Home > Sviluppo sostenibile > Green Change Matters: l’impegno di Alessandro Fioretto per la sostenibilità nel settore chimico

Green Change Matters: l’impegno di Alessandro Fioretto per la sostenibilità nel settore chimico

scritto da: Articolinews | segnala un abuso

Green Change Matters: l’impegno di Alessandro Fioretto per la sostenibilità nel settore chimico

Alessandro Fioretto è un manager e investitore italiano con oltre 20 anni di esperienza nel settore chimico della pulizia professionale


Alessandro Fioretto ha co-fondato Italchimica nel 2003 e tuttora guida la società in qualità di Amministratore Delegato e Presidente. Da sempre sostenitore della responsabilità sociale d'impresa, è fautore del progetto sostenibile "Green Change Matters".

Imprese Made in Italy: focus sulle attività professionali di Alessandro Fioretto

Project management, capacità d'impresa e leadership orientata ai risultati contraddistinguono il percorso professionale di Alessandro Fioretto, Fondatore e AD di Italchimica. Con più di 20 anni di esperienza nel settore chimico della pulizia professionale, il manager ha condotto la società verso una posizione apicale nel comparto della pulizia professionale I&I e Horeca, con traguardi importanti anche all'estero. L'azienda sorge a Padova e costituisce un esempio di filosofia aziendale che combina sostenibilità, innovazione e italianità. Con un progetto intrapreso insieme ai fratelli Marco e Fabrizio, in pochi anni il manager ha portato l'azienda a operare in oltre 50 Paesi, con più di 170 dipendenti in organico e 9 marchi di proprietà. Il fatturato aziendale, costantemente in crescita fin dal 2003, ha raggiunto la cifra di 93 milioni di euro nel 2020. Una solidità finanziaria confermata non soltanto dai numeri, ma anche da importanti riconoscimenti quali il titolo di "Miglior Impresa Under 40 della Provincia di Padova", ricevuto durante il Premio Industria Felix del 2018. All'esperienza acquisita sul campo, Alessandro Fioretto ha affiancato un MBA in Business Administration, ottenuto presso CUOA Business School nel 2017.

Alessandro Fioretto: "Green Change Matters", la sostenibilità per il cambiamento

Responsabilità sociale e sostenibilità costituiscono il fulcro della vision di Alessandro Fioretto: principi che il manager ha portato avanti con costanza e che sono confluiti nel progetto sostenibile intitolato "Green Change Matters". L'iniziativa nasce dalla necessità di delineare con chiarezza le scelte effettuate nei processi produttivi, col fine di presentare dati e informazioni con trasparenza. Questo, in particolare, nell'area della responsabilità ambientale, sociale ed economica. "Ciò significa avere cura delle cose che si fanno: esprimere una visione sostenibile dei propri obiettivi, nel rispetto della natura e del mondo che verrà", ha sottolineato l'AD descrivendo i valori alla base di tale scelta. Ed è proprio attraverso "Green Change Matters" che, dal 2019, Italchimica pubblica volontariamente il proprio Rapporto di Sostenibilità, documento riconosciuto dall'organizzazione internazionale GRI (Global Reporting Initiative). Alessandro Fioretto porta avanti il proprio impegno in ambito sociale anche in qualità di sostenitore AIL (Associazione contro la Leucemia) e all'interno di un programma pro bono per la riabilitazione di beni culturali e opere pubbliche in Veneto.

Alessandro Fioretto |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Arredamento Contemporaneo Coreano: Constancy and Change 2018, Triennale Milano


Italchimica guarda a un futuro sostenibile con Green Change Matters


Innovazione e valorizzazione del talento: il pensiero del manager di Eni Roberto Casula


"Una manetta sul mare": I Trilli e i Buio Pesto in concerto per la Onlus Gigi Ghirotti


Sostenibilità alimentare, i dettagli sul suo utilizzi


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

Fondazione Cariplo, Andrea Mascetti sul progetto Reading Busto: “Recuperare dimensione magica del libro”

Fondazione Cariplo, Andrea Mascetti sul progetto Reading Busto: “Recuperare dimensione magica del libro”
Andrea Mascetti, Coordinatore Arte e Cultura di Fondazione Cariplo, ha partecipato alla presentazione di “Reading Busto. Leggere in città, leggere la città”, progetto finanziato grazie ad un bando dell’ente "Reading Busto Leggere in città, leggere la città" è nata grazie al Bando "Per il Libro e la Lettura" di Fondazione Cariplo. Andrea Mascetti, Coordinatore Arte e Cultura, è intervenuto alla presentazione del progetto: "Felicissimo che Busto abbia vinto".Andrea Mascetti: "Progetto valutato molto positivamente dai nostri tecnici"L'idea alla base di "Reading Busto Leggere in città, leggere (continua)

L’Egitto del Nuovo Regno: il saggio edito da Federico Motta Editore

L’Egitto del Nuovo Regno: il saggio edito da Federico Motta Editore
Federico Motta Editore, attraverso il saggio di Emanuele Ciampini, ripercorre la storia della regina d’Egitto Hatshepsut Tra le numerose opere pubblicate dalla Casa Editrice Federico Motta Editore, il saggio L'Egitto del Nuovo Regno di Emanuele Ciampini ripercorre la storia di Hatshepsut, una delle donne politiche più importanti d'Egitto.Federico Motta Editore: da oltre novant'anni simbolo di cultura e prestigioSimbolo di qualità, autorevolezza e tradizione, la Casa Editrice Federico Motta Editore pro (continua)

FME Education: l’importanza del digitale nella diffusione della cultura

FME Education: l’importanza del digitale nella diffusione della cultura
Il digitale a servizio della cultura e della conoscenza nei mesi di pandemia: il supporto di realtà come FME Education nell’agevolarne la diffusione La pandemia ha accelerato il processo di digitalizzazione già in atto: l'apporto di FME Education in ambito culturale, editoriale e didattico.FME Education: tecnologia e conoscenza, un binomio vincenteÈ innegabile che la pandemia abbia impresso una significativa accelerazione al processo di digitalizzazione in corso ormai da anni. L'impossibilità di eseguire le più semplici attività quot (continua)

Treedom, l’impegno sociale di Italchimica per la compensazione delle emissioni

Treedom, l’impegno sociale di Italchimica per la compensazione delle emissioni
Italchimica, un modello di business sostenibile e attento all’ambiente: gli obiettivi della collaborazione con Treedom, un albero piantato per ogni nuovo dipendente Punto di riferimento nel settore della pulizia professionale I&I e Horeca, Italchimica, guidata da Alessandro Fioretto si contraddistingue per il forte impegno anche in ambito sociale.Italchimica compensa in modo volontario le emissioni di CO2Responsabilità sociale d'impresa e impegno in materia di sostenibilità contraddistinguono da sempre l'attività di Italchimica: lo conferma anch (continua)

Servizi pubblici, Massimo Malvestio invita i Comuni ad agire nell’interesse dei cittadini

Servizi pubblici, Massimo Malvestio invita i Comuni ad agire nell’interesse dei cittadini
In un articolo pubblicato nel marzo del 2012 su “Nordesteuropa”, Massimo Malvestio trattava di un argomento molto sentito da tutti i Comuni italiani: il concludersi della situazione di monopolio relativa all’erogazione dei servizi pubblici Nel 2012 l'avvocato Massimo Malvestio scriveva un articolo su "Nordesteuropa" per parlare di "quel monopolio che non c'è più", ovvero quello relativo all'erogazione dei servizi pubblici come acqua, luce e gas.Massimo Malvestio: l'era della gestione diretta dei servizi è finita e i Comuni ne devono prendere attoDiversi anni fa Massimo Malvestio invitava i Comuni italiani ad acce (continua)