La strategia sull'idrogeno e la transizione energetica" organizzato da "Il Sole 24 Ore". Enel: l'intervento dell'AD e DG Francesco Starace all'evento de "Il Sole 24 Ore" su idrogeno e transizione energeticaL'idrogeno deve essere utilizzato in maniera intelligente: a sott (continua)

Enel, l’impegno per la sostenibilità nei risultati 2020: il focus dell’AD Francesco Starace

L’AD e DG Francesco Starace: “I risultati di Enel per il 2020 evidenziano il forte impegno da parte del Gruppo per una crescita sostenibile”.Enel: la performance 2020 nella presentazione dell’AD Francesco StaraceEnel ha presentato lo scorso 18 marzo i risultati 2020: numeri che, come indicato dall’AD Francesco Starace, “evidenziano il forte impegno da parte del Gruppo per una crescita sostenibile, (continua)