Home > Altro > Regolamento (UE) 2019/1020 sull’importazione

Regolamento (UE) 2019/1020 sull’importazione

scritto da: MarcaturaCEnet | segnala un abuso

Regolamento (UE) 2019/1020 sull’importazione

IMPORTATORI ATTENZIONE CI SONO DIVERSE NOVITA’ INTRODOTTE PER IMPORTARE LA MERCE DAL NUOVO REGOLAMENTO (UE) 2019/1020 Il Regolamento sulla vigilanza del mercato e sulla conformità dei prodotti, che parla anche delle regole di importazione, modifica alcuni punti importanti di precedenti regolamenti questo ambito.


IMPORTATORI ATTENZIONE CI SONO DIVERSE NOVITA’ INTRODOTTE PER IMPORTARE LA MERCE DAL NUOVO REGOLAMENTO (UE) 2019/1020

Il Regolamento sulla vigilanza del mercato e sulla conformità dei prodotti, che parla anche delle regole di importazione, modifica alcuni punti importanti di precedenti regolamenti questo ambito.

Cosa chiarisce il Regolamento (UE) 2019/1020 sull’importazione?

Una lettura attenta di un testo sicuramente più esplicativo di quelli che ha modificato, porta a questa conclusione:

  • per ottenere l’autorizzazione all’immissione in libera pratica al momento del passaggio delle frontiere UE, è necessario che sia rispettato il diritto comunitario.

Questo significa che qualsiasi importatore per qualsiasi merce deve aver predisposto un fascicolo tecnico relativo ai prodotti importati, prima di eseguire l’importazione.

Abbiamo sempre fornito queste informazioni agli importatori, spiegando che era un modo per prevenire eventuali azioni da parte dei doganieri.

Oggi precisiamo che tale comportamento è necessario per rispettare la legge europea (Regolamento (UE) 2019/1020).

Blocco della merce in dogana

Nel caso molto frequente che la merce venga bloccata in dogana, vietandone l’immissione in libera pratica, l’autorità di controllo del mercato, generalmente prospetta varie opzioni all’importatore, tra le quali la “conformazione” dei prodotti al diritto comunitario.

Questa opzione consente all’importatore, che assume il ruolo del “fabbricante”, di predisporre tutta la documentazione necessaria a dimostrare che il prodotto viene reso conforme. Per fare ciò occorre predisporre il fascicolo tecnico, che soddisfi tutti i requisiti delle leggi in cui rientra.

La CEC.group S.r.l. può aiutarVi, sia per spiegare chiaramente cosa è necessario fare, quali documenti preparare, quali documenti richiedere al produttore extra europeo, quando forse è conveniente rispedire la merce al mittente, etc.. Il tutto, nel rispetto anche del Regolamento (UE) 2019/1020 sull’importazione e sulla vigilanza del mercato e sulla conformità dei prodotti.

Prevenzione del blocco doganale secondo il Regolamento (UE) 2019/1020

Naturalmente se tutte queste operazioni fossero eseguite prima dell’acquisto, magari con la disponibilità preventiva di un campione, sarebbe molto meglio, ed anche in questa ipotesi la CEC.group S.r.l. può essere di grande aiuto.

Il nostro suggerimento a tutti gli importatori è di valutare preventivamente, con il nostro aiuto, il percorso migliore per importare nel pieno rispetto della legge Europea ( Regolamento (UE) 2019/1020).

Il blocco dell’immissione in libera pratica, da parte dell’autorità di controllo del mercato (MISE), rappresenta sempre un problema per l’importatore, certamente più oneroso in confronto al rispetto della legge in modo preventivo.

Inoltre, l’opzione di conformare le merci dopo l’ingresso in dogana non è una possibilità scontata e certa, perché dipende dall’autorità.

Potete evitare tutti i problemi, ovviamente rispettando la legge, ma facendolo PRIMA di essere bloccati. Contattate la CEC.Group S.r.l. per ricevere il supporto necessario.

Prevenire è meglio che curare, SEMPRE!

Contattaci!

Chiedere informazioni e ricevere risposte sul Regolamento (UE) 2019/1020, sull’importazione e/o preventivi è gratuito. Siamo consulenti per centinaia di aziende. Link CEC.group

Puoi contattarci scrivendo una mail o telefonando, utilizza i nostri seguenti contatti diretti:

Mail: squizzato@marchioce.net

Tel: +39 347 3233851


Fonte notizia: https://dichiarazionediconformita.eu/2021/07/16/regolamento-ue-2019-1020-sullimportazione/?fbclid=IwAR2dm2yvQa4CYXk017ExSeZuQotII2e5WwLZm9XG0Zs5dNijLBQVD4zCjIs


#importazioni | #merciimportate | #merci | #dogana | #doganale | #transito | #frontiere | #frontiera | #mercato | #importatore | #documenti |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Nieuw en Beste Accu HP Elitebook 8570P


Droni, Europa e normative: tante novità


Trattamento transfrontaliero di dati personali: la competenza delle autorità di controllo


7 Small


La formazione in presenza per redigere le schede dati di sicurezza


L’intervista ad Erno Rossi & William Vittori: Date un’impronta la vostro lavoro


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

Marcatura CE Materassi come dispositivo medico

Marcatura CE Materassi come dispositivo medico
Una nota pubblicità usa questa frase “materasso con dispositivo medico” che indica un materasso con marcatura CE. Il cliente è portato a pensare che il dispositivo medico sia un optional ossia che si possa acquistare il materasso con o senza questa caratteristica e che, acquistandolo “con dispositivo medico”, possa avere diritto alle agevolazioni fiscali previste dallo Stato e quindi risparmiare sul suo prezzo totale. Marcatura CE Materassi come dispositivo medicoPrefazioneUna nota pubblicità usa questa frase “materasso con dispositivo medico” che indica un materasso con marcatura CE.Il cliente è portato a pensare che il dispositivo medico sia un optional ossia che si possa acquistare il materasso con o senza questa caratteristica e che, acquistandolo “con dispositivo medico”, possa avere diritto alle (continua)

Sicurezza dei servizi

Sicurezza dei servizi
La nostra società si occupa da molti anni di sicurezza dei prodotti. Tutte le leggi sulla marcatura CE di specifiche categorie di prodotti e quella sulla sicurezza generale dei prodotti, parlano appunto di “prodotti” ivi compresi i software, ma sempre e solo “prodotti”. E i servizi? Non è forse vero che anche i servizi possono creare situazioni di pericolo per il committente? Un servizio fatto male non può provocare danni, a volte drammatici? La mente corre immediatamente al servizio che ha gestito la funivia del Mottarone, oppure al servizio di manutenzione dei nostri ponti. Ci sono anche servizi molto più a portata di noi tutti, che ci vengono forniti o erogati quotidianamente la cui sicurezza può incidere pesantemente sulla nostra. La sicurezza dei servizi e la loro conformità è un obbligo previsto dalla legge, alla pari di quella sui prodotti.Breve introduzioneLa nostra società si occupa da molti anni di sicurezza dei prodotti.Tutte le leggi sulla marcatura CE di specifiche categorie di prodotti e quella sulla sicurezza generale dei prodotti, parlano appunto di “prodotti” ivi compresi i software, ma sempre e solo “prodotti” (continua)

Marcatura CE siringhe e aghi per vaccino

Marcatura CE siringhe e aghi per vaccino
La marcatura CE di siringhe e aghi per vaccino è d’obbligo perchè questi prodotti sono disciplinati dal Regolamento (UE) 2017/745 sui dispositivi medici. La marcatura CE di siringhe e aghi per vaccino è d’obbligo perchè questi prodotti sono disciplinati dal Regolamento (UE) 2017/745 sui dispositivi medici.L’arrivo del vaccino anticovid, che speriamo ci porti fuori da questa situazione tanto grave quanto pesante da sopportare, pone un’altra necessità di approvvigionamento.Infatti, dopo le mascherine, i termometri, gli ossimetri, i camici e molto alt (continua)

CANCELLERIA

CANCELLERIA
I prodotti da cancelleria rappresentano un prodotto bivalente, cioè nonostante sia definita chiaramente la natura è la destinazione d’uso che determina la categoria a cui appartengono, essi possono essere considerati, giocattoli se destinati ai minori di 14 anni per scopi ludici, oppure prodotti generici se vengono impiegati come sussidi didattici e come materiale per ufficio. Questa possibile distinzione comporta una differente gestione per quanto riguarda l’aspetto formale, infatti i giocattoli hanno l’obbligo di riportare il marchio CE su di essi o sulle confezioni, mentre i prodotti generici non devono e non possono riportare il marchio CE. CANCELLERIALo sapevi che tutti i prodotti di cancelleria devono rispettare delle norme di prodotto e che il produttore deve garantire la sicurezza di tutti i suoi prodotti?Per questo motivo deve avere un fascicolo tecnico per ognuno di essi e rilasciare una dichiarazione di conformità e delle istruzioni d’uso. Inoltre, devono essere sempre identificabili il produttore ed il prodotto.La nostra soci (continua)

Marcatura CE dei prodotti in fibra di basalto

Marcatura CE dei prodotti in fibra di basalto
È necessaria la marcatura CE dei prodotti in fibra di basalto? In questo articolo, Ti diamo la risposta e Ti spieghiamo come fare. L’acciaio ad aderenza migliorata e le reti elettrosaldate sono utilizzate da decenni nella realizzazione di manufatti in cemento armato.Certamente sono noti pressoché a tutti, perché? A tutti è capitato di vederli qualche volta nei cantieri o nei lavori edili a casa nostra.Sicuramente molto meno noti, anche agli addetti ai lavori, sono gli stessi prodotti realizzati in fibra di basalto.Sia i tondi (continua)